Teatri greci della Sicilia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il teatro greco di Segesta, tra i più conservati dell'isola

I teatri greci della Sicilia sono le architetture teatrali della Sicilia greca, appartenenti alle più influenti poleis dell'isola o ai centri indigeni che furono influenzati dall'arte e dall'architettura ellenica.

Lista[modifica | modifica wikitesto]

Teatri rinvenuti[modifica | modifica wikitesto]

Nome Data di costruzione Comune / Città greca Diametro della cavea Coordinate Immagine
Teatro di Agira Agira / Agyrion (Ἀγύριον) circa 90 metri 37°39′15.29″N 14°31′23.25″E / 37.654246°N 14.523125°E37.654246; 14.523125
Teatro di Akragas Fine III secolo a.C. [1] Agrigento / Akragas (Ἀκράγας) 100 metri [2] 37°17′45.51″N 13°35′27.12″E / 37.295975°N 13.590868°E37.295975; 13.590868
Teatro di Akrai II secolo a.C.[3] Palazzolo Acreide / Akrai (Ἄκραι) 37,5 metri 37°03′27.19″N 14°53′40.81″E / 37.057554°N 14.89467°E37.057554; 14.89467
Palazzolo Acreide Theater.jpg
Teatro greco di Catania Fine V secolo a.C.[4] Catania / Katane (Κατάνη) 98 metri[5] 37°30′10.14″N 15°05′00.97″E / 37.502817°N 15.083602°E37.502817; 15.083602
Mura greco-romane del Teatro di Catania.JPG
Teatro di Eloro IV-III secolo a.C.[3] Noto / Eloro (Έλωρος) 36°50′28.18″N 15°06′20.04″E / 36.841162°N 15.105568°E36.841162; 15.105568
Teatro greco Eloro.JPG
Teatro di Eraclea Minoa Fine IV secolo a.C. - inizi III secolo a.C.[3] Cattolica Eraclea / Heraclea Minoa (Ἡράκλεια Μινῴα) 50,6 metri 37°23′39.8″N 13°16′50.08″E / 37.394388°N 13.280578°E37.394388; 13.280578
Ancient Greek theatre - Heraclea Minoa - Italy 2015.JPG
Teatro di Halaesa Tusa / Halaesa (Ἄλαισα) metri 37°59′58.55″N 14°15′43.34″E / 37.999596°N 14.26204°E37.999596; 14.26204
Teatro di Hippana Seconda metà IV secolo a.C.[6] Prizzi / Hippana (Ἱππάνα) 52 metri 37°42′08.1″N 13°26′13.73″E / 37.702251°N 13.437148°E37.702251; 13.437148
Hippana-Teatro.jpg
Teatro greco di Messina[7] IV secolo a.C.[3] Messina / Messena (Μεσσήνη) metri 38°11′37.52″N 15°33′18.27″E / 38.193755°N 15.555075°E38.193755; 15.555075
Teatro di Monte Jato IV secolo a.C.[8] San Cipirello / Iaitas (Ἰεταί) 67,9 metri 37°58′03.21″N 13°11′52.47″E / 37.967558°N 13.197908°E37.967558; 13.197908
Monte Iato Theater.JPG
Teatro di Morgantina 350-325 a.C.[9] Aidone / Morgantina (Μοργάντιον) 57,5 metri 37°25′48.18″N 14°28′45.47″E / 37.430049°N 14.479298°E37.430049; 14.479298
Morgantina pan teatro.JPG
Teatro di Segesta Metà IV secolo a.C. (o II secolo a.C.)[10] Calatafimi Segesta / Segesta (Ἕγεστα) 63 metri 37°56′27.59″N 12°50′37.8″E / 37.940998°N 12.843832°E37.940998; 12.843832
Segesta, Teatro greco (2).jpg
Teatro arcaico di Siracusa V secolo a.C. Siracusa / Syracusae (Συράκουσαι) 37°04′31.44″N 15°16′24.71″E / 37.0754°N 15.273531°E37.0754; 15.273531
Teatro arcaico di Siracusa 2.JPG
Teatro greco di Siracusa III secolo a.C. Siracusa / Syracusae (Συράκουσαι) 138 metri 37°04′33.88″N 15°16′30.18″E / 37.076078°N 15.275051°E37.076078; 15.275051
Theatre at Syracuse, Sicily.jpg
Teatro di Solunto IV secolo a.C.[3] Santa Flavia / Solus (Σολοῦς) 46,6 metri 38°05′38.99″N 13°31′54.93″E / 38.094165°N 13.531924°E38.094165; 13.531924
Gradini del teatro di Solunto.JPG
Teatro antico di Taormina III secolo a.C. Taormina / Tauromenion (Ταυρομένιον) 109 metri [11] 37°51′08.6″N 15°17′32.12″E / 37.85239°N 15.292255°E37.85239; 15.292255
Taormina 2008 IMG 1612.jpg
Teatro greco di Tindari Fine del IV secolo a.C.[3] Patti / Tyndaris (Τυνδαρίς) 76 metri 38°08′37.01″N 15°02′32.31″E / 38.143615°N 15.042308°E38.143615; 15.042308
Tindari greek theatre 1.JPG

