Buona ventura (Caravaggio Roma)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Buona Ventura (prima versione)
Buona Ventura (prima versione)
Autore Michelangelo Merisi da Caravaggio
Data tra il 1593 ed il 1595
Tecnica olio su tela
Dimensioni 115 cm × 150 cm 
Ubicazione Pinacoteca Capitolina, Roma

Buona ventura è un dipinto a olio su tela (115x150 cm) realizzato tra il 1593 ed il 1594 dal Caravaggio.

È conservato nella Pinacoteca Capitolina di Roma. Un'altra versione di questo dipinto è al Louvre.

Il soggetto è una zingara che mentre legge la mano al cavaliere, gli ruba l'anello che porta alla mano. La tradizione vuole che Caravaggio avesse scelto per modella una vera zingara che vide passare davanti al suo studio. Si tratta di una scena di vita quotidiana, tipica nelle vie del centro di Roma: una graziosa zingarella, con il pretesto di leggere la mano a un ingenuo giovane di buona famiglia, catturando la sua attenzione col suo sguardo maliziosa, gli sfila abilmente un anello dal dito. La giovane gitana è graziosa e spregiudicata: la camicetta ricamata e il turbante avvolto intorno alla testa le danno un’aria fresca e leggermente esotica. Il sorriso con cui attrae l’attenzione del ragazzotto è un gioiello di sottigliezza psicologica. Il volto grassoccio del ragazzo garbato rispecchia perfettamente la sua disarmante ingenuità: anche la piuma che spiove dal suo cappello, sembra accrescere la mollezza del carattere. Il momento culminante della scena è il gesto del dito medio destro della zingarella: mentre accarezza il palmo della mano del ragazzo, riesce a sfilargli abilmente l’anello. Gli orli sporchi delle unghie sono un dettaglio che comparirà più volte nei personaggi popolari del Caravaggio. La scena si svolge all'aperto in una via della città.

Il quadro ha quindi un messaggio veramente moralista: diffidare del prossimo, soprattutto se trattasi di adulatori.

Il dipinto fu acquistato dal cardinale Francesco Maria Del Monte, protettore dell'artista, e fu copiato da parecchi caravaggeschi (Vouet, Manfredi, Louis Finson e altri).

pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura