Tadas Kijanskas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Template:AutistaTadas Kijanskas (Vilnius, 6 settembre 1985) è un calciatore lituano, difensore del Korona Kielce.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ritorno al Šilutė[modifica | modifica wikitesto]

Ritorna al Šilutė giocando il 5 maggio 2007 nella vittoria fuori casa per 0-2 contro l'Atlantas Klapèida.[1]

Vėtra[modifica | modifica wikitesto]

Segna il primo gol con il Vėtra Vilnius il 21 settembre 2008 nella vittoria fuori casa per 1-0 contro il Šilutė.[2] Gioca l'ultima partita, dove segna un gol, con il Vėtra il 20 settembre 2009 nella vittoria per 2-0 contro il Banga.[3]

Sūduva[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con il Sūduva il 20 marzo 2010 nella vittoria per 3-0 contro il Mažeikiai.[4][5]

L'ultima partita con il Sūduva risale al 13 giugno 2010 nel pareggio fuori casa per 1-1 contro lo Žalgiris Vilnius.[6]

Jagiellonia Białystok[modifica | modifica wikitesto]

Nel giugno del 2010, firma un contratto annuale con il Jagiellonia Białystok.[7]

Debutta con lo Jagiellonia Białystok in Europa League il 5 agosto 2010 nel pareggio fuori casa per 2-2 contro l'Aris Salonicco.[8] Debutta con lo Jagiellonia in Ekstraklasa l'8 agosto 2010 nel pareggio fuori casa per 0-0 contro lo Śląsk Breslavia.[9][10] Segna il primo gol con lo Jagiellonia Białystok il 16 ottobre 2010 nella vittoria casalinga per 3-0 contro il Polonia Bytom.[11][12] Segna l'ultimo gol con lo Jagiellonia Białystok il 16 aprile 2011 nella vittoria fuori casa per 0-2 contro lo Zagłębie Lubin.[13] L'ultima partita con lo Jagiellonia Białystok risale al 29 maggio 2011 nella vittoria casalinga per 2-1 contro il Ruch Chorzów.[14]

Korona Kielce[modifica | modifica wikitesto]

A luglio del 2011 firma un biennale con il Korona Kielce.[15] Esordisce con il Korona Kielce il 30 luglio 2011 nella vittoria fuori casa per 1-2 contro il KS Cracovia.[16][17]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fa parte della nazionale lituana.[18] Debutta con la Lituania il 10 ottobre 2009 nella sconfitta fuori casa per 2-1 contro l'Austria.[19]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia delle presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Lituania Lituania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
10-10-2009 Innsbruck Austria Austria 2 – 1 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2010 -
14-10-2009 Marijampolė Lituania Lituania 2 – 1 Serbia Serbia Qual. Mondiali 2010 -
18-6-2010 Kaunas Lituania Lituania 0 – 0 Lettonia Lettonia Coppa del Baltico 2010 -
20-6-2010 Kaunas Lituania Lituania 2 – 0 Estonia Estonia Coppa del Baltico 2010 -
11-8-2010 Kaunas Lituania Lituania 0 – 2 Bielorussia Bielorussia Amichevole -
3-9-2010 Kaunas Lituania Lituania 0 – 0 Scozia Scozia Qual. Euro 2012 -
7-9-2010 Olomouc Rep. Ceca Rep. Ceca 0 – 1 Lituania Lituania Qual. Euro 2012 -
8-10-2010 Salamanca Spagna Spagna 3 – 1 Lituania Lituania Qual. Euro 2012 -
17-11-2010 Székesfehérvár Ungheria Ungheria 2 – 0 Lituania Lituania Amichevole -
25-3-2011 Kaunas Lituania Lituania 2 – 0 Polonia Polonia Amichevole -
29-3-2011 Kaunas Lituania Lituania 1 – 3 Spagna Spagna Qual. Euro 2012 -
3-6-2011 Vaduz Liechtenstein Liechtenstein 2 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2012 -
7-6-2011 Oslo Norvegia Norvegia 1 – 0 Lituania Lituania Amichevole -
2-9-2011 Kaunas Lituania Lituania 0 – 0 Liechtenstein Liechtenstein Qual. Euro 2012 -
15-11-2011 Glasgow Scozia Scozia 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2012 -
1-6-2012 Võru Lettonia Lettonia 5 – 0 Lituania Lituania Coppa del Baltico 2012 -
3-6-2012 Tartu Estonia Estonia 1 – 0 Lituania Lituania Coppa del Baltico 2012 -
7-6-2012 Minsk Bielorussia Bielorussia 1 – 1 Lituania Lituania Amichevole -
15-8-2012 Skopje Macedonia Macedonia 1 – 0 Lituania Lituania Amichevole -
Totale Presenze 19 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

FBK Kaunas: 2006
Jagellonia Białystok: 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cronaca della partita Atlantas Klapèida 0-2 Šilutė, Transfermarkt.it. URL consultato il 6 febbraio 2012.
  2. ^ Šilutė 0-1 Vėtra Vilnius, Soccerway.com. URL consultato il 6 febbraio 2012.
  3. ^ Vėtra 2-0 Banga, Soccerway.com. URL consultato il 6 febbraio 2012.
  4. ^ Sūduva 3-0 Mažeikiai, Soccerway.com. URL consultato il 6 febbraio 2012.
  5. ^ Cronaca della partita Sūduva 3-0 Mažeikiai, Transfermarkt.it. URL consultato il 6 febbraio 2012.
  6. ^ Žalgiris Vilnius 1-1 Sūduva, Soccerway.com. URL consultato il 7 febbraio 2012.
  7. ^ (PL) Tadas Kijanskas nowym piłkarzem Jagiellonii, Sport.interia.pl.
  8. ^ Aris Salonicco 2-2 Jagiellonia Białystok, Soccerway.com. URL consultato il 7 febbraio 2012.
  9. ^ Śląsk Breslavia 0-0 Jagiellonia Białystok, Soccerway.com. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  10. ^ Cronaca della partita Śląsk Breslavia 0-0 Jagiellonia Białystok, Transfermarkt.it. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  11. ^ Jagiellonia Białystok 3-0 Polonia Bytom, Soccerway.com. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  12. ^ Cronaca della partita Jagiellonia Białystok 3-0 Polonia Bytom, Transfermarkt.it. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  13. ^ Zagłębie Lubin 0-2 Jagiellonia Białystok, Soccerway.com. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  14. ^ Jagiellonia Białystok 2-1 Ruch Chorzów, Soccerway.com. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  15. ^ (PL) Tadas Kijanskas zagra w Koronie Kielce, Sport.onet.pl.
  16. ^ KS Cracovia 1-2 Korona Kielce, Soccerway.com. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  17. ^ Cronaca della partita KS Cracovia 1-2 Korona Kielce, Transfermarkt.it. URL consultato l'8 febbraio 2012.
  18. ^ (PL) Skerla i Kijanskas z Jagiellonii Białystok powołani do reprezentacji Litwy, Bialystok.naszemiasto.pl.
  19. ^ Austria 2-1 Lituania, Soccerway.com. URL consultato l'8 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]