Premi e riconoscimenti degli Oasis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Oasis.

Gli Oasis nel 2005

Gli Oasis sono stati una band inglese fondata nel 1991 a Manchester e attiva fino al 2009. Il nucleo originario del gruppo era composto da Liam Gallagher, Paul "Bonehead" Arthurs, Paul "Guigsy" McGuigan, Tony McCarroll, cui si aggiunse ben presto Noel Gallagher, fratello di Liam. La formazione attiva dal 1999 al 2009 comprendeva Liam e Noel Gallagher, Andy Bell, Gem Archer e Chris Sharrock.

Gli Oasis, band tra le più note e acclamate della musica mondiale, hanno pubblicato sette album in studio, un album live, tre raccolte, due Extended Play (EP), cinque video album e trentatré singoli. Gli Oasis in totale hanno venduto più di 70 milioni di dischi in tutto il mondo[1].

Segue la lista dettagliata dei premi conferiti alla band.

BRIT Awards[modifica | modifica wikitesto]

I BRIT Awards sono i premi annuali conferiti dalla British Phonographic Industry per la musica pop. Gli Oasis hanno vinto sei BRIT Awards e vantano dodici nomination[2].

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
1995 Oasis Best British Newcomer Vincitore/trice
1996 "Wonderwall" Best British Video Vincitore/trice
(What's the Story) Morning Glory? Best British Album Vincitore/trice
Oasis Best British Group Vincitore/trice
1998 "D'You Know What I Mean?" Best British Video Candidato/a
Be Here Now Best British Album Candidato/a
Oasis Best British Group Candidato/a
2003 Oasis Best British Group Candidato/a
2006 Oasis Best British Rock Act Candidato/a
Best British Live Act Candidato/a
2007 Oasis Outstanding Contribution to Music Vincitore/trice
2010 (What's the Story) Morning Glory? BRITs Album of 30 Years Vincitore/trice

Grammy Awards[modifica | modifica wikitesto]

I Grammy Awards sono conferiti annualmente dalla National Academy of Recording Arts and Sciences degli Stati Uniti per gli eccezionali contributi nell'industria discografica. Gli Oasis hanno ricevuto tre nomination[3][4].

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
1997 "Wonderwall" Best Rock Vocal Performance by a Duo or Group Candidato/a
Best Rock Song Candidato/a
1999 "All Around the World" Best Music Video, Short-Form Candidato/a

Ivor Novello Awards[modifica | modifica wikitesto]

Gli Ivor Novello Awards, intitolati all'intrattenitore di Cardiff Ivor Novello, sono premi al testo e alla composizione delle canzoni. Gli Oasis hanno ricevuto un premio su due nomination.

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
1995 Oasis Songwriters of the Year Vincitore/trice
1996 Noel Gallagher Songwriters of the Year Vincitore/trice*
2003 "Stop Crying Your Heart Out" Best Song Musically and Lyrically Candidato/a

* Rifiutato perché condiviso con Damon Albarn.

Mercury Prizes[modifica | modifica wikitesto]

Il Mercury Prize è un premio musicale annuale conferito al miglior album per il Regno Unito e l'Irlanda. Gli Oasis hanno ricevuto due nomination[5].

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
1995 Definitely Maybe Mercury Prize Candidato/a
1996 (What's the Story) Morning Glory? Mercury Prize Candidato/a

MTV Asia Awards[modifica | modifica wikitesto]

I biannuali MTV Asia Awards sono l'equivalente per l'Asia degli MTV Australia Awards. Gli Oasis hanno ricevuto una nomination[6].

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
2006 Oasis Favourite Rock Act Candidato/a

MTV Video Music Awards Japan[modifica | modifica wikitesto]

Gli MTV Video Music Awards Japan sono stati istituiti nel 2002 da MTV Japan. Gli Oasis hanno ricevuto un premio su quattro nomination.

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
2002 Oasis Best Live Act Vincitore/trice
2006 "Lyla" Best Group Video Candidato/a
Best Video of the Year Candidato/a
Don't Believe the Truth Best Album of the Year Candidato/a

NME Awards[modifica | modifica wikitesto]

Gli NME Awards sono premi conferiti annualmente dalla rivista musicale NME. Gli Oasis hanno ricevuto tredici premi su trentacinque nomination[7][8].

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
1995 "Live Forever" Single of the Year Vincitore/trice
Definitely Maybe Album of the Year Vincitore/trice
Oasis Best New Band Vincitore/trice
1996 "Wonderwall" Best Single Vincitore/trice
(What's the Story) Morning Glory? Best Album Vincitore/trice
Oasis Best Live Band Vincitore/trice
Best Band Vincitore/trice
1997 Knebworth Best Musical Event Vincitore/trice
Oasis Band of the Year Vincitore/trice
2003 Oasis Best Live Band Candidato/a
Best UK Band Vincitore/trice
Artist of the Year Vincitore/trice
2005 Definitely Maybe Best Music DVD Vincitore/trice
2006 "The Importance of Being Idle" Best Video Vincitore/trice
Best British Track Candidato/a
Don't Believe the Truth Best Album Candidato/a
Oasis Best British Band Candidato/a
Best Live Act Candidato/a
2007 Oasis Best British Band Candidato/a
2009 Oasis Best British Band Vincitore/trice
Best Live Band Candidato/a
Best Band Blog Vincitore/trice
Dig Out Your Soul Best Album Candidato/a
"The Shock of the Lightning" Best Video Candidato/a
Noel Gallagher Hero of the Year Candidato/a
Best Dressed Candidato/a
2010 Oasis Best British Band Candidato/a
Best Band Blog Candidato/a
"Falling Down" Best Video Candidato/a
Oasis At Heaton Park Best Live Event Candidato/a
Noel Gallagher Hero of the Year Candidato/a
Hottest Male Candidato/a
Liam Gallagher Best Dressed Candidato/a
Hottest Male Candidato/a
Andy Bell Hottest Male Candidato/a

