Provincia di Dinagat Islands

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dinagat Islands
provincia
Localizzazione
StatoFilippine Filippine
RegioneCaraga
Amministrazione
CapoluogoSan Jose
GovernatoreGeraldine Ecleo Villaroman
Territorio
Coordinate
del capoluogo
9°57′N 125°36′E / 9.95°N 125.6°E9.95; 125.6 (Dinagat Islands)Coordinate: 9°57′N 125°36′E / 9.95°N 125.6°E9.95; 125.6 (Dinagat Islands)
Superficie802,12 km²
Abitanti120 813[1] (2007)
Densità150,62 ab./km²
Comuni7 municipalità
Baranggay100
Altre informazioni
LingueCebuano
Cod. postale8411–8415, 8426 e 8427
Prefisso86
Fuso orarioUTC+8
ISO 3166-2PH-DIN
Cartografia
Dinagat Islands – Localizzazione
Sito istituzionale

Dinagat Islands è una provincia delle Filippine facente parte della regione di Caraga, costituita essenzialmente dall'isola di Dinagat (802 km²), situata a nord-est di Mindanao.

Il suo capoluogo è la città di San Jose.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante la seconda guerra mondiale le sue acque furono teatro nell'ottobre 1944 della Battaglia dello Stretto di Surigao nella quale, in uno scontro decisivo, gli statunitensi sconfissero i giapponesi in quella che viene ricordata come l'ultima battaglia navale in linea della storia.

Dinagat Islands è una provincia di recente formazione. È stata fondata il 2 dicembre 2006 staccandosi dal Surigao del Norte.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

L'isola di Dinagat si estende in direzione nord-sud per una lunghezza di circa 60 km, tra il Mare delle Filippine ad est e lo stretto di Surigao ad ovest. A sud ci sono il Surigao del Norte e l'isola di Mindanao, ad ovest c'è l'isola di Leyte e a nord l'arcipelago delle Visayas.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Dinagat Islands è divisa in 7 municipalità.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola è prevalentemente montuosa ed ha un sottosuolo ricchissimo, da cui si ricavano minerali di manganese e di cromo; altra importante risorsa è la copra.

Le bellezze naturali delle spiagge e dell'interno incontaminato sono un grande richiamo per i turisti che aumentano con l'aumentare delle strutture ricettive realizzate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Population and Housing, National Statistics Office. URL consultato il 17 maggio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine