Scene di strada 1970

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Scene di strada 1970
Titolo originale Street Scenes
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1970
Durata 75 min
Dati tecnici B/N e a colori
Genere documentario
Regia Martin Scorsese
Soggetto Martin Scorsese
Produttore Tim Curnen
Casa di produzione New York Cinetracts Collective
Distribuzione (Italia) New York Cinetracts Collective
Fotografia Fred Elmes, Tony Janetti
Montaggio Thelma Schoonmaker, Angela Kirby
Interpreti e personaggi

Scene di strada 1970 (Street Scenes) è un film documentario del 1970 diretto da Martin Scorsese, con Harvey Keitel.

Negli Stati Uniti uscì il 14 settembre 1970 e venne presentato al New York Film Festival.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella primavera del 1970, le proteste contro la guerra del Vietnam riguardarono l'area di Wall Street, a New York. Una manifestazione globale contro la guerra ebbe luogo a Washington, dove un gruppo di studenti della New York University decisero di filmare ciò che stava accadendo. Il risultato dell'esperimento è una miscela di immagini di protesta e violenza ed una conversazione spontanea tra Martin Scorsese, l'amico Harvey Keitel, Jay Cocks e Verna Bloom, che si trovano frustati e perplessi dagli eventi che la protesta sta generando.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Date di uscita for Street Scenes (1970), italian.imdb.com. URL consultato il 30-12-2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema