Tom Cable

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Cable
Tom Cable 2015.jpg
Cable nel 2015
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Allenatore offensive line
Squadra Oakland Raiders
Ritirato 1986 (giocatore)
Carriera
Squadre di club
1986 Indianapolis Colts
Carriera da allenatore
2006 Atlanta Falcons
2007-2010 Oakland Raiders
2011-2017 Seattle Seahawks
2018- Oakland Raiders
Statistiche aggiornate al 3 febbraio 2013

Thomas Lee Cable jr. (Merced, 26 novembre 1964) è un allenatore di football americano statunitense che svolge il ruolo di allenatore della offensive line degli Oakland Raiders della National Football League (NFL).

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il college Cable firmò per giocare con gli Indianapolis Colts nel 1986 senza mai scendere in campo. Nel 2006 iniziò la sua carriera da allenatore nella NFL con gli Atlanta Falcons come allenatore della offensive line.

Nel 2007 passò agli Oakland Raiders ricoprendo lo stesso ruolo. Nel 2008 dopo 4 partite dall'inizio della stagione divenne il capo-allenatore dopo che il suo predecessore Lane Kiffin venne esonerato. Chiuse la stagione 2008 con il record di 4 vittorie e 8 sconfitte.

Il 3 febbraio 2009 venne passato a pieno titolo al ruolo di capo-allenatore. Il 5 agosto Randy Hanson che era un suo allenatore, si presentò in ospedale con lo zigomo rotto dicendo di aver subito un pugno da parte di Cable durante un diverbio. Il 1º novembre due ex-moglii ed una ex-compagna lo accusarono di violenza domestica. Nel 2010 la NFL decise di archiviare il caso tra Cable e Randy Hanson perché non sussistevano prove certe. Dopo otto anni in quella stagione portò i Raiders a chiudere la stagione regolare senza record negativo. Vinse 8 partite e ne perse altrettante e fu il primo allenatore nella storia della NFL ad aver vinto tutte le 6 partite contro avversarie della propria division senza raggiungere i playoff. Il 5 gennaio 2011 con i Raiders il suo contratto terminò senza venire rinnovato.

Il 18 gennaio dello stesso anno firmò con i Seattle Seahawks come assistente del capo-allenatore Pete Carroll e come allenatore della offensive line. Con essi raggiunse due Super Bowl, vincendo il Super Bowl XLVIII. Fu licenziato dopo la stagione 2017.

Il 13 gennaio 2018, Cable firmò per fare ritorno ai Raiders come allenatore della linea offensiva nello staff del nuovo allenatore Jon Gruden.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Come assistente allenatore
Seattle Seahawks: Super Bowl XLVIII
Seattle Seahawks: 2013, 2014

Record come capo-allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Anno Stagione regolare Playoff
Vinte Perse Pareggiate Posizione Risultato Vinte Perse Risultato
OAK 2008 4 8 0 3° AFC West Assunse il ruolo dopo 4 partite dall'inizio della stagione - - -
OAK 2009 5 11 0 3° AFC West no playoff - - -
OAK 2010 8 8 0 3° AFC West no playoff - - -
Totale 17 27 0 - - - - -

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Oakland Raiders to hire Tom Cable as O-line coach, NFL.com, 13 gennaio 2018. URL consultato il 13 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]