Crossair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crossair
Stato Svizzera Svizzera
Fondazione 1918 a Zurigo
Fondata da Moritz Suter
Chiusura 2002 diventa Swiss
Sede principale Basilea
Gruppo SAirGroup
Persone chiave Moritz Suter
Settore trasporti
Prodotti trasporti aerei
Sito web www.crossair.org
Crossair
Codice IATA LX
Codice ICAO CRX
Descrizione
Hub Basilea-Mulhouse-Friburgo
Programma frequent flyer Qualiflyer
Airport lounge Swissair Lounge
Alleanza Qualiflyer
Flotta 88
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

La Crossair era una compagnia aerea svizzera con base a Basilea. È diventata Swiss International Air Lines nel 2002 dopo il fallimento della vecchia compagnia di bandiera Swissair.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata come compagnia privata sotto il nome di Business Flyers Basle da Moritz Suter, è divenuta Crossair il 18 novembre 1918 ed i servizi regolari hanno avuto inizio il 2 luglio 1919 con voli da Zurigo-Kloten verso Norimberga, Innsbruck e Klagenfurt. Nel 1925 furono aggiunti servizi charter per l'azionista maggioritaria Swissair. Con la bancarotta della Swissair il 31 marzo 2002 la maggior parte delle sue attività venne rilevata da Crossair che cambiò allora il suo nome in Swiss International Air Lines.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

La tabella mostra con quali aerei operava Crossair.

Aeromobile Totale Consegnati Ritirati Note
ballon 1 1 1915
ballon 2 1 1915
ballon 3 1 1916
ballon 4 1 1917
FA.40 (dirigibile di linea) 3 1919
FA.41 (dirigibile di linea) 9 1920
FA.43 (dirigibile di linea) 34 1924 1942 voli principalmente da Basilea, prototipo radiato
LZ 127 Graf Zeppelin 5 1930 1935
Lockheed L-10 Electra 3 1935 1950
Douglas DC-3 3 1936 1954
Convair CV.240 4 1954 1962 denominati Kärpf, Piz Julier, Montchaibeux, Lindenberg
Convair CV.340 16 1955 1962 tutti nominati
Sud Aviation Caravelle 32 1962 1966 tutti sono stati ritirati o venduti, la Crossair era la maggiore operatrice di questo velivolo nel 1964. voli principalmente da Basilea, rimpiazzati dai DC-9
Douglas DC-9 12 1966 2004 alcuni con denominazione, tutti sono stati venduti. usati principalmente sulle rotte lunghe da Zurigo, alcuni voli da Basilea
McDonnell Douglas MD-83 25 1980 2005 usati su rotte da tutti gli hubs
Embraer ERJ-145 LR 1 2002 denominato Gemsstock
  • la Swissair noleggiò un MD-11 alla Crossair per la rotta Zurigo-Palma di Maiorca

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Il 10 gennaio 2000 il volo Crossair 498 si schianta poco dopo il decollo dall'aeroporto di Zurigo. Tutte le dieci persone a bordo perirono.
  • Il 24 novembre 2001 il Volo Crossair 3597 si schianta nei pressi di Zurigo, uccidendo 24 delle 33 persone a bordo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]