Aeroporto Internazionale di Newark-Liberty

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Internazionale di Newark-Liberty
Veduta aerea dell'aeroporto
Veduta aerea dell'aeroporto
IATA: EWR – ICAO: KEWR – FAA LID: EWR – WMO: 72502
Descrizione
Nome impianto (EN) Newark Libery International Airport
Tipo Civile
Proprietario Città di Newark
Esercente PANYNJ
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato New Jersey New Jersey
Città Newark
Posizione Elizabeth
Hub
Costruzione 1928
Altitudine AMSL 5 m
Coordinate 40°41′33″N 74°10′07″W / 40.6925°N 74.168611°W40.6925; -74.168611Coordinate: 40°41′33″N 74°10′07″W / 40.6925°N 74.168611°W40.6925; -74.168611
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
KEWR
Sito web www.newarkairport.com
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
4L/22R 3 353 m Asfalto/Calcestruzzo
4R/22L 3 048 m Asfalto
11/29 2 073 m Asfalto
Statistiche (2013)
Passeggeri in transito 35 016 236
Movimento aeromobili 413 744

[senza fonte]

Fonte: Federal Aviation Administration

L'Aeroporto Internazionale di Newark-Liberty (IATA: EWRICAO: KEWR) (in inglese: Newark Liberty International Airport) è il principale aeroporto del New Jersey ed il secondo dell'area metropolitana di New York. È situato vicino alla città di Newark e serve anche Jersey City, Elizabeth e New York. Si trova circa a 24 km a sud-ovest di Manhattan. L'aeroporto in passato fu il più grande aeroporto degli Stati Uniti; attualmente è l'aeroporto dell'area metropolitana di New York con il maggior numero di movimenti di aeromobili.

L'aeroporto, situato nell'area metropolitana di New York, fa parte del sistema aeroportuale newyorkese, che insieme agli aeroporti dell'area, costituisce il più grande sistema aeroportuale degli Stati Uniti, secondo del mondo dopo quello di Londra. Nel 2013 l'Aeroporto di Newark ha visto transitare 35 milioni di passeggeri, l'Aeroporto Internazionale John F. Kennedy ha visto transitare 50,4 milioni di passeggeri e l'Aeroporto Fiorello LaGuardia 26,7 milioni.

L'aeroporto, dotato di tre terminal passeggeri e uno cargo, è il terzo maggiore hub della United Airlines dopo Houston-George Bush e Chicago-O'Hare. È inoltre hub delle compagnie aeree cargo FedEx Express e Kalitta Air.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Aeroporti in prossimità di New York
1) John F. Kennedy International Airport (JFK)
2) LaGuardia Airport (LGA)
3) Newark Liberty International Airport (EWR)
☆) Floyd Bennett Field (1931–72)

L'aeroporto, inaugurato il 1º ottobre 1928, è stato per circa un decennio il più trafficato al mondo, fino all'apertura dell'Aeroporto Fiorello LaGuardia nel 1939. Durante la seconda guerra mondiale, la United States Army Air Corps occupò l'aeroporto per le operazioni militari. Nel 1948, l'Autorità Portuale di New York e del New Jersey ha assunto il controllo della struttura e fatto investimenti importanti: nuove piste, un terminal, una torre di controllo e un centro cargo. L'Administration Building in stile Art Deco, che è iscritto nel Registro Nazionale dei luoghi storici dal 1979, è servito come terminal principale per i viaggiatori del tempo fino all'apertura del Terminal Nord nel 1953. Nel 1970, con il crescente traffico aereo, sono stati costruiti i terminal esistenti A, B e C e l'aeroporto è stato rinominato Aeroporto Internazionale di Newark. Nel 1984, Virgin Atlantic ha inaugurato il volo da Newark a Londra per competere con l'Aeroporto Internazionale John F. Kennedy. Nel 1987, il Terminal Nord è stato demolito per far posto a strutture di carico. Nel 1996, entra in funzione l'AirTrain Newark. Il 1º marzo 2001, Continental Airlines lancia il volo di linea no stop più lungo al mondo, il Newark-Hong Kong, che impiega un tempo di 15 ore e 50 minuti. L'11 settembre 2001, durante gli attacchi terroristici di New York, il volo United Airlines 93 decollato da Newark è precipitato pochi minuti dopo il decollo nella città di Shanksville in Pennsylvania. Il 24 giugno 2004, Singapore Airlines frantuma il record di volo senza scalo commerciale aprendo il collegamento tra Singapore e Newark, che verrà poi chiuso nel 2013. Resta tutt'oggi il più lungo volo commerciale di sempre con 18 ore e 40 minuti. Il 15 giugno 2005, Continental Airlines inizia voli giornalieri tra Newark e Pechino e poi il 1º novembre con Delhi. Il 26 marzo 2009, Continental Airlines inaugura il volo giornaliero tra Newark e Shanghai.

Nel 2012 United Airlines, dopo l'acquisizione di Continental Airlines, è diventata la maggiore compagnia aerea operante a Newark, con il 70% di traffico, seguita da Delta Air Lines e JetBlue Airways con meno del 5%.

Dati tecnici[modifica | modifica sorgente]

L'aeroporto copre 820 ettari e dispone di tre piste e una pizzola per elicotteri:

  • Pista 4L/22R: 3 353 x 46 m, superficie: asfalto/calcestruzzo
  • Pista 4R/22L: 3 048 x 46 m, superficie: asfalto
  • Pista 11/29: 2 073 x 46 m, superficie: asfalto
  • Elisuperficie H1: 12 x 12 m, superficie: calcestruzzo

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Compagnia aerea Destinazioni Terminal
Air Canada[1] Calgary, Toronto-Pearson, Vancouver A
Air Canada Express Montréal-Trudeau, Toronto-Pearson A
Air India[2] Ahmedabad, Mumbai B
Alaska Airlines[3] Seattle/Tacoma B
American Airlines[4] Dallas/Fort Worth, Miami, Phoenix (inizia il 2 luglio 2014) A
American Eagle Chicago–O'Hare A
Austrian Airlines
operato da Tyrolean Airways
Vienna (inizia il 2 luglio 2014)[5] B
Avianca[6] San Salvador B
British Airways[7] Londra-Heathrow B
Cathay Pacific[8] Hong Kong B
Delta Air Lines[9] Amsterdam, Atlanta, Detroit, Minneapolis/Saint Paul, Parigi-Charles de Gaulle, Salt Lake City B
Delta Connection Cincinnati, Detroit, Minneapolis/Saint Paul B
El Al[10] Tel Aviv-Ben Gurion B
Icelandair[11] Reykjavík-Keflavík B
Jet Airways[12] Bruxelles, Mumbai B
JetBlue Airways[13] Boston, Fort Lauderdale, Fort Myers, Orlando, San Juan, Santiago de los Caballeros, Tampa, West Palm Beach A
Lufthansa[14] Düsseldorf, Francoforte sul Meno, Monaco di Baviera B
OpenSkies[15] Parigi-Orly B
Porter Airlines Toronto-Billy Bishop
Stagionale: Mont Tremblant
B
Scandinavian Airlines[16] Copenaghen, Oslo–Gardermoen, Stoccolma-Arlanda B
Southwest Airlines[17] Austin, Chicago-Midway, Denver, Houston-Hobby, Nashville, New Orleans, Phoenix, Saint Louis A
Swiss International Air Lines[18] Zurigo B
TAP Portugal[19] Lisbona, Oporto B
United Airlines[20] Aguadilla, Amburgo, Amsterdam, Antigua, Aruba, Atlanta, Austin, Barcellona, Belfast-Aldergrove, Berlino-Tegel, Bermuda, Birmingham, Bogotá, Boston, Bruxelles, Cancún, Chicago-O'Hare, Città del Gualtemala, Città del Messico, Cleveland, Dallas/Fort Worth, Delhi, Denver, Dublino, Edimburgo, Edmonton, Fort Lauderdale, Fort Myers, Francoforte sul Meno, Ginevra, Glasgow, Hong Kong, Honolulu, Houston-George Bush, Las Vegas, Lima, Lisbona, Londra-Heathrow, Los Angeles, Madrid, Manchester, Miami, Milano-Malpensa, Monaco di Baviera, Montego Bay, Mumbai, Nassau, New Orleans, Orange County, Orlando, Oslo-Gardermoen, Panama, Parigi-Charles de Gaulle, Pechino-Capital, Phoenix, Port of Spain, Portland, Providenciales, Puerto Plata, Puerto Vallarta, Punta Cana, Saint Thomas, San Antonio, San Diego, San Francisco, San José de Costa Rica, San José del Cabo, San Juan, San Pedro Sula, San Salvador, Santo Domingo-Las Americas, San Paolo-Guarulhos, Santa Lucia, Seattle/Tacoma, Shanghai-Pudong, Shannon, Sint Maarten, Stoccarda, Stoccolma-Arlanda, Tampa, Tel Aviv–Ben Gurion, Tokyo–Narita, West Palm Beach, Zurigo
Stagionale: Acapulco, Anchorage, Belize City, Bonaire, Bozeman, Cozumel, Eagle/Vail, Grand Cayman, Hayden/Steamboat Springs, Jackson Hole, Liberia (Costa Rica), Montrose, Roatán, Roma–Fiumicino, Santiago de los Caballeros (inizia il 5 giugno 2014),[21] Saint John's, Saint Thomas, Vancouver
C
United Express Albany (New York), Asheville, Atlanta, Austin, Baltimora, Binghamton, Boston, Buffalo, Burlington (Vermont), Charleston (Carolina del Sud), Charlotte, Chicago-O'Hare, Cincinnati, Cleveland, Columbia (Carolina del Sud), Columbus (Ohio), Dallas/Fort Worth, Dayton, Des Moines, Detroit, Fayetteville (Arkansas), Grand Rapids, Greensboro, Greenville/Spartanburg, Halifax, Harrisburg, Hartford, Indianapolis, Ithaca, Jacksonville, Kansas City, Knoxville, Louisville, Madison, Manchester (New Hampshire), Memphis, Milwaukee, Minneapolis/Saint Paul, Moncton, Montréal-Trudeau, Myrtle Beach, Nashville, New Orleans, Norfolk, Oklahoma City, Omaha, Ottawa, Pittsburgh, Portland (Maine), Providence, Québec, Raleigh/Durham, Richmond, Rochester (New York), Saint John's, Saint Louis, Savannah, Syracuse, Toronto-Pearson, Tulsa, Washington-Dulles, Washington-Reagan, West Palm Beach, Wilkes-Barre/Scranton
Stagionale: Fort Myers, Miami, Nantucket, Traverse City[22]
A, C
US Airways[23] Charlotte, Phoenix A
US Airways Express Charlotte, Philadelphia A
Virgin America[24] Los Angeles, San Francisco A
Virgin Atlantic[25] Londra-Heathrow B

