RuPaul's Drag Race All Stars (sesta edizione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
RuPaul's Drag Race All Stars
Edizione 6
Anno2021
Messa in ondadal 24 giugno 2021
al 2 settembre 2021
PresentatoriRuPaul
CopresentatoriMichelle Visage
Carson Kressley
Ross Mathews
EmittenteParamount+ (Stati Uniti)
Netflix (Italia)
← precedente successiva →

La sesta edizione di RuPaul's Drag Race All Stars è in onda negli Stati Uniti a partire dal 24 giugno 2021 al 2 settembre 2021. Questa stagione è stata annunciata il 20 agosto 2020[1][2], e il cast è stato rivelato tramite una live YouTube, sul canale ufficiale dello show il 26 maggio 2021.

In quest'edizione, come la precedente, solo la concorrente migliore avrà la possibilità di esibirsi in playback per ricevere il potere di eliminare una delle concorrenti, scontrandosi con una "Lip-Sync Assassin", ovvero un’ex-concorrente dello show ricordata nella storia del programma per le proprie esibizioni e coreografie durante i playback. In caso di vittoria della concorrente in gara, oltre a 10.000 dollari, questa riceve il potere di eliminare una delle concorrenti che è andata peggio nella sfida. Altrimenti in caso di sconfitta contro la "Lip-Sync Assassin", saranno tutte le concorrenti tramite votazione a decidere chi eliminare, e i 10.000 dollari saranno sommati per il playback successivo.

Inoltre è stato annunciato che la stagione sarebbe andata in onda su Paramount+.[3]

Concorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Le tredici concorrenti che partecipano al reality show sono:

Concorrente Vero nome Età[4] Città Edizione Originale Posizionamento
Edizione Originale
Posizionamento
Eureka![5] David Huggard 30 Los Angeles - California 9ª edizione 11º posto
10ª edizione Finalista
Ginger Minj Joshua Eads Brown 35 Orlando - Florida 7ª edizione Finalista
2ª edizione All Stars 8º posto
Kylie Sonique Love[6] Kylie Sonique Love 37 Los Angeles - California 2ª edizione 9º posto
Ra'Jah O'Hara[7] Benni Miller 34 Dallas - Texas 11ª edizione 9º posto
Trinity K. Bonet[8] Joshua Jamal Jones 29 Atlanta - Georgia 6ª edizione 7º posto
Pandora Boxx Michael Steck 48 Los Angeles - California 2ª edizione 5º posto/Miss Simpatia 6º posto
1ª edizione All Stars 11º/12º posto
Jan[9] Charlie Mantione 27 New York - New York 12ª edizione 8º posto 7º posto
A'Keria C. Davenport[10] Gregory D'Waine 32 Dallas - Texas 11ª edizione 3/4º posto 8º posto
Scarlet Envy Jacob James 28 Brooklyn - New York 11ª edizione 10º posto 9º posto
Yara Sofia Gabriel Burgos Ortiz 36 Las Vegas - Nevada 3ª edizione 4º posto/Miss Simpatia 10º posto
1ª edizione All Stars 5º/6º posto
Silky Nutmeg Ganache Reginald Steele 29 Los Angeles - California 11ª edizione 3/4º posto 11º posto
Jiggly Caliente Bianca Castro[11] 39 Queens - New York 4ª edizione 8º posto 12º posto
Serena ChaCha Myron Morgan 29 Ft. Lauderdale - Florida 5ª edizione 13º posto 13º posto

Tabella eliminazioni[modifica | modifica wikitesto]

Ordine Episodi
1 2 3 4 5 6 7 8
1 Yara Ra'Jah Trinity Jan Ginger Sonique Trinity Ginger
2 Pandora Eureka Pandora Eureka A'Keria Ginger Eureka Eureka
3 Ra'Jah Sonique Ra'Jah Trinity Eureka Jan Ra’Jah Sonique
4 Eureka Jan Yara Ra'Jah Trinity Pandora Sonique Ra'Jah
5 A'Keria Silky Sonique Scarlet Pandora Trinity Ginger Trinity
6 Jiggly Scarlet Scarlet Sonique Ra'Jah Eureka Pandora Pandora
7 Jan Pandora Eureka Pandora Jan Ra'Jah Jan
8 Sonique Ginger A'Keria Ginger Sonique A'Keria
9 Scarlet Trinity Ginger A'Keria Scarlet
10 Ginger A'Keria Jan Yara
11 Silky Yara Silky
12 Trinity Jiggly
13 Serena
Legenda
     La concorrente ha vinto la gara
     La concorrente è arrivata in finale ma non ha vinto la gara
     La concorrente è arrivata in finale, ma è stata eliminato
     La concorrente ha vinto la sfida, si è esibita in playback e ha vinto
     La concorrente ha vinto la sfida, si è esibita in playback e ha perso
     La concorrente ha vinto la sfida, si è esibita in playback e ha pareggiato con la "Lip-sync Assassin"
     La concorrente figura tra i primi ma non si è esibita in playback
     La concorrente è salva e accede alla puntata successiva (l'ordine di chiamata è casuale)
     La concorrente figura tra gli ultimi ma non è a rischio eliminazione
     La concorrente ha ricevuto critiche positive da parte dei giudici ma è a rischio eliminazione
     La concorrente figura tra gli ultimi ed è a rischio eliminazione
     La concorrente è stato eliminata dal migliore della puntata
     La concorrente è stato eliminata dal voto di tutte le concorrenti
     La concorrente è stato eliminata sia dal migliore della puntata che dal voto di tutte le concorrenti

Tabella votazioni[modifica | modifica wikitesto]

Episodi 1 2 3 4 5 6 7 8
Concorrente Voti
Eureka Serena Jiggly A'Keria Yara Jan A'Keria Pandora Pandora
Ginger Serena Jiggly A'Keria Yara Scarlet A'Keria Pandora Pandora
Ra'Jah Serena Jiggly A’Keria Yara Jan A'Keria Jan Pandora
Sonique Serena Jiggly Silky Yara Scarlet A'Keria Jan Pandora
Trinity Serena Yara Silky Yara Jan A'Keria Jan Pandora
Pandora Serena Jiggly Silky Yara Scarlet A'Keria Jan Trinity
Jan Serena Jiggly Silky A'Keria Scarlet A'Keria Pandora
A'Keria Serena Jiggly Silky Yara Scarlet Ra'Jah
Scarlet Serena Jiggly Silky Yara Jan
Yara Trinity Jiggly Silky A'Keria
Silky Serena Jiggly A'Keria
Jiggly Serena Yara
Serena Trinity
Eliminata Serena Jiggly Silky Yara Scarlet A'Keria Jan Pandora
Voto
del gruppo
11–1 9–2 6–4–0–0 8–1 4–4–0 6–1 3–3 4–1

Legenda

     La concorrente ha vinto la sfida e il playback e ha scelto la concorrente da eliminare
     La concorrente ha vinto la sfida, ma ha perso il playback e non ha potuto scegliere la concorrente da eliminare
     La concorrente ha vinto la sfida, ha perso il playback ma il suo voto è stato utilizzato per determinare uno spareggio
     La concorrente è a rischio eliminazione
     La concorrente è stata eliminata dal migliore della puntata
     La concorrente è stata eliminata dal voto di tutte le concorrenti
     La concorrente è stata eliminata sia dal migliore della puntata che dal voto di tutte le concorrenti
     La concorrente è stata eliminata sia dal migliore della puntata che dal voto di tutte le concorrenti a seguito di uno spareggio
     La concorrente è stata eliminata

Giudici[modifica | modifica wikitesto]

Giudici ospiti[modifica | modifica wikitesto]

Special Guest[modifica | modifica wikitesto]

Riassunto episodi[modifica | modifica wikitesto]

Episodio 1 - All Star Variety Extravaganza[modifica | modifica wikitesto]

Il primo episodio della sesta edizione All Stars si apre con l'ingresso delle concorrenti nell'atelier. La prima ad entrare è A'Keria C. Davenport, l'ultima è Eureka!. RuPaul fa il suo ingresso annunciando l'inizio di una nuova edizione, dichiarando inoltre che ci sarebbero stati ancora i duelli contro le "Lip-Sync Assasins". Prima di annunciare la mini sfida, RuPaul annunciò l'ingresso di una quattordicesima concorrente per poi scoprire che in realtà era Miss Piggy dei Muppet.

  • La mini sfida: per la mini sfida le concorrenti dovranno "leggersi" a vicenda, ovvero dire qualcosa di cattivo a un'altra persona ma facendolo in modo scherzoso. La vincitrice della mini sfida è Ginger Minj.
  • La sfida principale: RuPaul annuncia così la sfida principale ove le concorrenti prenderanno parte ad una gara di talenti, esibendosi davanti ai giudici. Mentre le concorrenti si stanno preparando, molte discutono sulle possibili strategie da utilizzare durante la votazione, e su come le amicizie nate durante le stagioni precedenti possono risultare sia un vantaggio oppure uno svantaggio. Le concorrenti decidono di esibirsi nelle seguenti categorie:
Concorrente[12] Talento dell'esibizione
Jan Canto
Pandora Boxx Lip Sync
Jiggly Caliente Lip Sync
Kylie Sonique Love Canto e ballo
Ra'Jah O'Hara Tutorial rapido
A'Keria C. Davenport Lip Sync
Trinity K. Bonet Stand-up comedy
Eureka! Lip Sync
Scarlet Envy Bolle di sapone e burlesque
Silky Nutmeg Ganache Gospel
Serena ChaCha Lip Sync
Ginger Minj Canto
Yara Sofia Lip Sync

Prima dei giudizi, RuPaul comunica che, come nell'edizione precedente, solo la concorrente migliore si sfiderà nei "Lip-Sync For Your Legacy" che si scontrerà con una ex "Lip-Sync Assassin". In caso di vittoria della concorrente in gara, questa riceve, oltre a 10.000 dollari, il potere di eliminare una fra le concorrenti peggiori della puntata. Altrimenti, in caso di sconfitta contro la "Lip-Sync Assassin", sarà il voto delle concorrenti a decidere chi eliminare, e i 10.000 dollari saranno sommati per il playback successivo. RuPaul dichiara Eureka, A'Keria, Jiggly, Jan, Sonique, Scarlet e Ginger salve, e lasciò le altre concorrenti sul palco per le critiche. Dopo le critiche da parte dei giudici, RuPaul dichara Yara Sofia la migliore della puntata, mentre Trinity K. Bonet e Serena ChaCha sono le peggiori. Silky, Ra'Jah e Pandora si posizionano a metà e sono salve. Le concorrenti vengono mandate nel backstage per decidere chi verrà eliminata. Al ritorno sul palcoscenico, RuPaul annuncia la "Lip-Sync Assassin", e si scopre che si tratta di Coco Montrese, concorrente della quinta edizione e della seconda edizione All Stars.

  • L'eliminazione: Yara Sofia e Coco Montrese si esibiscono in playback sulla canzone Uptown Funk di Mark Ronson e Bruno Mars. Coco Montrese viene dichiarata vincitrice del playback e rivela che le concorrenti hanno scelto di eliminare Serena ChaCha dalla competizione.

Episodio 2 - The Blue Ball[modifica | modifica wikitesto]

Il secondo episodio inizia con le concorrenti che rientrano nell'atelier dopo l'eliminazione di Serena, dove Trinity è grata di aver ricevuto una seconda possibilità e di mostrare la propria evoluzione. Intanto si discute sul risultato della votazione unanime che ha determinato l'eliminazione di Serena, e successivamente Yara ammette invece di aver scelto Trinity come concorrente da eliminare.

  • La sfida principale: per la sfida principale, le concorrenti parteciperanno al "The Blue Ball", dove presenteranno 3 look differenti, e il terzo dovrà essere cucito e assemblato a mano. Le categorie sono:

- Blue Betta Werk: le concorrenti devono indossare un look da donna lavoratrice che svolge ruoli prettamente maschili;

- Blue Jean Baby: le concorrenti devono indossare un look interamente creato con il denim;

- Blue Ball Bonanza: le concorrenti devono realizzare un look con materiali, stoffe e parrucche completamente blu.

Giudice ospite della puntata è Big Freedia. RuPaul dichiara Jan, Silky, Scarlet, Pandora, Ginger e Trinity salve, e lasciò le altre concorrenti sul palco per le critiche. Dopo le critiche da parte dei giudici, RuPaul dichara Ra'Jah O'Hara la migliore della puntata, mentre Jiggly Caliente e Yara Sofia sono le peggiori. Sonique, Eureka e A'Keria si posizionano a metà e sono salve. Quando ritornano nell'atelier per discutere su chi eliminare, Jiggly inizia a piangere perché non vuole andarsene e tutto ciò è troppo pesante per lei, soprattutto perché vuole dimostrare tutto il suo potenziale. Al ritorno sul palcoscenico, RuPaul annuncia la "Lip-Sync Assassin", e si scopre che si tratta di Brooke Lynn Hytes, concorrente dell'undicesima edizione e co-conduttrice di Canada's Drag Race.

  • L'eliminazione: Ra'Jah O'Hara e Brooke Lynn Hytes si esibiscono in playback sulla canzone Miss You Much di Janet Jackson. RuPaul annuncia che sia Ra'Jah O'Hara sia Brooke Lynn Hytes vengono dichiarate vincitrici del playback. Ra'Jah O'Hara rivela di aver scelto Jiggly Caliente come concorrente da eliminare; successivamente anche Brooke Lynn Hytes rivela che anche le concorrenti hanno scelto di eliminare Jiggly Caliente dalla competizione.

Episodio 3 - Side Hustles[modifica | modifica wikitesto]

Il terzo episodio inizia con le concorrenti che rientrano nell'atelier dopo l'eliminazione di Jiggly, dove le congratulano con Ra'Jah per la sua fantastica esibizione. Intanto durante il controllo dei risultati della votazione, si viene a scoprire che è presente un voto per Yara, che successivamente si scoprono essere da parte di Trinity. Quest'ultima spiega che voleva premiare l'impegno di Jiggly durante la sfida, anche se molte delle concorrenti pensano che sia una stata una vendetta poiché Yara aveva scelto Trinity come concorrente da eliminare in passato.

  • La sfida principale: per la sfida principale, le concorrenti divise in squadre, dovranno ideare, realizzare e produrre uno spot commerciale per promuovere la propria azienda di lavoro part-time. Per la formazione delle squadre, le concorrenti vengono poste in ordine d'altezza, dalla più bassa a quella più alta. Il primo team è composto da Ginger, A'Keria, Jan e Silky, il secondo da Trinity, Pandora, Yara e Ra'Jah ed infine Sonique, Scarlet ed Eureka.

Dopo aver scritto il copione, le concorrenti raggiungono Michelle Visage e Ross Mathews che aiuteranno a produrre gli spot nel ruolo di registra. Trinity, Pandora, Yara e Ra'Jah saranno le "Fix-It Bitch", un'azienda di lavoratrici specializzata di riparare qualsiasi cosa; Sonique, Scarlet ed Eureka saranno le "Exor-Size Queen", un'azienda specializzata in esorcismo attraverso attività fisica; Ginger, A'Keria, Jan e Silky saranno le "R.A.Q", un'azienda di drag queen in affitto adatte per ogni occasione.

Giudice ospite della puntata è Tia Mowry. Il tema della sfilata di questa puntata è "RuDemption Runway", dove le concorrenti devono sfoggiare un abito che rappresentasse una versione moderna di un look della loro stagione che non era piaciuto molto ai giudici. Dopo la sfilata RuPaul annuncia che l'agenzia di Trinity, Pandora, Yara e Ra'Jah è stata la migliore, e alla fine dichiara Trinity K. Bonet la migliore della puntata. Dopo le critiche da parte dei giudici, RuPaul dichiara Ginger Minj, A'Keria C. Davenport, Jan e Silky Nutmeg Ganache le peggiori. Quando ritornano nell'atelier per discutere su chi eliminare, A'Keria e Silky si sentono responsabili per il fallimento della squadra e sono d'accordo con il resto dei concorrenti di essere le uniche che saranno votate per l'eliminazione. Al ritorno sul palcoscenico, RuPaul annuncia la "Lip-Sync Assassin", e si scopre che si tratta di Laganja Estranja, concorrente dell'sesta edizione.

  • L'eliminazione: Trinity K. Bonet e Laganja Estranja si esibiscono in playback sulla canzone Physical di Dua Lipa. Laganja Estranja viene dichiarata vincitrice del playback e rivela che le concorrenti hanno scelto di eliminare Silky Nutmeg Ganache dalla competizione.

Episodio 4 - Halftime Headliners[modifica | modifica wikitesto]

Il quarto episodio inizia con le concorrenti che rientrano nell'atelier dopo l'eliminazione di Silky, dove Trinity non è soddisfatta per la sua esibizione al playback, ma è contenta di aver tenuto testa ad una "Lip-Sync Assassin" del calibro di Laganja Estrnja. Intanto durante il controllo dei risultati della votazione, si viene a scoprire che le uniche concorrenti ad essere votate sono state A'Keria e Silky, con quest'ultima la più votata solo per due voti in più. Eureka, Ginger, e Ra'Jah ammettono di aver votato A'Keria spiegando ognuna le proprie motivazioni. Trinity, invece, ammette invece di aver scelto Silky come concorrente da eliminare.

  • La sfida principale: per la sfida principale, le concorrenti prenderanno parte a un musical ispirato ai Halftime Shows del Super Bowl. Ogni concorrente dovrà impersonare un cantante o musicista eseguendo un numero di ballo cantando in playback le canzoni di RuPaul. Una volta assegnati i ruoli le concorrenti incontrano il coreografo Jamal Sims, con il quale organizzano la coreografia per lo spettacolo. I personaggi impersonati dai concorrenti sono stati:
Concorrente Cantante impersonato Canzone di RuPaul
A'Keria C. Davenport Prince I Bring the Beat
Eureka! Madonna Dance With U
Ginger Minj Fergie Geronimo
Jan Lady Gaga A Little Bit Of Love
Kylie Sonique Love Steven Tyler If I Dream
Pandora Boxx Carol Channing Click Clack (Make Dat Money)
Ra'Jah O'Hara Diana Ross The Beginning
Scarlet Envy Katy Perry Sissy That Walk
Trinity K. Bonet Beyoncé Bring Back My Girls
Yara Sofia Shakira Cover Girl

Giudice ospite della puntata è Jamal Sims. Il tema della sfilata di questa puntata è "The Frill of It All", dove le concorrenti devono sfoggiare un abito con delle balze. RuPaul dichiara Ra'Jah, Scarlet, Sonique e Pandora salve, e lasciò le altre concorrenti sul palco per le critiche. Dopo le critiche da parte dei giudici, RuPaul dichara Jan la migliore della puntata, mentre A'Keria C. Davenport e Yara Sofia sono le peggiori. Ginger, Eureka e Trinity si posizionano a metà e sono salve. Al ritorno sul palcoscenico, RuPaul annuncia la "Lip-Sync Assassin", e si scopre che si tratta di Jessica Wild, concorrente della seconda edizione.

  • L'eliminazione: Jan e Jessica Wild si esibiscono in playback sulla canzone Womanizer di Britney Spears. Jessica Wild viene dichiarata vincitrice del playback e rivela che le concorrenti hanno scelto di eliminare Yara Sofia dalla competizione.

Episodio 5 - Pink Table Talk[modifica | modifica wikitesto]

Il quinto episodio inizia con le concorrenti che rientrano nell'atelier dopo l'eliminazione di Yara, dove alcune concorrenti sono rimaste stupite dal suo comportamento brusco dopo che è stata eliminata. Intanto durante il controllo dei risultati della votazione, si viene a scoprire che le concorrenti hanno votato in maniera unanime per l'eliminazione di Yara, mentre Jan ammette di aver votato per A'Keria spiegando che erroneamente supponeva che il gruppo avrebbe fatto la stessa scelta tenendo conto principalmente delle statistiche.

  • La sfida principale: per la sfida principale, le concorrenti dovranno scrivere, produrre e condurre un talk show chiamato "Pink Table Talk". Le concorrenti, divise in tre gruppi, dovranno intrattenere e discutere su argomento specifico da trattare. Il primo gruppo è composto da A'Keria, Eureka e Trinity che hanno come tema il "Sesso", il secondo gruppo è composto da Ra'Jah, Scarlett e Sonique che hanno come tema la "Maternità" ed, infine, Ginger, Jan e Pandora che invece discuteranno sul "Corpo".

Giudice ospite della puntata è Aisha Tyler. Il tema della sfilata di questa puntata è "Clash of the Patterns", dove le concorrenti devono sfoggiare un abito con motivi e stampe variegate tra loro. Dopo la sfilata RuPaul annuncia che il talk show di A'Keria, Eureka e Trinity è stato il migliore, ma alla fine dichiara che Ginger Minj è la migliore della puntata. Dopo le critiche da parte dei giudici, RuPaul dichiara Kylie Sonique Love, Scarlet Envy è Jan le peggiori. Ra'Jah e Pandora si posizionano a metà e sono salve. Al ritorno sul palcoscenico, RuPaul annuncia la "Lip-Sync Assassin", inizialmente si scopre che si tratta di Bianca Del Rio, vincitrice della sesta edizione ma, in realtà si tratta di uno scherzo e viene annunciata la vera "Lip-Sync Assassin", e si scopre che si tratta di Mayhem Miller, concorrente della decima edizione e della quinta edizione All Stars.

  • L'eliminazione: Ginger Minj e Mayhem Miller si esibiscono in playback sulla canzone Phone di Lizzo. Ginger Minj viene dichiarata vincitrice del playback e rivela di aver scelto Scarlet Envy come concorrente da eliminare dalla competizione.

Episodio 6 - Rumerican Horror Story: Coven Girls[modifica | modifica wikitesto]

Il sesto episodio inizia con le concorrenti che rientrano nell'atelier dopo l'eliminazione di Scarlet, dove le concorrenti si congratulano con Ginger per la sua esibizione in playback. Intanto le concorrenti sono stupite quando, durante il controllo dei risultati della votazione, si viene a scoprire che il voto ha determinato un pareggio tra Scarlet e Jan. Quest'ultima ne è infastidita perché vuole dimostrare ai giudici tutto il suo potenziale. Successivamente Sonique ringrazia le altre per non averla votata, anche se Ginger amette che inizialmente voleva scegliere lei come concorrente da eliminare basandosi sulle critiche durante la sfida precedente.

  • La sfida principale: per la sfida principale, le concorrenti dovranno recitare nella mini-serie Rumerican Horror Story: Coven Girls, parodia della serie tv American Horror Story. Durante l'assegnazione dei ruoli, si vengono a creare delle tensioni fra alcune delle concorrenti che vogliono interpretare lo stesso personaggio. Poco dopo, le concorrenti ricevono un video-messaggio da Angela Bassett che spende tempo con le concorrenti dando loro consigli su come divertirsi in una serie horror-thriller. Prima della sfilata, molte concorrenti parlano delle loro esperienza paranormali e discutono sull'esistenza dei fantasmi.
Concorrente Personaggio interpretato
A'Keria C. Davenport Gabby
Eureka! Kathy Bates
Ginger Minj Emma
Jan Leia
Kylie Sonique Love Jessica
Pandora Boxx Frances
Ra'Jah O'Hara Sarah
Trinity K. Bonet Angela

Giudice ospite della puntata è Emma Roberts. Il tema della sfilata di questa puntata è "Oh My Goth!", dove le concorrenti devono sfoggiare un abito da ragazza gotica. RuPaul dichiara Pandora e Trinity salve, e lasciò le altre concorrenti sul palco per le critiche. Dopo le critiche da parte dei giudici, RuPaul dichara Kylie Sonique Love la migliore della puntata, mentre Ra'Jah O'Hara e A'Keria C. Davenport sono le peggiori. Ginger, Eureka e Jan si posizionano a metà e sono salve. Al ritorno sul palcoscenico, RuPaul annuncia la "Lip-Sync Assassin", e si scopre che si tratta di Manila Luzon, concorrente della terza edizione e della prima e quarta edizione All Stars.

  • L'eliminazione: Kylie Sonique Love e Manila Luzon si esibiscono in playback sulla canzone Dirrty di Christina Aguilera e Redman. Kylie Sonique Love viene dichiarata vincitrice del playback e rivela di aver scelto A'Keria C. Davenport come concorrente da eliminare dalla competizione.

Episodio 7 - Show Up Queen[modifica | modifica wikitesto]

Il sesto episodio inizia con le concorrenti che rientrano nell'atelier dopo l'eliminazione di A'Keria, dove Ra'Jah è riconoscente nei confronti delle altre concorrenti, ma ammette di sentirsi sotto pressione per aver rischiato di essere eliminata. Inoltre, Jan fa notare che Eureka e Pandora sono le uniche concorrenti rimaste in gara a non avere ottenuto ancora una vittoria.

  • La sfida principale: per la sfida principale le concorrenti, divise in due gruppi, dovranno scrivere, produrre e coreografare un numero da girl group con un messaggio motivazionale per il nuovo singolo Show Up Queen. Kylie Sonique Love e Ra'Jah O'Hara, rispettivamente la migliore e una delle peggiori delle puntata precedente, saranno le due caposquadra. Ra’Jah sceglie per il suo team Jan, Trinity e Pandora, in quanto l'ultima rimasta, mentre Sonique sceglie Ginger ed Eureka. Una volta scritto il pezzo, ogni gruppo va nella sala di registrazione, dove Leland e Freddy Scott offrono loro consigli e aiuto per la registrazione del pezzo. Durante le registrazioni delle tracce, Sonique, Ra'Jah e Trinity ricevono complimenti poiché hanno saputo rendere le loro strofe accattivanti. Successivamente tutti i gruppi raggiungono il palcoscenico principale per organizzare la coreografia per il brano. Pandora ha delle difficoltà con la coreografia, mentre il gruppo di Sonique risente collettivamente della mancanza di un leader.
Team Concorrenti Brano della Performance
Team Ra'Jah Jan "Show Up Queen"
Pandora Boxx
Ra'Jah O'Hara
Trinity K. Bonet
Team Sonique Eureka!
Ginger Minj
Kylie Sonique Love

Giudice ospite della puntata è Zaldy. Il tema della sfilata dell’episodio è Hot Tropics, dove le concorrenti devono sfoggiare un abito perfetto per una giornata su una spiaggia tropicale. Dopo le critiche dei giudici, RuPaul dichiara Trinity K. Bonet la migliore della puntata, mentre Jan e Pandora Boxx sono le peggiori. Eureka, Ginger, Ra’Jah e Sonique si posizionano a metà e sono salve. Al ritorno sul palcoscenico, RuPaul annuncia la “Lip-Sync Assassin” e si scopre che si tratta di Alexis Mateo, concorrente della terza edizione e della prima e quinta edizione All Stars.

  • L’eliminazione: Alexis Mateo e Trinity K. Bonet si esibiscono in playback sulla canzone Dance Again di Jennifer Lopez e Pitbull. Alexis Mateo viene dichiarata vincitrice del playback, tuttavia rivela che il voto delle concorrenti ha determinato un pareggio tra Jan e Pandora Boxx. Poiché un evento simile non era mai avvenuto, nello shock generale, RuPaul annuncia che, in tal caso, sarà il voto della migliore della puntata a decretare la concorrente da eliminare. Trinity K. Bonet rivela quindi di aver scelto Jan come concorrente da eliminare dalla competizione.

