Cynomys ludovicianus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cane della prateria dalla coda nera
Black-tailed Praire Dog 001.jpg
Cynomys ludovicianus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
Ordine Rodentia
Sottordine Sciuromorpha
Famiglia Sciuridae
Sottofamiglia Xerinae
Tribù Marmotini
Genere Cynomys
Specie C. ludovicianus
Nomenclatura binomiale
Cynomys ludovicianus
(Ord, 1815)

Il Cane della prateria dalla coda nera (Cynomys ludovicianus (Ord, 1815)) è un roditore appartenente alla famiglia Sciuridae, diffuso negli Stati Uniti.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Vive in praterie pianeggianti sotto i 2000 m d'altitudine. È molto simile alle marmotte. Rispetto a loro, però, le dimensioni sono minori. Possiede tasche guanciali come i citelli. Nell'anno cambia il manto 2 volte. I suoi toni cromatici variano dal marrone-rossiccio al nero. Non va in letargo e si nutre di vegetali e, in piccola parte, di insetti. La sua lunghezza varia dai 35 ai 42 cm. Può riunirsi in colonie assai popolose. Costruisce "città" sotterranee composte da moltissime tane collegate tra loro da gallerie profonde e lunghissime.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]