Dinaro del Bahrein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Dinaro del Bahrein
Nome locale (AR) دينار بحريني
Bah 50fils 2000.gif
50 fils
Codice ISO 4217 BHD
Stati Bahrein
Simbolo .د.ب (arabo) o BD (latino)
Frazioni Fils (1/1000)
Monete 5, 10, 25, 50, 100, 500 fils
Banconote BD ½, BD 1, BD 5, BD 10, BD 20
Entità emittente Central Bank of Bahrain (www.cbb.gov.bh)
In circolazione dal
Tasso di cambio 1 EUR = 0,4870 BHD (6 settembre 2014)
Agganciata a Dollaro statunitense (1US$= BHD 0,376)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Il Dinaro del Bahrein è la valuta officiale del Bahrain. Esso è diviso in 1000 fils (dal latino follis). Il nome dīnār (qui tradotto "dinaro") deriva dal latino denarius. Il codice ISO 4217 per la valuta è BHD.

Il dinaro è stato introdotto nel 1965, in sostituzione della rupia del Golfo con un tasso di cambio di 10 rupie = 1 dinaro. Il dinaro del Bahrain è indicato con .د.ب (arabo) o BD (latino). Solitamente è segnato con tre cifre decimali che indicano i fils.

Monete[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1965 sono state emesse monete dal valore di 1, 5, 10, 25, 50 e 100 fils. Le monete da 1, 5 e 10 fils erano battute in bronzo e le altre in cupro-nickel. La moneta da 1 fils non è stata prodotta dopo il 1966 e non circola più. Nel 1992 l'ottone ha sostituito il bronzo nelle monete da 5 e 10 fils ed è stata introdotta una moneta bimetallica da 100 fils. Un moneta bimetallica da 500 fils è poi seguita nel 2000.

Monete
Immagine Valore Diametro Peso Composizione Dritto Rovescio Anno prima coniazione
1 fils  ?? mm  ?? g Bronzo Valore 1965
5 fils 5 fils 18 mm  ?? g Bronzo Palma Valore 1965
10 fils 10 fils 24 mm  ?? g Bronzo Palma Valore 1965
25 fils 25 fils  ?? mm  ?? g Cupro-nickel Palma Valore 1965
50 fils 50 fils 20 mm  ?? g Cupro-nickel Palma Valore 1965
100 fils 100 fils 25 mm  ?? g Cupro-nickel Palma Valore 1965
5 fils  ?? mm  ?? g Ottone Palma Value 1992
10 fils 10 fils 21 mm 3,35 g Ottone Palma Valore 1992
25 fils  ?? mm  ?? g  ?? Antica pittura Valore 1992
50 fils 50 fils 22 mm 3,5 g  ?? Imbarcazione Valore 1992
100 fils 100 fils 24 mm  ?? g Esterno ottone, centro cupro-nickel Stemma Valore 1992
500 fils 27 mm  ?? g Esterno cupro-nickel, centro ottone Monumento Valore 2000

Banconote[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1965 il Bahrain Currency Board ha introdotto banconote da 100 fils e da ¼, ½, 1, 5 e 10 dinari. Nel 1973 la Bahrain Monetary Agency ha assunto il controllo della produzione della carta-moneta ed ha emesso banconote da ½, 1, 5, 10 e 20 dinari. Nel 2006 la Monetary Agency è stata ribattezzata Central Bank ma le banconote con la nuova denominazione ancora non sono state emesse.

Al 2 gennaio 2005 il dinaro valeva circa 2,65259 Dollari Statunitensi, facendone così la terza più alta valuta dopo il Dinaro kuwaitiano e la Lira maltese.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Tassi di cambio per BHD
Con Yahoo! Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con XE.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con OANDA.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD

Nota: I tassi di cambio ottenuti da questi siti potrebbero contraddire i rapporti fissi della moneta


Preceduta da:
Rupia del Golfo
Tasso: 1 dinaro = 10 rupie = 0,75 sterlina britannica
Valuta di Bahrain
1965
Seguita da:
in corso
Valuta di Abu Dhabi
19661973
Seguita da:
Dirham degli Emirati Arabi Uniti
Tasso: 1 dirham = 0,1 dinaro
numismatica Portale Numismatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di numismatica