Tony Sirico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tony Sirico nel 2010

Tony Sirico, all'anagrafe Gennaro Anthony Sirico Jr. (New York, 29 luglio 1942), è un attore statunitense, di origini italiane. Ha interpretato il ruolo di Paulie Gualtieri nella pluripremiata serie televisiva della HBO I Soprano, in tutte e 6 le stagioni, dal 1999 al 2007.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di origini siciliane, ha interpretato, prima del successo con I Soprano, molte parti di caratterista in molti film (spesso con Woody Allen) come Quei bravi ragazzi, Pallottole su Broadway, La dea dell'amore, Gotti, Cop Land, Harry a pezzi, Mickey occhi blu. Si è perfezionato nel ruolo del mafioso italoamericano, dal volto e gli atteggiamenti da duro, anche in situazioni grottesche e nelle commedie di genere. Da giovane ha lavorato per il boss mafioso Carmine Persico all'interno della famiglia Colombo, venendo arrestato per ben 28 volte;[1] tra i vari motivi per cui fu arrestato figurano rapine, possesso illegale di armi da fuoco e di droga.[2] Nella penultima puntata della serie tv I Soprano (il nome della puntata è Grido di Guerra), Sirico fece un'allussione alla sua vecchia vita criminale parlando dei problemi tra i fratelli Gallo e la famiglia Colombo negli anni '70.[3] Sirico, prima di entrare nel cast della serie TV, chiese espressamente alla direzione che il suo personaggio (ovvero quello di Paulie Gualtieri) non diventasse un informatore della polizia.[4]

Dal 2013 presta la sua voce come doppiatore, nella versione originale, al personaggio di Vinny Griffin, new entry co-protagonista della serie tv I Griffin (Family Guy).

Politica[modifica | modifica wikitesto]

Si autodefinisce un ultra-repubblicano.[5] Nel 2008 sostenne la campagna elettorale di Rudolph Giuliani, mentre nel 2016 sostenne quella di Donald Trump.[6]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatore è sostituito da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN9500521 · LCCN: (ENno2001080704 · GND: (DE1136749624
  1. ^ (EN) PATRICK GOLDSTEIN, A Real Tough Guy : Tony Sirico's rap sheet: 28 arrests and 27 acting jobs, in Los Angeles Times, 15 luglio 1990. URL consultato il 15 ottobre 2017.
  2. ^ (EN) From Sing Sing To Bada Bing!, su The Smoking Gun, 30 giugno 2010. URL consultato il 15 ottobre 2017.
  3. ^ darkhorse76, Sopranos-Paulie,Bobby and Sil moment, 19 luglio 2007. URL consultato il 15 ottobre 2017.
  4. ^ (EN) 10 Mob Movie Actors With Actual Organized Crime Ties, in pastemagazine.com. URL consultato il 15 ottobre 2017.
  5. ^ (EN) ‘SOPRANO’ MAKES A KILLING FOR BUSH, in New York Post, 16 luglio 2004. URL consultato il 15 ottobre 2017.
  6. ^ (EN) Tony Sirico aka Paulie Walnuts from Sopranos gives President Trump grade AA!, in audioBoom. URL consultato il 15 ottobre 2017.