Cenwalh del Wessex

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cenwalh (VII secolo674) fu re del Wessex (regno anglosassone nell'Inghilterra altomedievale) dal 643 al 674, tranne un breve periodo dal 645 al 648, quando fu detronizzato da Penda di Mercia. Durante questo periodo trovò asilo presso Anna dell'Anglia orientale, che lo convinse a convertirsi al Cristianesimo e a battezzarsi.

Come re del Wessex, Cenwalh incoraggiò San Birino a fondare chiese nel regno. Fu co-regnante dal 672 al 674 (anno della morte) con la moglie Seaxburh.

Predecessore Re del Wessex Successore
Cynegils 643-645 Penda I
Penda 648-674 Seaxburh II