The Wizard of Lies

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Wizard of Lies
PaeseStati Uniti d'America
Anno2017
Formatofilm TV
Generebiografico, drammatico
Durata133 min
Lingua originaleinglese
Rapporto1,78 : 1
Crediti
RegiaBarry Levinson
Soggettodal libro di Diana B. Henriques
SceneggiaturaSam Levinson, Samuel Baum, John Burnham Schwartz
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaEigil Bryld
MontaggioRon Patane
MusicheEvgueni Galperine, Sacha Galperine
ScenografiaLaurence Bennett
CostumiRita Ryack
ProduttoreJoseph E. Iberti
Produttore esecutivoRobert De Niro, Barry Levinson, Jane Rosenthal, Berry Welsh
Casa di produzioneHBO, Tribeca Productions
Prima visione
Prima TV originale
Data20 maggio 2017
Rete televisivaHBO
Prima TV in italiano
Data22 settembre 2017
Rete televisivaSky Cinema Uno

The Wizard of Lies è un film per la televisione del 2017 diretto da Barry Levinson, con protagonisti Robert De Niro e Michelle Pfeiffer.

La pellicola è l'adattamento cinematografico del libro biografico Wizard of Lies: Bernie Madoff and The Death of Trust della giornalista Diana B. Henriques sulla vita del criminale Bernard Madoff.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nato a New York da una famiglia ebraica, Bernard Madoff ha iniziato la sua attività di broker negli anni sessanta. Il successo è tale che arriva anche a essere nominato presidente del NASDAQ, il listino dei titoli tecnologici statunitensi. Nessuno conosce però in realtà come operi e il mondo intero rimane scioccato di fronte al suo arresto nel 2008 da parte degli agenti dell'FBI con l'accusa di avere messo in piedi un gigantesco schema Ponzi con cui ha truffato i suoi clienti causando un ammanco di circa 50 miliardi di dollari. Oltre a distruggere la vita dei suoi clienti, Bernie ha distrutto anche l'esistenza della sua stessa famiglia, a partire da quella di sua moglie Ruth.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto prende vita nel 2011, quando nel maggio viene annunciato l'ingaggio di Robert De Niro come protagonista.[2]

Diana B. Henriques, l'autrice del libro da cui è tratta la sceneggiatura, ha lavorato come consulente durante lo sviluppo del progetto.[1]

Le riprese del film sono iniziate il 31 agosto 2015 a New York.[3]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso il 14 gennaio 2017.[4][5]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato trasmesso il 20 maggio 2017 sul canale HBO.[6] In Italia è andato in onda il 22 settembre su Sky Cinema Uno.[7]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sul sito Rotten Tomatoes il film riceve il 72% delle recensioni professionali positive, su 39 critiche, con un voto medio di 6,5 su 10;[8] sul sito Metacritic ottiene un punteggio di 67 su 100, basato su 26 recensioni.[9]

Spettatori[modifica | modifica wikitesto]

La première del film ha raccolto 1,5 milioni di spettatori sul canale HBO, diventando il miglior risultato degli ultimi quattro anni per il canale; nel weekend di debutto, considerando le repliche, il film è stato visto da un totale di 2,4 milioni di spettatori.[10]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Luca Ceccotti, Wizard of Lies, Robert De Niro è Bernie Madoff nel primo trailer ufficiale del film HBO, Best Movie, 16 gennaio 2017. URL consultato il 16 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) Russ Fischer, Robert De Niro May Play Bernie Madoff For HBO Film, slashfilm.com, 15 maggio 2011. URL consultato il 16 gennaio 2017.
  3. ^ (EN) Christine, ‘Wizard of Lies’, starring Robert De Niro and Michelle Pfeiffer, filming locations in NYC this week, onlocationvacations.com, 31 agosto 2015. URL consultato il 16 gennaio 2017.
  4. ^ (EN) Robert De Niro is Bernie Madoff in HBO’s Wizard of Lies Trailer, comingsoon.net, 15 gennaio 2017. URL consultato il 16 gennaio 2017.
  5. ^ Filmato audio HBO, Official Tease: The Wizard of Lies (HBO), su YouTube, 14 gennaio 2017. URL consultato il 16 gennaio 2017.
  6. ^ (EN) Erik Pedersen, ‘The Wizard Of Lies,’ With Robert De Niro As Bernie Madoff, Gets Spring Premiere On HBO, deadline.com, 28 febbraio 2017. URL consultato il 10 maggio 2017.
  7. ^ Sky: i film in prima visione della nuova stagione cinematografica - HDblog.it, su altadefinizione.hdblog.it. URL consultato il 15 settembre 2017.
  8. ^ (EN) The Wizard of Lies (2017), Rotten Tomatoes. URL consultato il 30 maggio 2017.
  9. ^ (EN) The Wizard of Lies, Metacritic. URL consultato il 30 maggio 2017.
  10. ^ (EN) Nellie Andreeva, Madoff Movie ‘Wizard Of Lies’ Draws Largest Premiere Viewership For HBO Film In 4 Years, deadline.com, 23 maggio 2017. URL consultato il 30 maggio 2017.
  11. ^ (EN) 2017 EMMY AWARD NOMINATIONS, Rotten Tomatoes, 13 luglio 2017. URL consultato il 13 luglio 2017.
  12. ^ (EN) 2018 Golden Globes Nominations: See the Full List, Vanity Fair, 11 dicembre 2017. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  13. ^ (EN) Here are the nominees for the 24th Annual Screen Actors Guild Awards, Los Angeles Times, 13 dicembre 2017. URL consultato il 13 dicembre 2017.
  14. ^ (EN) Steve Pond, 'Dunkirk,' 'The Shape of Water' Lead Satellite Award Nominations, thewrap.com, 29 novembre 2017. URL consultato il 30 novembre 2017.
  15. ^ (EN) 2017 NOMINEES, pressacademy.com. URL consultato il 12 febbraio 2018.
  16. ^ (EN) Pete Hammond, Critics’ Choice Awards Nominations: ‘The Shape Of Water’ Leads With 14; Netflix Tops TV Contenders, deadline.com, 6 dicembre 2017. URL consultato il 6 dicembre 2017.
  17. ^ Pierre Hombrebueno, Critics’ Choice Awards 2018: trionfa La forma dell’acqua. Wonder Woman batte Logan, Best Movie, 12 gennaio 2018. URL consultato il 12 gennaio 2018.
  18. ^ (EN) deadline.com, http://deadline.com/2018/01/pga-awards-nominations-2018-1202236312/. URL consultato il 5 gennaio 2018.
  19. ^ (EN) DGA Announces Nominees for Outstanding Directorial Achievement in Television, Commercials and Documentary for 2017, Directors Guild of America Award, 10 gennaio 2018. URL consultato il 12 gennaio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]