Torri del silenzio di Yazd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torri del silenzio
Towerofsilence2.JPG
Stato  Iran
ProvinciaYazd
LocalitàYazd
Coordinate31°49′26.09″N 54°21′23.65″E / 31.823913°N 54.356569°E31.823913; 54.356569
Religionezoroastriana
SconsacrazioneAnni '60 del XX secolo

Le torri del silenzio di Yazd o Dakhmeh-ye Zartoshtiyun, sono delle torri del silenzio relative al culto zoroastriano poste su due colline a sud della città di Yazd in Iran...

Le torri vennero utilizzate sino agli anni 70 del XX secolo, quando il governo iraniano ne impose la chiusura e la modifica del culto. Esse sono state utilizzate per secoli per la distruzione dei corpi dei defunti da parte degli uccelli, dato che la religione zoroastriana imponeva di non contaminare nessuno degli elementi.
Esse consistono di due torri con degli alti muri al cui interno venivano riposti i cadaveri e lasciati decomporre dalle forze della natura.

Il sito oggi sorge accanto al cimitero zoroastriano.

Nell'area è possibile scorgere un ab anbar e dei resti di vecchie costruzioni.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]