Provincia di Zamboanga Sibugay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Zamboanga Sibugay
provincia
Zamboanga Sibugay – Stemma Zamboanga Sibugay – Bandiera
Localizzazione
StatoFilippine Filippine
RegionePenisola di Zamboanga
Amministrazione
CapoluogoIpil
GovernatoreWilter Y. Palma
Territorio
Coordinate
del capoluogo
7°48′N 122°40′E / 7.8°N 122.666667°E7.8; 122.666667 (Zamboanga Sibugay)Coordinate: 7°48′N 122°40′E / 7.8°N 122.666667°E7.8; 122.666667 (Zamboanga Sibugay)
Superficie3 607,75 km²
Abitanti633 129[1] (2015)
Densità175,49 ab./km²
Comuni16 municipalità
Barangay388
Altre informazioni
LingueCebuano, Chavacano, Spagnolo
Cod. postale7001–7039
Prefisso62
Fuso orarioUTC+8
ISO 3166-2PH-ZSI
Rappresentanza parlamentare1 deputato
Cartografia
Zamboanga Sibugay – Localizzazione
Sito istituzionale

Zamboanga Sibugay è una provincia delle Filippine. Il capoluogo e la città più popolosa della provincia è Ipil.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Zamboanga Sibugay ha una forma di arco ed occupa la parte meridionale del segmento centrale della penisola di Zamboanga sull'isola di Mindanao

A sud si affaccia sulla baia di Sibugay, parte del golfo di Moro, e partendo da ovest, in senso orario, confina con l'area metropolitana di Zamboanga, con la provincia di Zamboanga del Norte e con la provincia di Zamboanga del Sur.

Il territorio dal paesaggio molto vario è caratterizzato dalla presenza del fiume Sibugay che forma una grande vallata che attraversa tutta la parte occidentale dell'isola e sfocia nella baia omonima.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Zamboanga Sibugay è stata costituita nel febbraio 2001 in seguito ad una votazione scorporando del territorio dalla provincia di Zamboanga del Sur.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Zamboanga Sibugay comprende 16 municipalità.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN144450274 · LCCN (ENn2003122915
Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che parlano delle Filippine