Poliginia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La poliginia, parola composta derivante dal greco di πολυ- (poli-, forma compositiva di πολύς «molto»[1]) e γυνή, tradotto in italiano con «donna»[2], è la relazione poligamica che si instaura tra un individuo maschio e due o più individui di sesso femminile.

La differenza con la poligamia è che quest'ultimo termine è generico e non intende esclusivamente la possibilità di avere più femmine (poliginia, appunto), ma include anche la possibilità di avere più maschi (poliandria).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1] dal vocabolario Treccani online
  2. ^ [2] dal vocabolario Treccani online

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]