Teatri attestati[modifica | modifica wikitesto]

Esistono, inoltre, due teatri greci attestati dalle fonti ma non ancora rinvenuti[12].

Nome Data di costruzione Provincia Comune Città greca Fonte
Teatro di Henna III secolo a.C.[3] Enna Enna Henna (Ἔννα) Diodoro Siculo, Bibliotheca historica, XXXIV,11-14;
Tito Livio, Ab Urbe condita libri, XXIV,39;
Polieno, Stratagemmi, VIII,21.
Teatro di Kaukana Ragusa Santa Croce Camerina Kaukana (Καυκάνα) Claudio Tolomeo, Geografia, III,4.7[13];
Procopio, Storia delle guerre: Guerra vandalica, I,14[13];
Tommaso Fazello, Julius Schubring.

Teatri ipotizzati[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda i teatri di altre πόλεις, sono state avanzate solamente ipotesi[3]:

  • Gela (Γέλας): identificazione ipotetica su base letteraria e documentaria
  • Kamarina (Καμαρίνα): identificazione dubbia[14]
  • Panormus (Πάνορμος): identificazione ipotetica su base epigrafica
  • Rocca d'Entella (Ἔντελλα): identificazione ipotetica su base epigrafica
  • Selinunte (Σελινοῦς): identificazione dubbia
  • Solunto (Σολοῦς): identificazione teatrale dubbia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/teatro-scavi-archeologici-12-novembre-2016.html
  2. ^ http://www.turismo.it/il-luogo-del-giorno/articolo/art/agrigento-scoperto-il-teatro-della-citt-Antica-id-12919/
  3. ^ a b c d e f g h Teatri greci e romani censiti, su engramma.it. URL consultato il 16 novembre 2011.
  4. ^ Nel 415 a.C. vi tenne una consultazione Alcibiade, durante la Spedizione ateniese in Sicilia. Tucidide, VI 50, 3 sgg.; Sesto Giulio Frontino, Strateg. III 2, 6.
  5. ^ Il diametro della cavea del teatro di Catania raggiunse la dimensione di 98 metri quando venne ricostruito in età romana.
  6. ^ La distruzione è databile al 258 a.C.
  7. ^ Identificazione su base documentaria e letteraria; rifacimenti in età romana
  8. ^ Monte Jato (PDF), su regione.sicilia.it. URL consultato il 15 novembre 2011. (PDF)
  9. ^ Morgantina (PDF), su regione.sicilia.it. URL consultato il 15 novembre 2011. (PDF)
  10. ^ Teatro di Segesta, su regione.sicilia.it. URL consultato il 15 novembre 2011.
  11. ^ Il diametro della cavea del teatro di Taormina raggiunse la dimensione di 108 metri quando venne ricostruito in età romana.
  12. ^ Eraclea Minoa, su regione.sicilia.it. URL consultato il 16 novembre 2011.
  13. ^ a b L'opera cita la città di Kaukana, ma non il teatro.
  14. ^ Patrimoniosos.it

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]