J.R. Sweezy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
J.R. Sweezy
J. R. Sweezy.JPG
Sweezy nel 2018
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 135 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Offensive guard
Squadra Arizona Cardinals
Carriera
Giovanili
2008-2011 NC State Wolfpack
Squadre di club
2012-2015 Seattle Seahawks
2016-2017 Tampa Bay Buccaneers
2018 Seattle Seahawks
2019- Arizona Cardinals
Statistiche
Partite 88
Partite da titolare 78
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 18 marzo 2019

J.R. Sweezy (8 aprile 1989) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di offensive guard per gli Arizona Cardinals della National Football League. Al college ha giocato a football a North Carolina State.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Seattle Seahawks[modifica | modifica wikitesto]

Sweezy fu scelto nel corso del settimo giro (225º assoluto) del Draft NFL 2012 dai Seattle Seahawks[1][2][3]. Il 7 maggio, il giocatore acconsentì alla proposta contrattuale presentatagli dalla dirigenza dei Seahawks[4]. Debuttò come professionista partendo da titolare nella sconfitta della settimana 1 contro gli Arizona Cardinals[5]. La sua stagione da rookie si concluse con 13 presenze, 3 delle quali come titolare.

Nel 2013 divenne stabilmente titolare, disputando tutte le gare della stagione regolare tranne una. Il 2 febbraio 2014, nel Super Bowl XLVIII contro i Denver Broncos, Sweezy partì come titolare, in una gara che Seattle dominò sin dall'inizio, laureandosi campione NFL[6][7].

Nel 2014, Sweezy disputò per la prima volta tutte le 16 partite della stagione regolare come titolare, tornando al Super Bowl, perso contro i New England Patriots. L'anno seguente giocò ancora tutte le gare come titolare, tranne l'ultima, saltata per infortunio.

Tampa Bay Buccaneers[modifica | modifica wikitesto]

Divenuto free agent, il 9 marzo 2016 Sweezy firmò con i Tampa Bay Buccaneers. Con essi disputò due stagioni prima di venire svincolato.

Ritorno ai Seahawks[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º agosto 2018, Sweezy firmò per fare ritorno ai Seattle Seahawks.[8] Con essi disputò 15 partite, tutte come titolare.

Arizona Cardinals[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 marzo 2019, Sweezy firmò un contratto biennale con gli Arizona Cardinals.[9]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Seattle Seahawks: Super Bowl XLVIII
Seattle Seahawks: 2013, 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "NFL Draft 2012: Seahawks Select J.R. Sweezy In The 7th Round", su seattle.sbnation.com.
  2. ^ (EN) "Sizing up J.R. Sweezy", su blog.seahawks.com.
  3. ^ (EN) Seattle takes NC State’s J.R. Sweezy and Louisville’s Greg Scruggs with 7th round picks, su washingtonpost.com.
  4. ^ (EN) Irvin, Seven Others Draft Choises Agree To Terms, su blog.seahawks.com.
  5. ^ (EN) Gamecenter: Seahawks 16 Cardinals 20, NFL.com, 9 settembre 2012. URL consultato il 10 settembre 2012.
  6. ^ (EN) Seahawks crush Broncos for first Super Bowl win, NFL.com, 2 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  7. ^ (EN) Super Bowl, la difesa annienta Manning, Seattle stravince: campione per la prima volta, La Repubblica, 3 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  8. ^ (EN) Boyle, John, Seahawks Sign Guard J.R. Sweezy, Waive/Injured Guard Avery Young, su Seahawks.com, 1º agosto 2018.
  9. ^ (EN) Kyle Odegard, J.R. Sweezy Added To Cardinals' Offensive Line, in AZCardinals.com, 15 marzo 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]