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Air Canada Timetable, accessed March 3, 2014
  2. ^ Air India Timetable, accessed March 3, 2014
  3. ^ Alaska Airlines Timetable, accessed March 3, 2014
  4. ^ American Airlines Timetable, accessed March 3, 2014
  5. ^ AUA bestätigt Newark als neue Langstreckendestination, Austrian Wings, 28 ottobre 2013. URL consultato il 28 ottobre 2013.
  6. ^ Avianca Destinations Map
  7. ^ Flights to New York from London, accessed March 3, 2014
  8. ^ Cathay Pacific Timetable, accessed March 3, 2014
  9. ^ Delta Air Lines Timetable, accessed March 3, 2014
  10. ^ El Al interactive map, accessed March 3, 2014
  11. ^ Icelandair Timetable, effective March 30 to October 26, 2014, accessed March 3, 2014
  12. ^ Jet Airways schedule, accessed March 3, 2014
  13. ^ JetBlue interactive map, accessed March 3, 2014
  14. ^ Lufthansa interactive map, accessed March 3, 2014
  15. ^ New York-Paris flight schedules, accessed March 3, 2014
  16. ^ http://www.flysas.com/en/uk/Generic/Services/Timetable/
  17. ^ Southwest Airlines interactive map, accessed March 3, 2014
  18. ^ Swiss International Air Lines route network, accessed March 3, 2014
  19. ^ Route Map - Find the Best Flights | TAP Portugal
  20. ^ United Airlines Timetable, accessed March 3, 2014
  21. ^ UNITED Adds New Caribbean Service from June 2014. URL consultato il 24 febbraio 2014.
  22. ^ United Airlines Expands New York Area's Largest Network With New Seasonal Service, United Continental Holdings, 25 febbraio 2013. URL consultato il 28 giugno 2013.
  23. ^ US Airways route map, accessed March 3, 2014
  24. ^ Virgin America route map, accessed March 3, 2014
  25. ^ Where we fly, accessed March 3, 2014

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]