AGO C.VII

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
AGO C.VII
Descrizione
Tipo aereo da ricognizione
Equipaggio 2
Progettista August Haefeli
Costruttore Germania AGO
Data primo volo 1917
Utilizzatore principale Germania Luftstreitkräfte
Esemplari 1
Sviluppato dal AGO C.IV

i dati sono estratti da Jane's Encyclopedia of Aviation [1]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

L'AGO C.VII era un monomotore da ricognizione biplano realizzato dall'azienda tedesco imperiale AGO Flugzeugwerke GmbH negli anni dieci del XX secolo e rimasto allo stadio di prototipo.

Destinato alla Luftstreitkräfte, la componente aerea del Deutsches Heer (l'esercito imperiale tedesco), non raggiunse le prestazioni richieste in sede di progetto ed il suo sviluppo venne abbandonato.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Dopo l'insuccesso ottenuto con il C.IV la AGO tentò di svilupparne una variante che risolvesse la fragilità della struttura alare riscontrata nel precedente modello.[1]

Il prototipo realizzato nel 1917 e presentato alla commissione esaminatrice, non ottenne comunque prestazioni tali da giustificarne l'avvio alla produzione in serie.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Jane's Encyclopedia of Aviation, pag. 40.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Michael John H. Taylor, Jane's encyclopedia of aviation, 2nd Edition, London, Studio Editions, 1989, ISBN 0-51710-316-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]