NME Awards USA[modifica | modifica wikitesto]

Gli NME Awards USA sono conferiti annualmente dalla rivista musicale NME. Gli Oasis hanno ricevuto due nomination[9].

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
2008 "Lord Don't Slow Me Down" Best Video Candidato/a
Oasis Best International Band Candidato/a

Q Awards[modifica | modifica wikitesto]

I Q Awards sono i premi annuali conferiti nel Regno Unito dalla rivista musicale Q. Gli Oasis hanno ricevuto nove premi su diciotto nomination[10].

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
1994 Oasis Best New Act Vincitore/trice
1995 Oasis Best Live Act Vincitore/trice
1996 Oasis Best Act in the World Today Vincitore/trice
1997 Oasis Best Act in the World Today Vincitore/trice
2000 Oasis Best Live Act Vincitore/trice
2002 "The Hindu Times" Best Single Candidato/a
Oasis Best Live Act Candidato/a
Best Act in the World Today Candidato/a
2005 "The Importance of Being Idle" Best Video Candidato/a
Best Track Candidato/a
Don't Believe the Truth Best Album Vincitore/trice
Oasis Best Live Act Candidato/a
Best Act in the World Today Candidato/a
People's Choice Award Vincitore/trice
2006 Oasis Best Act in the World Today Vincitore/trice
Noel Gallagher Classic Songwriter Award Vincitore/trice
2008 Oasis Best Act in the World Today Candidato/a
2009 Oasis Best Live Act Candidato/a
Best Act in the World Today Candidato/a

Top of the Pops Awards[modifica | modifica wikitesto]

I Top of the Pops Awards erano conferiti annualmente dalla trasmissione televisiva Top of the Pops. Gli Oasis hanno ricevuto un premio su una nomination[11].

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
2002 Oasis Best Rock Act Vincitore/trice

Vodafone Live Music Awards[modifica | modifica wikitesto]

I Vodafone Live Music Awards sono conferiti ogni anno dalla compagnia di telefonia mobile Vodafone. Gli Oasis hanno ricevuto un premio su una nomination[12].

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
2007 Morning Glory – An Album Under Review Best Live Music DVD Vincitore/trice

Silver Clef Awards[modifica | modifica wikitesto]

Gli Oasis hanno ricevuto un premio su una nomination.

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
2008 Oasis Silver Clef Vincitore/trice

UK Music Video Awards[modifica | modifica wikitesto]

Gli Oasis hanno ricevuto quattro nomination.

Anno Lavoro in Nomination Premio Risultato
2009 "Falling Down" Best Cinematography In A Video Candidato/a
Best Editing in a Video Vincitore/trice
Best Rock Video Candidato/a
'Dig Out Your Soul' The Innovation Award Vincitore/trice

Riconoscimenti vari[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2009 Wonderwall è stata votata 12ª canzone nella Triple Js Hottest 100 of all'time.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Oasis Concert Packages, Keith Prowse. URL consultato il 30 dicembre 2008 (archiviato dall'url originale il 7 gennaio 2009).
  2. ^ (EN) Shows, Brit Awards (archiviato dall'url originale il 9 maggio 2008).
  3. ^ (EN) 39th Annual Grammy Awards - 1997, Rock on the Net.
  4. ^ (EN) 41st Annual Grammy Awards - 1999, Rock on the Net.
  5. ^ (EN) Nationwide Mercury Prize, Nationwide Mercury Prize (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2007).
  6. ^ (EN) MTV Asia News Desk, Nominees For The 2006 MTV Asia Awards Announced (MTV Asia), 28 febbraio 2006 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2008).
  7. ^ (EN) The History of the NME Awards, NME. URL consultato il 15 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 25 giugno 2008).
  8. ^ (EN) Oasis, Alex Turner, Killers: Shockwaves NME Awards 2009 nominations, NME, 26 gennaio 2009 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2009).
  9. ^ (EN) N.M.E. Awards USA 2008, GiantRealm (archiviato dall'url originale il 1º maggio 2008).
  10. ^ (EN) The Q Awards, everyHit.com.
  11. ^ (EN) Top of the Pops Awards 2002 - Award Winners (BBC Press Office), 12 gennaio 2002.
  12. ^ (EN) Vodafone Live Music Awards 2007 Winners Announced (Xfm), 19 settembre 2007.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock