Raffaele Arié

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raffaele Arié

Raffaele Arié, in bulgaro Рафаэль Арие (Sofia, 1920Ginevra, 1988) è stato un basso bulgaro.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giovane studente a Sofia, esordì sulle scene nella sua città nel 1945. Dopo aver vinto un concorso internazionale di canto di Ginevra, si stabilì in Svizzera, proseguendo successivamente gli studi in Italia con Riccardo Stracciari, Apollo Granforte e Carlo Tagliabue.

Nel 1946 debuttò alla Scala ne L'amore delle tre melarance. Nel 1948 fu Callistene in Poliuto al Teatro Donizetti di Bergamo, nel 1949 interpretò La Sena festeggiante al Teatro La Fenice di Venezia e Varlaam in Boris Godunov alla Scala.

Ancora alla Scala, nel 1950 fu Marmeladoff in Raskolnikoff di Heinrich Sutermeister e nel 1951 Skula ne Il principe Igor. Uno dei suoi maggiori successi fu Trulove nella prima assoluta de La carriera di un libertino nel 1951 a Venezia.

Fu presente inoltre in diversi degli altri principali teatri italiani e in importanti sedi europee, come Salisburgo, Vienna, Parigi, Aix en Provence.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Incisioni in studio[modifica | modifica wikitesto]

Registrazioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN100245099 · ISNI: (EN0000 0001 0859 5537 · BNF: (FRcb13922269j (data)