Eber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Eber

Eber (ebraico עֵבֶר) è un personaggio biblico antidiluviano.
Pronipote attraverso Sem di Noè, che nel calendario ebraico sarebbe morto 2006 anni dopo la Creazione, Eber viene ricordato come figlio di Sela e padre di Peleg. Visse 464 anni, essendo nato secondo la tradizione biblica 1721 anni dopo la Creazione ed essendo morto 2185 anni dopo la Creazione.
Da Eber deriva il termine ebreo, utilizzato per la prima volta come epiteto di Abramo in Genesi 14:13. Eber sarebbe stato ancora in vita quando nacquero alcuni dei figli di Giacobbe.

Nella Genesi Yoqtan è menzionato come secondo dei figli di Eber (10,21).