Corasmia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Corasmia

La Corasmia è una regione asiatica corrispondente all'attuale regione uzbeka del Khwārizm. In passato essa corrispose al khanato di Khīwa.

È situata lungo il corso inferiore dell'Āmū Daryā, ovvero Oxus, gravitante intorno al Lago d'Aral. Le città più importanti furono Gurgānj (oggi Urgench) e Kāth.

Nel 1920 l'ultimo Khān, Sayyid ʿAbd Allāh, abdicò, spianando la via a una "Repubblica sovietica del popolo corasmio", nominalmente indipendente ma di fatto assoggettata a Mosca.

Si può chiamare anche Chorasmia, Khwarezmia, Khwarizm, Khwarezm, Khwarazm, Khorezm, Khoresm, Khorasam e Chorezm.

Fu sede del potente Impero corasmio del Khwārezmshāh, abbattuto dai Mongoli di Gengis Khan (Invasione mongola della Corasmia).