Superettan 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Superettan 2015
Competizione Superettan
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 15ª
Organizzatore SvFF
Date dal 3 aprile 2015
all'8 novembre 2015
Luogo Svezia Svezia
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Jönköpings Södra
(1º titolo)
Promozioni Jönköpings Södra
Östersund
Retrocessioni Mjällby
Utsiktens BK
Brommapojkarna
Statistiche
Miglior marcatore Svezia Fredrik Olsson (17)
Incontri disputati 240
Gol segnati 611 (2,55 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2014 2016 Right arrow.svg

La Superettan 2015 è stata la 15ª edizione del secondo livello del campionato di calcio svedese nel suo formato attuale. La stagione è iniziata il 3 aprile e si è conclusa l'8 novembre 2015 con gli spareggi.

Lo Jönköpings Södra ha vinto il campionato ed è stato promosso in Allsvenskan assieme all'Östersund, secondo classificato. La classifica marcatori è stata vinta da Fredrik Olsson, calciatore dello Jönköpings Södra, autore di 17 reti. Il Mjällby (dopo gli spareggi), l'Utsikten e il Brommapojkarna sono stati retrocessi in Division 1.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Novità[modifica | modifica wikitesto]

Dalla Superettan 2014 sono stati promossi in Allsvenskan 2015 l'Hammarby, primo classificato, e il GIF Sundsvall, secondo classificato. Dalla Allsvenskan 2014 sono stati retrocessi il Mjällby e il Brommapojkarna.
Il Landskrona BoIS e l'Husqvarna, classificatisi agli ultimi due posti, sono stati retrocessi in Division 1 2015. Dalla Division 1 2014 sono stati promossi l'AFC United, primo classificato nel girone Norra, e l'Utsikten, primo classificato nel girone Södra. Dopo lo spareggio promozione/retrocessione l'Öster è stato retrocesso in Division 1 e il Frej è stato promosso in Superettan.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Le 16 squadre partecipanti si affrontano in un girone di andata e ritorno, per un totale di 30 giornate.
Le prime due classificate del campionato sono promosse in Allsvenskan.
La terza classificata gioca uno spareggio promozione/retrocessione contro la terzultima classificata dell'Allsvenskan.
La terzultima e la quartultima classificata giocano uno spareggio promozione/retrocessione contro le seconde classificate dei due gironi di Division 1.
Le ultime due classificate sono retrocesse direttamente in Division 1.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club Città Stadio Stagione 2014
AFC United Solna Skytteholms IP 1º posto in Division 1 Norra
Assyriska Södertälje Södertälje Fotbollsarena 14º posto in Superettan
Brommapojkarna Stoccolma Grimsta IP 16º posto in Allsvenskan
Degerfors Degerfors Stora Valla 7º posto in Superettan
Frej Täby Vikingavallen 2º posto in Division 1 Norra
GAIS Göteborg Gamla Ullevi 11º posto in Superettan
IFK Värnamo Värnamo Finnvedsvallen 9º posto in Superettan
Jönköpings Södra Jönköping Stadsparksvallen 4º posto in Superettan
Ljungskile Ljungskile Uddevalla Arena 3º posto in Superettan
Mjällby Sölvesborg Strandvallen 15º posto in Allsvenskan
Sirius Uppsala Studenternas IP 6º posto in Superettan
Syrianska Södertälje Södertälje Fotbollsarena 10º posto in Superettan
Utsiktens BK Göteborg Ruddalens IP 1º posto in Division 1 Södra
Varberg Varberg Påskbergsvallen 8º posto in Superettan
Ängelholms FF Ängelholm Ängelholms IP 12º posto in Superettan
Östersund Östersund Jämtkraft Arena 5º posto in Superettan

Allenatori e primatisti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Allenatore Calciatore più presente
(tra parentesi il numero delle presenze)
Cannoniere
(tra parentesi il numero dei gol segnati)
AFC United Svezia Özcan Melkemichel Svezia Filip Rogic (29) Nigeria Chidi Omeje (10)
Assyriska Bosnia ed Erzegovina Valentic Azrudin 3 giocatori (29) Svezia Mattias Genc (10)
Brommapojkarna Islanda Magni Fannberg Svezia Jacob Une Larsson (29) Svezia Seth Hellberg (8)
Degerfors Svezia Patrik Werner Svezia Peter Samuelsson (30) Svezia Peter Samuelsson (13)
Frej Svezia Bartosz Grzelak Svezia Joakim Runnemo,
Svezia Marko Atanackovic (30)
Svezia Victor Söderström (5)
GAIS Svezia Per-Ola Ljung (1ª-27ª)
Svezia Jesper Ljung (28ª-30ª)
Svezia Tommi Vaiho (30) Svezia Patrik Ingelsten (6)
IFK Värnamo Svezia Jörgen Petersson e Svezia Peter Johansson 3 giocatori (30) Svezia Pär Cederqvist,
Svezia Dzenis Kozica (9)
Jönköpings Södra Svezia Jimmy Thelin Svezia André Calisir (30) Svezia Fredrik Olsson (17)
Ljungskile Svezia Tor-Arne Fredheim Svezia Ken Sema (30) Svezia Hannes Stiller (9)
Mjällby Svezia Anders Linderoth (1ª-8ª)
Svezia Hans Larsson (9ª-30ª)
Svezia Mattias Håkansson (28) Svezia David Löfquist,
Svezia Lumala Abdu (3)
Sirius Svezia Kim Bergstrand Svezia Andreas Andersson (30) Svezia Stefan Silva (12)
Syrianska Svezia Nemanja Miljanovic Svezia Mattias Liljestrand,
Svezia Gabriel Somi (28)
Svezia Saman Ghoddos (8)
Utsikten Svezia Jan Carlsson (1ª-27ª)
Svezia Mikael Hedlund (28ª-30ª)
Svezia Axel Wibrån (30) Svezia Luka Mijaljevic (13)
Varberg Svezia Jörgen Wålemark Norvegia Mats André Kaland (30) Svezia David Johannesson (8)
Ängelholm Svezia Joakim Persson (1ª-15ª)
Svezia Christian Järdler (16ª-30ª)
Svezia Albin Nilsson,
Svezia Vladica Zlojutro (29)
Svezia Fredrik Karlsson (9)
Östersund Inghilterra Graham Potter Comore Fouad Bachirou,
Montserrat Alex Dyer (29)
Inghilterra Jamie Hopcutt (15)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1uparrow green.svg 1. Jönköpings Södra 63 30 19 6 5 54 28 +26
1uparrow green.svg 2. Östersund 62 30 18 8 4 56 25 +31
Noatunloopsong.png 3. Sirius 58 30 15 13 2 53 25 +28
4. Assyriska 47 30 14 5 11 46 37 +9
5. Varberg 47 30 12 11 7 34 27 +7
6. Ljungskile 43 30 11 10 9 44 37 +7
7. Syrianska 43 30 11 10 9 37 30 +7
8. AFC United 40 30 10 10 10 43 44 -1
9. Degerfors 38 30 10 8 12 36 38 -2
10. IFK Värnamo 38 30 10 8 12 37 40 -3
11. GAIS 35 30 10 5 15 37 44 -7
12. Ängelholms FF 33 30 8 9 13 31 47 -16
1downarrow red.svg 13. Mjällby 30 30 8 6 16 23 43 -20
Noatunloopsong.png 14. Frej 29 30 7 8 15 22 44 -22
1downarrow red.svg 15. Utsiktens BK 26 30 7 5 18 28 56 -28
1downarrow red.svg 16. Brommapojkarna 23 30 5 8 17 30 46 -16

Legenda:
      Promosse in Allsvenskan 2016
Noatunloopsong.png Ammesse ai Play-off
      Retrocesse in Division 1 2016

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
La classifica viene stilata secondo i seguenti criteri:
  • Punti conquistati
  • Differenza reti generale
  • Reti totali realizzate

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio per l'Allsvenskan[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Allsvenskan 2015 § Spareggio salvezza/promozione.

Spareggi per la Superettan[modifica | modifica wikitesto]

Risultati Luogo e data
Örgryte 1 - 0 Mjällby Göteborg, 5 novembre 2015
Akropolis 0 - 1 Frej Stoccolma, 5 novembre 2015
Risultati Luogo e data
Mjällby 1 - 1 (d.t.s.) Örgryte Sölvesborg, 8 novembre 2015
Frej 1 - 0 Akropolis Täby, 8 novembre 2015

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[1][modifica | modifica wikitesto]

Gol Rigori Giocatore Squadra
17 Svezia Fredrik Olsson Jönköpings Södra
15 Inghilterra Jamie Hopcutt Östersund
13 Svezia Peter Samuelsson Degerfors
13 1 Svezia Tommy Thelin Jönköpings Södra
13 3 Svezia Luka Mijaljevic Utsiktens BK
12 1 Svezia Stefan Silva Sirius
10 Nigeria Chidi Omeje AFC United
10 Bosnia ed Erzegovina Dragan Kapčević Östersund
10 2 Svezia Mattias Genc Assyriska
9 Argentina Gustavo Blanco Assyriska
9 Svezia Pär Cederqvist IFK Värnamo
9 Svezia Hannes Stiller Ljungskile
9 1 Svezia Fredrik Karlsson Ängelholms FF
9 5 Svezia Dzenis Kozica IFK Värnamo
8 Svezia Saman Ghoddos Syrianska
8 Svezia Seth Hellberg Brommapojkarna
8 Svezia David Johannesson Varberg
8 1 Montserrat Alex Dyer Östersund
8 3 Paesi Bassi Othman El Kabir AFC United

Verdetti finali[modifica | modifica wikitesto]

  • Jönköpings Södra e Östersund promossi in Allsvenskan.
  • Mjällby (dopo gli spareggi), Utsikten e Brommapojkarna retrocessi in Division 1.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) Statistik/ligor (Skytteliga), su svenskfotboll.se.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio