Gran Premio motociclistico di Francia 2000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francia GP di Francia 2000
598º GP della storia del Motomondiale
5ª prova su 16 del 2000
Circuit-Bugatti.png
Data 14 maggio 2000
Nome ufficiale Grand Prix de France
Circuito Circuito Bugatti
Percorso 4,305 km
Clima Soleggiato
Risultati
Classe 500
553º GP nella storia della classe
Distanza 28 giri, totale 120,54 km
Pole position Giro veloce
Italia Max Biaggi Italia Valentino Rossi
Yamaha in 1:39.342 Honda in 1:40.089
(nel giro 5 di 28)
Podio
1. Spagna Àlex Crivillé
Honda
2. Giappone Norick Abe
Yamaha
3. Italia Valentino Rossi
Honda
Classe 250
560º GP nella storia della classe
Distanza 26 giri, totale 111,93 km
Pole position Giro veloce
Giappone Daijirō Katō Giappone Tōru Ukawa
Honda in 1:41.635 Honda in 1:42.312
(nel giro 11 di 26)
Podio
1. Giappone Tōru Ukawa
Honda
2. Giappone Shin'ya Nakano
Yamaha
3. Francia Olivier Jacque
Yamaha
Classe 125
531º GP nella storia della classe
Distanza 24 giri, totale 103,32 km
Pole position Giro veloce
Giappone Yōichi Ui Giappone Noboru Ueda
Derbi in 1:49.776 Honda in 1:48.011
(nel giro 3 di 24)
Podio
1. Giappone Yōichi Ui
Derbi
2. Italia Mirko Giansanti
Honda
3. Spagna Emilio Alzamora
Honda

Il Gran Premio motociclistico di Francia 2000 corso il 14 maggio, è stato il quinto Gran Premio della stagione 2000 del motomondiale e ha visto vincere la Honda di Àlex Crivillé nella classe 500, Tōru Ukawa nella classe 250 e Yōichi Ui nella classe 125.

Con questa vittoria la Honda raggiunge quota 139 successi nella classe 500, raggiungendo in testa alla classifica dei maggiori vincitori di questa classe la MV Agusta, che deteneva il primato dal 1976.

Sempre nella classe 500, torna a gareggiare nel motomondiale Ron Haslam, che a 43 anni viene chiamato dal team Sabre Sport per sostituire l'infortunato Shane Norval. Curiosamente anche il figlio di Ron Haslm, Leon Haslam, è iscritto a questo GP ma nella classe 125. Nessuno dei due partecipa però alla gara domenicale, in quanto Leon non si qualifica, mentre Ron si infortuna in prova.[1]

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 1 Spagna Àlex Crivillé Honda 28 47:15.363 5 25
2 6 Giappone Norick Abe Yamaha 28 +0.321 7 20
3 46 Italia Valentino Rossi Honda 28 +1.155 10 16
4 24 Australia Garry McCoy Yamaha 28 +4.377 8 13
5 10 Brasile Alex Barros Honda 28 +5.240 3 11
6 2 Stati Uniti Kenny Roberts Jr Suzuki 28 +9.176 4 10
7 7 Spagna Carlos Checa Yamaha 28 +11.600 2 9
8 65 Italia Loris Capirossi Honda 28 +12.174 9 8
9 55 Francia Régis Laconi Yamaha 28 +12.342 12 7
10 31 Giappone Tetsuya Harada Aprilia 28 +29.818 15 6
11 9 Giappone Nobuatsu Aoki Suzuki 28 +38.477 14 5
12 99 Regno Unito Jeremy McWilliams Aprilia 28 +42.085 6 4
13 17 Paesi Bassi Jurgen van den Goorbergh TSR-Honda 28 +44.936 13 3
14 8 Giappone Tadayuki Okada Honda 28 +45.857 11 2
15 5 Spagna Sete Gibernau Honda 28 +50.834 16 1
16 11 Spagna David de Gea Modenas KR3 28 +1:18.818 17
17 18 Belgio Sébastien Le Grelle Honda 27 +1 giro 20

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto Giri Motivo ritiro Griglia
15 Giappone Yoshiteru Konishi TSR-Honda 9 Incidente 18
4 Italia Max Biaggi Yamaha 3 Incidente 1

Non partito[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto Griglia
21 Regno Unito Ron Haslam Honda 19

Classe 250[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 4 Giappone Tōru Ukawa Honda 26 44:42.954 5 25
2 56 Giappone Shin'ya Nakano Yamaha 26 +0.279 3 20
3 19 Francia Olivier Jacque Yamaha 26 +2.521 6 16
4 13 Italia Marco Melandri Aprilia 26 +20.531 4 13
5 14 Australia Anthony West Honda 26 +25.474 8 11
6 74 Giappone Daijirō Katō Honda 26 +36.681 1 10
7 8 Giappone Naoki Matsudo Yamaha 26 +42.599 11 9
8 6 Germania Ralf Waldmann Aprilia 26 +46.083 2 8
9 37 Italia Luca Boscoscuro Aprilia 26 +48.751 10 7
10 9 Argentina Sebastián Porto Yamaha 26 +49.128 19 6
11 21 Italia Franco Battaini Aprilia 26 +55.586 7 5
12 16 Svezia Johan Stigefelt TSR-Honda 26 +1:03.973 14 4
13 18 Malesia Shahrol Yuzy Yamaha 26 +1:07.028 12 3
14 26 Germania Klaus Nöhles Aprilia 26 +1:09.460 15 2
15 30 Spagna Alex Debón Aprilia 26 +1:10.649 9 1
16 10 Spagna Fonsi Nieto Yamaha 26 +1:11.700 25
17 41 Paesi Bassi Jarno Janssen TSR-Honda 26 +1:23.677 21
18 66 Germania Alex Hofmann Aprilia 26 +1:25.025 17
19 11 Italia Ivan Clementi Aprilia 26 +1:41.997 26
20 31 Spagna Lucas Oliver Bultó Yamaha 25 +1 giro 23
21 22 Francia Sébastien Gimbert TSR-Honda 25 +1 giro 29
22 52 Francia Julien da Costa Honda 25 +1 giro 30
23 58 Francia Bruno Vecchioni Yamaha 25 +1 giro 33
24 53 Francia Eric Dubray Yamaha 25 +1 giro 32

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto Giri Motivo ritiro Griglia
77 Regno Unito Jamie Robinson Aprilia 21 18
25 Francia Vincent Philippe TSR-Honda 19 Incidente 16
15 Regno Unito Adrian Coates Aprilia 12 Incidente 24
23 Francia Julien Allemand Yamaha 11 Incidente 13
54 Spagna David García Aprilia 10 27
24 Regno Unito Jason Vincent Aprilia 9 Incidente 20
42 Spagna David Checa TSR-Honda 9 Incidente 22
57 Francia Hervé Mora Honda 4 Incidente 31
55 Francia Sylvain Guintoli Honda 1 Incidente 28

Classe 125[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 41 Giappone Yōichi Ui Derbi 24 43:43.690 1 25
2 32 Italia Mirko Giansanti Honda 24 +1.655 13 20
3 1 Spagna Emilio Alzamora Honda 24 +1.857 7 16
4 4 Italia Roberto Locatelli Aprilia 24 +2.079 2 13
5 21 Francia Arnaud Vincent Aprilia 24 +2.231 6 11
6 26 Italia Ivan Goi Honda 24 +5.899 12 10
7 9 Italia Lucio Cecchinello Honda 24 +10.132 5 9
8 54 San Marino Manuel Poggiali Derbi 24 +13.923 9 8
9 23 Italia Gino Borsoi Aprilia 24 +14.267 10 7
10 16 Italia Simone Sanna Aprilia 24 +20.522 16 6
11 8 Italia Gianluigi Scalvini Aprilia 24 +23.135 4 5
12 12 Francia Randy de Puniet Aprilia 24 +33.577 19 4
13 35 Germania Reinhard Stolz Honda 24 +40.851 17 3
14 19 Italia Alessandro Brannetti Honda 24 +41.862 15 2
15 15 San Marino Alex De Angelis Honda 24 +41.883 22 1
16 29 Spagna Ángel Nieto Jr Honda 24 +42.843 26
17 18 Spagna Toni Elías Honda 24 +1:01.198 17
18 51 Italia Marco Petrini Aprilia 24 +1:21.871 21
19 63 Francia Jimmy Petit Honda 24 +1:25.409 24
20 62 Francia Erwan Nigon Yamaha 23 +1 giro 29
21 61 Francia Grégory Lefort Aprilia 23 +1 giro 27
22 64 Francia Hugo Marchand Honda 23 +1 giro 28

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto Giri Motivo ritiro Griglia
11 Italia Max Sabbatani Honda 20 8
39 Rep. Ceca Jaroslav Huleš Italjet 19 23
3 Giappone Masao Azuma Honda 9 11
22 Spagna Pablo Nieto Derbi 7 25
5 Giappone Noboru Ueda Honda 4 3
53 San Marino William De Angelis Aprilia 2 20
17 Germania Steve Jenkner Honda 1 14

Non qualificati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto
60 Francia Lionel Lecomte Honda
24 Regno Unito Leon Haslam Italjet

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NL) motomondiale 2000, su jumpingjack.nl. (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 2000
Flag of South Africa.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Brazil.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Australia.svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1999
Gran Premio motociclistico di Francia
Altre edizioni
Edizione successiva:
2001