Vasco de Almeida e Costa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vasco Fernando Leote de Almeida e Costa (São Sebastião da Pedreira, 26 luglio 1932Lisbona, 25 luglio 2010) è stato un politico portoghese.

Fu Primo ministro ad interim dal 23 giugno al 23 luglio 1976 in sostituzione di José Pineiro de Azevedo, che dovette lasciare l'incarico per motivi di salute.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze portoghesi[modifica | modifica wikitesto]

Gran Croce dell'Ordine dell'Infante Dom Henrique - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine dell'Infante Dom Henrique
— 9 luglio 1985
Gran Croce dell'Ordine della Libertà - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine della Libertà
— 1º ottobre 1985

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre di San Gregorio Magno (Santa Sede) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre di San Gregorio Magno (Santa Sede)
— 27 agosto 1981
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana (Italia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana (Italia)
— 14 maggio 1980[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo ministro del Portogallo Successore Flag of the Prime Minister of Portugal.svg
José Batista Pinheiro de Azevedo 1976 Mário Alberto Nobre Lopes Soares


Controllo di autoritàVIAF: (EN99789980 · ISNI: (EN0000 0000 8285 064X
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie