Robert Turbin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Turbin
RTurbin.jpg
Turbin nel 2013.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 101 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Running back
Squadra Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
Carriera
Giovanili
Stemma Utah State Aggies Utah State Aggies
Squadre di club
2012-2014 Stemma Seattle Seahawks Seattle Seahawks
2015 Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
2015- Stemma Dallas Cowboys Dallas Cowboys
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 6 gennaio 2016

Robert Turbin (Oakland, 2 dicembre 1989) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di tailback per i Dallas Cowboys della National Football League. Fu scelto dai Seattle Seahawks nel corso del quarto giro (106º assoluto) del Draft NFL 2012. Al college ha giocato a football a Utah State.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Seattle Seahawks[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 aprile 2012, Turbin fu scelto come 11ª scelta del quarto giro dai Seattle Seahawks (106° assoluta)[1]. Il 9 settembre, nella gara di debutto da professionista, Robert corsa una volta guadagnando cinque yard nella sconfitta per 30-16 contro gli Arizona Cardinals[2]. Nella seconda partita, vinta contro i Dallas Cowboys, Turbin corse 15 yard su 5 possessi[3]. Nella settimana 4, Seattle perse in trasferta contro i St. Louis Rams: Robert giocò fino a quel momento la sua miglior partita correndo 45 yard su 6 tentativi[4].

Nella settimana 14 Seattle ottenne una vittoria di proporzioni storiche battendo gli Arizona Cardinals per 58-0 stabilendo il nuovo primato di franchigia di punti segnati. Turbin superò per la prima volta le cento yard corse in una partita, totalizzandone 108 in 20 tentativi[5]. La sua stagione da rookie si concluse giocando tutte le 16 gare, nessuna delle quali come titolare, con 354 yard corse.

Nel 2013, Turbin fu ancora chiuso dal titolare Marshawn Lynch ma disputò comunque tutte le 16 partite correndo 264 yard. I Seahawks terminarono col miglior record della conference e nei playoff batterono New Orleans Saints e San Francisco 49ers. Il 2 febbraio 2014, nel Super Bowl XLVIII contro i Denver Broncos, Seattle dominò dall'inizio alla fine della partita, vincendo per 43-8. Turbin si laureò campione NFL disputando quasi tutto il quarto periodo a risultato acquisito al posto di Lynch, correndo 25 yard su 9 tentativi[6][7].

Nella settimana 2 della stagione 2014, Turbin segnò il primo touchdown in carriera su passaggio di Russell Wilson[8]. Ancora su ricezione andò a segno nella gara del Giorno del Ringraziamento, in cui Seahawks interruppero una striscia di cinque sconfitte consecutive in casa dei 49ers[9]. La sua stagione regolare si chiuse disputando ancora tutte le 16 partite, di cui le prime tre come titolare in carriera, con 310 yard corse e 2 TD su ricezione.

Il 5 settembre 2015, dopo avere firmato Fred Jackson, i Seahawks svincolarono Turbin.

Cleveland Browns[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 settembre 2015, Turbin firmò con i Cleveland Browns, venendo svincolato due mesi dopo.

Dallas Cowboys[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 novembre 2015, Turbin firmò con i Dallas Cowboys per sostituire l'ex compagno a Seattle Christine Michael[10]. Con essi nella settimana 14 contro i Packers segnò il primo touchdown su corsa in carriera, in una gara che concluse con 51 yard corse.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Seattle Seahawks: Super Bowl XLVIII
Seattle Seahawks: 2013, 2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 58
Partite da titolare 3
Yard su corsa 1.127
Touchdown su corsa 1

Statistiche aggiornate alla stagione 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Seahawks Draft Robert Turbin, seattletimes.nwsource.com.
  2. ^ (EN) Gamecenter: Seahawks 16 Cardinals 20, NFL.com, 9 settembre 2012. URL consultato il 10 settembre 2012.
  3. ^ (EN) Gamecenter: Dallas 7 Seattle 27, NFL.com, 16 settembre. URL consultato il 17 settembre 2012.
  4. ^ (EN) Game Center: Seattle 13 St. Louis 16, NFL.com, 30 settembre 2012. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  5. ^ (EN) Game Center: Arizona 0 Seattle 58, NFL.com, 9 dicembre 2012. URL consultato il 10 dicembre 2012.
  6. ^ (EN) Seahawks crush Broncos for first Super Bowl win, NFL.com, 2 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  7. ^ (EN) Super Bowl, la difesa annienta Manning, Seattle stravince: campione per la prima volta, La Repubblica, 3 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  8. ^ (EN) Game Center: Seattle 21 San Diego 30, NFL.com, 14 settembre 2014. URL consultato il 15 settembre 2014.
  9. ^ (EN) Game Center: Seattle 19 San Francisco 3, NFL.com, 27 novembre 2014. URL consultato il 28 novembre 2014.
  10. ^ (EN) Cowboys sign running back Robert Turbin, NFL.com, 18 novembre 2015. URL consultato il 18 novembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]