Stile Razi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lo "Stile Razi" (شیوه معماری رازی) è uno stile (sabk) di architettura che categorizza l'architettura iraniana nella storia.[1][2]

Il Dictionary of Traditional Iranian Architecture definisce lo Stile Razi come:

«Uno stile di architettura risalente al XI secolo al periodo dell'invasione mongola, che comprende i metodi e le disposizioni dei Samanidi, Ghaznavidi e Selgiuchidi.»

([3])

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

Gli esempi di questo stile sono Tomb di Isma'il di Samanid, Gonbad-e Qabus, torri Kharaqan.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sabk Shenasi Mi'mari Irani (Study of styles in Iranian architecture), M. Karim Pirnia. 2005.
  2. ^ Siddiq-a-Akbar, Aptul Rakumāṉ, Muhammad Ali Tirmizi, Sultanate period architecture: proceedings of the Seminar on the Sultanate Period Architecture in Pakistan, held in Lahore, November 1990 , P 179
  3. ^ Fallahfar, Saeed (سعید فلاح‌فر).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]