Vincent Philippe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vincent Philippe
Vincent Philippe (1).jpg
Nazionalità Francia Francia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1997 in Classe 125
Stagioni dal 1997 al 2002
Miglior risultato finale 23º
Gare disputate 24
Punti ottenuti 18
Carriera in Superbike
Esordio 2005
Miglior risultato finale 23º
Gare disputate 4
Punti ottenuti 13
 

Vincent Philippe (Besançon, 11 gennaio 1978) è un pilota motociclistico francese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998 e nel 1999 ottiene due titoli nazionali francesi di velocità in classe 250[1] e negli stessi anni partecipa, sempre nella stessa classe anche al campionato Europeo Velocità, ottenendo rispettivamente un settimo[2] e un terzo posto[3]. Gareggia nuovamente in questo campionato nel 2001, giungendo 9º[4].

Per quanto riguarda le competizioni del motomondiale, esordisce nella classe 125 nel 1997, a bordo di una Honda, con la quale resterà nei due anni successivi, ma nella classe 250. Nel 2000 passa ad una TSR-Honda del team AXO Honda Gresini, concludendo 23º. Nel 2002 passa ad una Aprilia, concludendo 31º.

Nel 2005 corre nel campionato mondiale Superbike come wild card la prova francese a Magny-Cours con una Suzuki GSXR1000 K5 del team Suzuki Castrol. I risultati nelle due gare, 18º in gara 1 e 16º in gara 2, non gli consentono di ottenere punti per la classifica piloti.

Nel 2006 è campione mondiale endurance insieme ai compagni di squadra Matthieu Lagrive e Keiichi Kitagawa, vincendo il Bol d'Or (per la terza volta consecutiva), la 24 ore di Oschersleben, la 500 km d'Assen, la 8 ore di Albacete, la 6 ore di Zolder, giungendo secondi nella 24 ore di Le Mans e trentottesimi nella 8 ore di Suzuka. Tutto con la GSX-R1000 del team Suzuki Castrol.

Nel 2007 è secondo nelle 24 ore di Le Mans e nella 6 ore di Albacete, sempre con la Suzuki. Per altri quattro anni consecutivi, dal 2008 al 2011, si aggiudica nuovamente il Bol d'or, portando a 7 il numero di vittorie in questa gara specifica.

Philippe ha ottenuto sei titoli nel mondiale Endurance, essendosi aggiunti anche quelli del 2007, 2010, 2012, 2015 e 2016.

Risultati in gara[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

1997 Classe Moto Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Austria.svg Flag of France.svg Flag of the Netherlands.svg Imola-Stemma.png Flag of Germany.svg Flag of Brazil.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Catalonia.svg Flag of Indonesia.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
125 Honda 19 0
1998 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of the Community of Madrid.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Imola-Stemma.png Flag of Catalonia.svg Flag of Australia.svg Flag of Argentina.svg Punti Pos.
250 Honda 17 0[5]
1999 Classe Moto Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Imola-Stemma.png Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Australia.svg Flag of South Africa.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Punti Pos.
250 Honda 16 0[6]
2000 Classe Moto Flag of South Africa.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Brazil.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
250 TSR-Honda NP 17 NP Rit Rit NQ 10 14 Rit 16 13 16 16 Rit 13 14[7] 23º
2001 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of South Africa.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Brazil.svg Punti Pos.
250 Honda NP 0[8]
2002 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of South Africa.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of Brazil.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
250 Aprilia Rit Rit 18 16 13 17 15 Rit Rit 4[9] 32º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Campionato mondiale Superbike[modifica | modifica wikitesto]

2005 Moto Flag of Qatar.svg Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Europe.svg Flag of San Marino.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Punti Pos.
Suzuki 18 16 0
2013 Moto Flag of Australia.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Europe.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg Flag of Russia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Turkey.svg Flag of the United States.svg Flag of France.svg Flag of Spain.svg Punti Pos.
Suzuki 13 6 13 23º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]