Ciò non accadrebbe qui

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ciò non accadrebbe qui
Ciò non accadrebbe qui (film 1950).JPG
Signe Asso e Ulf Palme
Titolo originale Sånt händer inte här
Lingua originale svedese
Paese di produzione Svezia
Anno 1950
Durata 84 min
Colore B/N
Audio Mono
Rapporto 1,37 : 1
Genere drammatico
Regia Ingmar Bergman
Soggetto dal romanzo I løpet av tolv timer di Waldemar Brøgger
Sceneggiatura Herbert Grevenius
Produttore Helge Hagerman
Casa di produzione Svensk Filmindustri (SF)
Fotografia Gunnar Fischer
Montaggio Lennart Wallén
Musiche Erik Nordgren
Scenografia Nils Svenwall
Interpreti e personaggi

Ciò non accadrebbe qui (Sånt händer inte här) è un film del 1950, realizzato da Ingmar Bergman.

Si tratta di un film a tesi, di contenuto anticomunista. La vicenda è ambientata in Svezia durante la Seconda guerra mondiale. Narra le traversie di una rifugiata che cerca di sfuggire alle spie comuniste.

Il nome del personaggio Atkä Natas, un essere malvagio, anagrammato (Äkta Satan) in svedese significa "vero satana".

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Svensk Filmindustri (SF). Venne girato allo Stadsgården di Stoccolma e negli studi della Svensk Filmindustri, Filmstaden, Råsunda[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Uscì nelle sale cinematografiche svedesi il 23 ottobre 1950. In Danimarca, venne distribuito il 4 giugno 1951 con il titolo Sådan noget sker ikke her[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb Locations
  2. ^ IMDb release info

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema