The Importance of Being Idle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Importance of Being Idle
Oasis - The Importance of Being Idle videoclip screenshot.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaOasis
Tipo albumSingolo
Pubblicazione22 agosto 2005
Durata3:43
Album di provenienzaDon't Believe the Truth
GenereBritpop
EtichettaBig Brother Recordings
ProduttoreNoel Gallagher
Registrazione2005
FormatiCD, 7", download digitale
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 200 000+)
Oasis - cronologia
Singolo precedente
(2005)
Singolo successivo
(2005)

The Importance of Being Idle è una canzone della band inglese Oasis, estratta come secondo singolo il 22 agosto 2005 da Don't Believe the Truth, sesto album del gruppo.

Scritta e cantata da Noel Gallagher, debuttò direttamente al primo posto nella classifica britannica dei singoli: per la prima volta gli Oasis piazzarono due singoli consecutivi alla vetta della classifica nello stesso anno (il precedente era stato Lyla). La canzone è stata inserita anche nel greatest hits del gruppo Stop the Clocks del 2006.

Genesi del brano[modifica | modifica wikitesto]

Il titolo del brano è tratto dall'omonimo romanzo del 2001 di Stephen Robins, che Noel trovò mentre puliva il garage e che apparteneva alla compagna Sara MacDonald. Noel ha dichiarato che l'espressione "l'importanza di essere pigro" è autobiografica.

« Sembra che abbia avuto origine da un mio litigio con il bancomat e non so perché. Ricordo di averla scritta molto velocemente a casa mia, seduto al tavolo della cucina, a Marleybone. La mia compagna era andata in Scozia. Ricordo nitidamente che, dopo averla scritta, giunto alla fine, pensai: 'È grandiosa, cazzo! È da primo posto. Non me ne fotte un cazzo di quello che diranno, è da primo posto' ... »

(Noel Gallagher[2])

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip del brano è diretto da Dawn Shadforth, che in precedenza aveva lavorato con Kylie Minogue. Nel video compare l'attore gallese Rhys Ifans, che interpreta il ruolo di un becchino a cui capita di svegliarsi e trovarsi al suo funerale. Il video, ispirato a quello del brano Dead End Street dei Kinks[3], rende omaggio ai film neo-realisti inglesi degli anni sessanta. Il clip è infatti ambientato durante una processione funebre in una città del nord, con Ifans nel ruolo del direttore del funerale di sé stesso. Gli Oasis vi compaiono fugacemente. È stato candidato per lo speciale "video del decennio", non vincendo ma arrivando alla quinta posizione su un totale di 25 video.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD RKIDSCD 31
  1. The Importance of Being Idle (Noel Gallagher) - 3:43
  2. Pass Me Down the Wine (Liam Gallagher) - 3:51
  3. The Quiet Ones (Gem Archer) - 2:01
7" RKID 31
  1. The Importance of Being Idle (Noel Gallagher) - 3:43
  2. Pass Me Down the Wine (Liam Gallagher) - 3:51
DVD RKIDSDVD 31
  1. The Importance of Being Idle - 3:41
  2. The Importance of Being Idle (demo) - 3:40
  3. The Importance of Being Idle (video) - 4:03
  4. The Making Of (Documentary) - 5:22
Promo CD RKIDSCD 31P
  1. The Importance of Being Idle (radio edit) - 3:37

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2005) Posizione
massima
Germania[4] 63
Irlanda[5] 15
Italia[4] 1
Paesi Bassi[4] 84
Regno Unito[6] 1
Svezia[4] 40
Svizzera[4] 57

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. Digitare "Oasis" in "Keywords", dunque premere "Search".
  2. ^ The Importance Of Being Idle - 'Time Flies... 1994-2009' Clip, su youtube.com, 20 maggio 2010.
  3. ^ Video Killed the Radio Star: Oasis. Documentario in italiano, su youtube.com, 2013.
  4. ^ a b c d e (NL) Oasis - The Importance of Being Idle, Ultratop. URL consultato il 24 febbraio 2016.
  5. ^ Irish Recorded Music Association, Search the Charts - The Importance of Being Idle, Fireball Media. URL consultato il 24 febbraio 2016.
  6. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 28 August 2005 - 03 September 2005, Official Charts Company. URL consultato il 24 febbraio 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock