Aeroporto Internazionale di Dallas-Fort Worth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Internazionale di Dallas-Fort Worth
Vista dell'aeroporto
Vista dell'aeroporto
IATA: DFW – ICAO: KDFW
Descrizione
Nome impianto Aeroporto Internazionale di Dallas-Fort Worth
Tipo Civile
Esercente Città di Dallas - Città di Fort Worth
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Texas Texas
Posizione Fort Worth
Hub American Airlines, UPS Airlines
Base Spirit Airlines, Sun Country Airlines
Altitudine AMSL 185 m
Coordinate 32°53′45″N 97°02′25″W / 32.895833°N 97.040278°W32.895833; -97.040278Coordinate: 32°53′45″N 97°02′25″W / 32.895833°N 97.040278°W32.895833; -97.040278
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
KDFW
Sito web www.dfwairport.com
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
13L/31R 2.743
Calcestruzzo
13R/31L 2.835
Calcestruzzo
17C/35C 4.085
Calcestruzzo
17L/35R 2.591
Calcestruzzo
17R/35L 4.085
Calcestruzzo
18L/36R 4.084
Calcestruzzo
Statistiche (2013)
Passeggeri in transito 60,470,507

[senza fonte]

L'Aeroporto Internazionale di Dallas-Fort Worth (IATA: DFWICAO: KDFW) (in inglese Dallas/Fort Worth International Airport) è un grande aeroporto internazionale situato tra le città di Dallas e di Fort Worth in Texas, negli Stati Uniti d'America.

Con il transito di 652.261 aeromobili nel 2010, si è classificato terzo scalo al mondo come movimentazione di velivoli. In termini di traffico è all'ottavo posto mondiale nello stesso anno con 56.906.610 passeggeri.

Strategia[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto serve 144 destinazioni interne agli Stati Uniti e 47 internazionali. È l'hub principale per la compagnia American Airlines (745 voli giornalieri), ed è hub pure per l'American Eagle Airlines. L'85% dei voli sono operati dalla American Airliines. La Delta Air Lines lo ha cancellato come suo hub nel gennaio 2005.

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

La superficie aeroportuale occupata è la seconda negli Stati Uniti dopo l'Aeroporto Internazionale di Denver, con 7.315 ettari occupati. L'aeroporto dispone inoltre di 7 piste non intersecanti.

Terminal passeggeri[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto dispone di 5 edifici terminal.

Terminal cargo[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto è importante anche per la sua intensa attività nel settore cargo.

Con 660.465 tonnellate di merce fatta transitare nel 2008, il Dallas International si pone come 28º aeroporto al mondo per traffico cargo. L'Air Cargo World ha nominato il Dallas/Fort Worth come "Miglior aeroporto cargo nel mondo". Al secondo posto si è classificato l'Aeroporto di Francoforte sul Meno.

Geografia delle rotte commerciali[modifica | modifica wikitesto]

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Terminal A[modifica | modifica wikitesto]

  • Stati Uniti American Airlines: Albuquerque, Anchorage[1], Atlanta, Austin, Baltimora, Birmingham (Alabama), Boston, Burbank, Charlotte, Chicago-O'Hare, Colorado Springs, Columbus (Ohio), Dayton, Denver, Detroit, Eagle/Vail[1], El Paso, Fayetteville (Arkansas), Fort Lauderdale, Fort Myers, Fresno, Gunnison[1], Hartford/Springfield, Hayden/Steamboat Springs[1], Houston-Intercontinental, Huntsville, Indianapolis, Jackson Hole[1], Jacksonville, Kansas City, Las Vegas, Little Rock, Los Angeles, Louisville, McAllen, Memphis, Miami, Minneapolis/Saint Paul, Montrose[1], Nashville, New Orleans, New York-JFK, New York-LaGuardia, Newark, Norfolk, Oklahoma City, Omaha, Ontario (California), Orange County, Orlando, Palm Springs, Philadelphia, Phoenix, Pittsburgh, Portland (Oregon), Raleigh/Durham, Reno/Tahoe, Richmond, Sacramento, Saint Louis, Salt Lake City, San Antonio, San Diego, San Francisco, San Jose (California), San Juan, Seattle/Tacoma, Tampa, Tucson, Tulsa, Washington-Dulles, Washington-Reagan, West Palm Beach, Wichita.

Terminal B[modifica | modifica wikitesto]

  • Stati Uniti American Eagle: Abilene, Alexandria, Amarillo, Baton Rouge, Bloomington/Normal, Brownsville, Cedar Rapids, Champaign/Urbana, Charleston (South Carolina), Chattanooga, Cincinnati/Northern Kentucky, Cleveland, College Station, Columbia (South Carolina), Columbus (Ohio), Corpus Christi, Dayton, Des Moines, Evansville, Fayetteville (Arkansas), Fort Smith, Fort Walton Beach, Fort Wayne, Grand Junction, Grand Rapids, Greensboro (North Carolina), Greenville (South Carolina), Gulfport/Biloxi, Houston-Hobby, Jackson, Killeen, Knoxville, Lafayette, Lake Charles, Laredo, Lawton, Lexington, Little Rock, Longview, Louisville, Lubbock, Madison, Manhattan (Kansas), Midland-Odessa, Milwaukee, Mobile, Moline/Quad Cities, Monroe, Montgomery, Montrose/Telluride[1], Pensacola, Peoria, Pittsburgh, Roswell, San Angelo, Santa Fe, Savannah, Shreveport, Springfield (Missouri), Tallahassee, Texarkana, Tulsa, Tyler, Waco, Wichita Falls.
  • Stati Uniti American Eagle operato da Executive Airlines: Corpus Christi, Houston-Hobby, Killeen, Lawton, Little Rock, San Angelo, Shreveport, Wichita Falls.
  • Stati Uniti United Airlines: Chicago-O'Hare, Denver, San Francisco.
  • Stati Uniti United Express operato da Shuttle America: Chicago-O'Hare, Washington-Dulles.
  • Stati Uniti United Express operato da SkyWest Airlines: Denver, Los Angeles.

Terminal C[modifica | modifica wikitesto]

Terminal D (internazionale)[modifica | modifica wikitesto]

  • Messico Aeroméxico Connect: Città del Messico
  • Canada Air Canada: Toronto-Pearson.
  • Stati Uniti American Airlines: Acapulco[1], Belize City, Buenos Aires-Ezeiza, Calgary, Cancún, Caracas, Cozumel, Francoforte sul Meno, Guatemala City, Honolulu, Ixtapa/Zihuatanejo[1], Kahului, Liberia (Costa Rica), Londra-Heathrow, Madrid, Città del Messico, Montego Bay, Monterrey, Montréal-Trudeau, Nassau, Panama City, Parigi-Roissy, Providenciales[1], Puerto Vallarta, San José (Costa Rica), San José del Cabo, San Salvador, Santiago de Chile, São Paulo-Guarulhos, Tokyo-Narita, Toronto-Pearson, Vancouver.
  • Stati Uniti American Eagle: Aguascalientes, Chihuahua, Guadalajara, León, San Luis Potosí, Torreón.
  • Regno Unito British Airways: Londra-Heathrow.
  • Paesi Bassi KLM: Amsterdam.
  • Corea del Sud Korean Air: Seoul-Incheon.
  • Germania Lufthansa: Francoforte sul Meno.
  • Stati Uniti Sun Country Airlines: Branson (Missouri)[1], Cancún, Cozumel[1], Laughlin[1], Minneapolis/Saint Paul.
  • El Salvador TACA: San Salvador.

Terminal E[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti con Dallas[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto è collegato grazie ad un bus navetta con la stazione ferroviaria situata a sud dello scalo. Dalla stazione è poi facile raggiungere in treno il centro di Dallas e Fort Worth.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o Stagionale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]