Episodio 8 - Snatch Game of Love[modifica | modifica wikitesto]

L'ottavo episodio inizia con le concorrenti che rientrano nell'atelier dopo l'eliminazione di Jan, ancora scosse dagli eventi avvenuti durante l'eliminazione. Le concorrenti si congratulano con Trinity per essere stata la prima concorrente ad ottenere una seconda vittoria, anche se quest'ultima continua a non ritersi soddisfatta per la sue esibizioni al playback, dato che non è riuscita a battere una "Lip-Sync Assassin". Intanto durante il controllo dei risultati della votazione, Eureka e Ginger ammettono di aver votato Pandora spiegando ognuna le proprie motivazioni, quest'ultima ne è infastidita poiché si trattava della sua prima volta all'eliminazione a differenza di Jan che, invece, era la sua terza volta.

  • La sfida principale: per questa sfida principale, le concorrenti giocheranno all'attesissimo gioco, Snatch Game, versione drag del gioco americano The Match Game. I partecipanti dovranno scegliere una celebrità e impersonarla per l'intero gioco. Come accade a partire dalla quarta edizione All Stars, le concorrenti giocheranno al Snatch Game of Love, basandosi sul gioco americano The Dating Game. I partecipanti dovranno cercare di sedurre un corteggiatore, rispondendo alle domande che vengono fatte. Le celebrità scelte dai concorrenti sono state:
Corteggiatore Concorrenti Celebrità Impersonata
Cheyenne Jackson Ginger Minj Phyllis Diller
Trinity K. Bonet Whitney Houston
Kylie Sonique Love Dolly Parton
Fortune Feimster Eureka! Divine
Pandora Boxx Kim Cattrall
Ra'Jah O'Hara La Toya Jackson

Giudice ospite della puntata è Tina Knowles. Il tema della sfilata dell’episodio è Pop Art!, dove le concorrenti devono sfoggiare un abito ispirato alla Popular Art. Dopo le critiche dei giudici, RuPaul dichiara Ginger Minj la migliore della puntata, mentre Trinity K.Bonet e Pandora Boxx sono le peggiori. Sonique, Eureka e Ra'Jah si posizionano a metà e sono salve. Al ritorno sul palcoscenico, RuPaul annuncia la “Lip-Sync Assassin” e si scopre che si tratta di Heidi N Closet, concorrente della dodicesima edizione.

  • L’eliminazione: Ginger Minj e Heidi N Closet si esibiscono in playback sulla canzone Sugar Walls di Sheena Easton. Ginger Minj viene dichiarata vincitrice del playback e rivela di aver scelto Pandora Boxx come concorrente da eliminare dalla competizione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) ‘RuPaul’s Drag Race,’ ‘All Stars’ Renewed By VH1, More ‘Untucked’ to Come, 20 agosto 2020. URL consultato il 13 gennaio 2021.
  2. ^ (EN) When is RuPaul’s Drag Race All Stars 6 released? Here’s what you need to know, 28 agosto 2020. URL consultato il 13 gennaio 2021.
  3. ^ (EN) ‘RuPaul's Drag Race All Stars 6 Moves to Paramount+, Along With Road Rules Reboot and The Challenge: All Stars, 20 agosto 2020. URL consultato il 24 febbraio 2021.
  4. ^ Al momento della partecipazione.
  5. ^ Eureka O'Hara viene semplicemente chiamata Eureka!.
  6. ^ Kylie Sonique Love viene semplicemente chiamata Kylie o, raramente, Sonique.
  7. ^ Ra'Jah D. O'Hara viene semplicemente chiamata Ra'Jah O'Hara.
  8. ^ Trinity Kardashian Bonet viene semplicemente chiamata Trinity K. Bonet.
  9. ^ Jan Sports viene semplicemente chiamata Jan.
  10. ^ A'Keria Chanel Davenport viene semplicemente chiamata A'Keria C. Davenport.
  11. ^ Nome prima della transizione: Paulo Arabejo.
  12. ^ L'ordine dei concorrenti è messo in ordine di esibizione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]