Treosio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Treosio
Stereoisomeri D e L del treosio
Nome IUPAC
2,3,4-triidrossibutanale
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C4H8O4
Massa molecolare (u) 120,10
Aspetto liquido incolore sciropposo
Numero CAS 95-43-2
Numero EINECS 202-418-0
PubChem 439665
SMILES C(C(C(C=O)O)O)O
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua molto solubile
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

Il treosio è un monosaccaride appartenente al gruppo dei tetrosi. Possiede formula chimica C4H8O4 ed esiste sotto forma dei due stereoisomeri D e L.

L'eritrosio è il suo diastereomero.

Nell'aprile 2012 dei ricercatori del Medical Research Council hanno usato l'arabinosio al posto del ribosio e del desossiribosio per un acido xenonucleico, capace di trasmettere informazione genetica[2][3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia