Jamie Robinson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Jamie Robinson
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1993 in classe 125
Stagioni dal 1993 al 2000
Miglior risultato finale 18°
Gare disputate 50
Punti ottenuti 73
Giri veloci 1
Carriera in Superbike
Esordio 1998
Gare disputate 2
Carriera in Supersport
Esordio 2003
Gare disputate 2
 

Jamie Robinson (Holmfirth, 27 luglio 1975) è un pilota motociclistico britannico.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda le competizioni del motomondiale, esordisce nel 1993 in classe 125 con una Honda, nel 1994 corre un Gran Premio nella classe 250, sempre con una Honda, nel 1995 corre due Gran Premi nella classe 500 con una Harris Yamaha e uno nella 250 con l'Aprilia; in nessuna di queste occasioni riesce però a raggiungere una posizione tale da ottenere punti nelle classifiche iridate.

Le sue prime presenze in classifica risalgono pertanto al motomondiale 1996 dove corre in 250 con un'Aprilia, giungendo 18º. Nella stagione successiva passa ad una Suzuki, concludendo 22º.

Nel 1998 partecipa principalmente al campionato Britannico Superbike, che lo vede diciottesimo nella classifica piloti con 37 punti. Nello stesso anno ottiene delle wild card per correre in competizioni mondiali. La prima di queste occasioni è stata la prova britannica del campionato mondiale Superbike, corsa con una Ducati 916 del team GSE Ducati, senza ottenere piazzamenti a punti nelle due gare. In seguito corre anche due gran premi nel motomondiale correndo nella classe 250 con una Yamaha, terminando 33° con 2 punti nella generale.

Si sposta nel campionato Europeo 250 nel 1999, campionato che chiude quarto con 79 punti alla guida di una TSR Honda, realizzando 2 podi come posizionamenti di rilievo nella stagione. Anche in questa annata fa una apparizione in ambito mondiale, correndo il Gran Premio di Gran Bretagna con il team Chesterfield Yamaha Tech 3 sempre in 250, finendo la gara al dodicesimo posto.

Nel 2000 torna come pilota titolare nel motomondiale - classe 250 con una Aprilia, giungendo 19º; proprio in quest'ultima stagione raggiunge anche il suo miglior risultato in un singolo gran premio con il 6º posto ottenuto nel GP d'Olanda.

Rientra nel campionato Britannico Superbike nel 2001, quando si posiziona nono con 144 punti nella graduatoria piloti, e vi resta anche nel 2002, quando invece è solo ventiquattresimo con 20 punti.

Partecipa nuovamente ad una competizione mondiale nel 2003, quando con una Yamaha YZF R6 del team JR Motorsport, corre come wild card le due prova britanniche del campionato mondiale supersport, senza però realizzare risultati tali da consentirgli di portare punti per la classifica.

Dal 2005 al 2007 prende parte al campionato britannico Supersport, proprio l'ultima di queste tre stagioni risulta essere la migliore in questo campionato, infatti è quinto nelle generale con 128 punti ed anche tre podi.

Nel 2008 invece si cimenta come pilota automobilistico correndo nella categoria Gran Turismo britannica, ottenendo 6 punti che gli valgono la ventunesima posizione in campionato.

Risultati in gara[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

1993 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Europe.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
125 Honda 20 0
1994 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Austria.svg Flag of Germany.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United States.svg Flag of Argentina.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
250 Honda 22 0
1995 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
500 Harris Yamaha 25 18 0
1995 Classe Moto Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of Europe.svg Punti Pos.
250 Aprilia 17 0
1996 Classe Moto Flag of Malaysia.svg Flag of Indonesia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Czech Republic.svg Imola-Stemma.png Flag of Catalonia.svg Flag of Brazil.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
250 Aprilia 11 Rit 22 9 17 Rit 9 Rit Rit 17 9 Rit Rit Rit 26 18º
1997 Classe Moto Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of Austria.svg Flag of France.svg Flag of the Netherlands.svg Imola-Stemma.png Flag of Germany.svg Flag of Brazil.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Catalonia.svg Flag of Indonesia.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
250 Suzuki Rit 14 16 8 12 NP Rit 15 Rit Rit 13 Rit Rit Rit 18 22º
1998 Classe Moto Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of the Community of Madrid.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Imola-Stemma.png Flag of Catalonia.svg Flag of Australia.svg Flag of Argentina.svg Punti Pos.
250 Yamaha 16 14 2 33º
1999 Classe Moto Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Imola-Stemma.png Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Australia.svg Flag of South Africa.svg Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Punti Pos.
250 Yamaha 12 4 28º
2000 Classe Moto Flag of South Africa.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Japan.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Flag of Brazil.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
250 Aprilia 11 Rit Rit Rit Rit Rit 10 6 Rit Rit 15 15 19 Rit Rit NP 23 20º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Campionato mondiale Superbike[modifica | modifica wikitesto]

1998 Moto Flag of Australia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain.svg Flag of Germany.svg Flag of San Marino.svg Flag of South Africa.svg Flag of the United States.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Austria.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Japan.svg Punti Pos.
Ducati 20 21 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

Campionato mondiale Supersport[modifica | modifica wikitesto]

2003 Moto Flag of Spain.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Punti Pos.
Yamaha 16 20 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]