Provincia di Leyte Meridionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Leyte Meridionale
provincia
(EN) Southern Leyte
(FIL) Timong Leyte
(CEB) Habagatang Leyte
Leyte Meridionale – Stemma Leyte Meridionale – Bandiera
Localizzazione
StatoFilippine Filippine
RegioneVisayas Orientale
Amministrazione
CapoluogoMaasin
Territorio
Coordinate
del capoluogo
10°08′01″N 124°50′41″E / 10.133611°N 124.844722°E10.133611; 124.844722 (Leyte Meridionale)Coordinate: 10°08′01″N 124°50′41″E / 10.133611°N 124.844722°E10.133611; 124.844722 (Leyte Meridionale)
Superficie1 798,61 km²
Abitanti421 750[1] (2015)
Densità234,49 ab./km²
Comuni1 città, 18 municipalità
Barangay500
Altre informazioni
LingueCebuano, tagalog, inglese
Cod. postale6600–6618
Prefisso53
Fuso orarioUTC+8
ISO 3166-2PH-SLE
Rappresentanza parlamentare1 deputato
Cartografia
Leyte Meridionale – Localizzazione
Sito istituzionale

La provincia di Leyte Meridionale[2] (in inglese: Southern Leyte, in filippino: Timog Leyte, in cebuano: Habagatang Leyte) è una provincia delle Filippine nella regione di Visayas Orientale. Occupa la parte meridionale dell'isola di Leyte e il suo capoluogo è Maasin.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nella città-isola di Limasawa, estremo sud della provincia, si dice che vi sia stata celebrata la prima messa cristiana di tutto l'estremo oriente, quando Ferdinando Magellano vi arrivò nel 1521.

La provincia di Leyte Meridionale si è separata da quella di Leyte il 22 maggio 1959 per effetto del Republic Act No. 2227.

Il 17 febbraio 2006, a seguito di un terremoto di magnitudo 2,6 e a causa delle intensissime piogge dei giorni precedenti, si è avuta una serie di frane che hanno causato distruzione e morti nelle municipalità di Saint Bernard e Sogod. 16 vittime accertate, 1500 dispersi e migliaia di senzatetto. Nel 2003 un'altra frana aveva colpito la municipalità di San Francisco causando 200 vittime.

Frana del 2006

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Southern Leyte occupa la parte meridionale dell'isola di Leyte, che per i restanti tre quarti centro-settentrionali è occupata dalla provincia di Leyte. La costa meridionale è caratterizzata da una grande insenatura, la baia di Sogod, ad est della quale si trova l'isola di Panaon, la maggiore di tutta la provincia. Immediatamente a sud di Panaon e della piccola isola di Limasawa c'è lo stretto di Surigao oltre il quale si trova l'isola di Mindanao, e in particolare la provincia di Surigao del Norte. Ad ovest c'è l'isola di Bohol, ad est quella di Dinagat e il Mare delle Filippine.

Il territorio è per lo più pianeggiante o collinare; solo nella parte più interna si erge una catena montuosa le cui vette più elevate sfiorano i 1.000 m s.l.m.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Southern Leyte è composta da una città componente e 18 municipalità.

Città[modifica | modifica wikitesto]

Municipalità[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'agricoltura (riso, banane, copra) e la pesca sono le voci principali dell'economia di Southern Leyte.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) [urlhttps://www.psa.gov.ph/sites/default/files/attachments/hsd/pressrelease/R08.xlsx Dati ufficiali del censimento del 2015] (XLSX), su psa.gov.ph. URL consultato il 17 luglio 2018.
  2. ^ Leyte, su Sapere.it. URL consultato il 18 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN126748741 · LCCN (ENn86006732
Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine