Heath Farwell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heath Farwell
Heath Farwell.JPG
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 107 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Assistente special team, linebacker
Squadra Seattle Seahawks
Ritirato 2014 (giocatore)
Carriera
Giovanili
2002-2004 San Diego State Aztecs
Squadre di club
2005-2010 Minnesota Vikings
2011-2014 Seattle Seahawks
Carriera da allenatore
2016- Seattle Seahawks
Statistiche
Partite 144
Partite da titolare 0
Tackle 156
Sack 0,0
Intercetti 0
Fumble forzati 1
Palmarès
Super Bowl 1
Selezioni al Pro Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Heath Charles Farwell (Fontana, 31 dicembre 1981) è un ex giocatore di football americano e allenatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di linebacker nella National Football League (NFL) e dal 2016 svolge il ruolo di assistente allenatore degli special team dei Seattle Seahawks.


Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Minnesota Vikings[modifica | modifica wikitesto]

Farwell firmò con i Minnesota Vikings come free agent non scelto nel draft NFL 2005 dopo avere giocato al college alla San Diego State University. Fu nominato miglior giocatore degli special team dei Vikings al termine della stagione 2006. Nella prima gara di pre-stagione dell'annata 2008 si ruppe un tendine del ginocchio e saltò l'intera annata.

Nella stagione 2010, Farwell fu convocato per il primo Pro Bowl della sua carriera in qualità di titolare degli special team della NFC. Il 3 settembre 2011 svincolato liberando 1,75 milioni di dollari di spazio nel salary cap.

Seattle Seahawks[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 ottobre 2011, Farwell firmò con i Seattle Seahawks. Nella sua prima stagione con la nuova franchigia totalizzò 21 tackle in 11 partite disputate, nessuna della quali da titolare, guidando la speciale classifica dei tackle messi a segno dai giocatori degli special team in tutta la lega. Il 13 marzo 2012, primo giorno di apertura del mercato dei free agent, firmò un rinnovo contrattuale[1]. Nella stagione 2012 disputò tutte le 16 partite, nessuna delle quali come titolare, mettendo a segno 20 tackle.

Nel 2013, Farwell mise a segno 16 tackle e un fumble forzato in 16 partite, coi Seahawks che terminarono col miglior record della NFC, 13-3, e nei playoff batterono New Orleans Saints e San Francisco 49ers. Il 2 febbraio 2014, nel Super Bowl XLVIII contro i Denver Broncos, Seattle dominò sin dall'inizio della gara, vincendo per 43-8. Farwell si laureò campione NFL mettendo a segno un tackle in una gara in cui la difesa di Seattle annullò l'attacco dei Broncos che nella stagione regolare aveva stabilito il record NFL per il maggior numero di punti segnati[2][3]. Il 26 agosto 2014 fu inserito in lista infortunati, chiudendo di fatto la carriera da giocatore.

Il 16 agosto 2016 Farwell tornò ai Seahawks come assistente allenatore degli special team, di cui era stato per due anni il capitano.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Seattle Seahawks: Super Bowl XLVIII
Seattle Seahawks: 2013, 2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bryant, Farwell agree to remain with Seahawks, su seahawks.com.
  2. ^ (EN) Seahawks crush Broncos for first Super Bowl win, NFL.com, 2 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  3. ^ (EN) Super Bowl, la difesa annienta Manning, Seattle stravince: campione per la prima volta, La Repubblica, 3 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]