Pishtâk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esempio di pishtak: Mausoleo di Ali ibn Abi Talib, Nadjaf - Irak

Il pishtak è un elemento dell'architettura islamica d'origine persiana. Si tratta di un portale a forma di arco (o iwan) sporgente dalla parte anteriore. In generale, nel caso di impiego nell'architettura di una moschea, è affiancato da due minareti, ma questa non è una scelta sistematica.

Viene utilizzato ampiamente nel mondo arabo, in particolare nelle aree con forte presenza sciita (vedi foto Najaf, Iraq).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • A. Papadopoulo, Islamische Kunst (Ars Antiqua, Serie II, Band 2). Verlag Herder, Freiburg, 2. Auflage 1982, S. 96
  • K. Pander, Zentralasien. Dumont Kunst Reiseführer, 5., aktualisierte Auflage 2004

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]