Lingua cebuana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cebuano
Sugbuanon
Parlato in Filippine
Locutori
Totale 15,8 milioni
Classifica 55
Altre informazioni
Tipo VSO
Tassonomia
Filogenesi Lingue austronesiane
 Lingue maleo-polinesiache
  Lingue filippine
   Lingue filippine centrali maggiori
    Lingue filippine centrali
     Lingue bisaya
Codici di classificazione
ISO 639-2 ceb
ISO 639-3 ceb (EN)
Glottolog cebu1242 (EN)
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti umani, art. 1
Ang tanang katawhan gipakatawo nga may kagawasan ug managsama sa kabililhon. Sila gigasahan sa salabutan ug tanlag og mag-ilhanay isip managsoon sa usa'g-usa diha sa diwa sa ospiritu.

Il cebuano o sugbuanon è una lingua austronesiana parlata nelle Filippine. Esso è un sottogruppo del visayano, a sua volta facente parte del ramo delle lingue maleo-polinesiache (parlate nelle Filippine da circa 20 000 000 persone). Il nome della lingua deriva da quello dell'isola filippina Cebu.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

La lingua cebuana è parlata dalle popolazioni native delle province di Cebu, Bohol, Negros Orientale e in alcune zone della provincia di Leyte, dell'Isola di Samar e in minor misura nel Nord dell'isola Mindanao. Alcuni dialetti del Cebuano danno differenti nomi al linguaggio. I residenti di Bohol la chiamano Bol-anon mentre nel Leyte il dialetto Cebuano è chiamato Kana.

Grammatica[modifica | modifica wikitesto]

Il cebuano, come la maggior parte delle lingue austronesiane, fa uso del noi inclusivo ed esclusivo. Questa distinzione, che non si trova in molte lingue indoeuropee, indica se il destinatario è incluso o no nel pronome "noi". Esempio: Moadto kami sa sine. "Noi (io e qualcun altro, ma non tu) andremo al cinema."

Moadto kita sa sine. "Noi (io e te, e forse ma non necessariamente qualcun altro) andremo al cinema."

I quattro casi sono nominativo, genitivo preposto, genitivo posposto ed obliquo.

Sintassi[modifica | modifica wikitesto]

La lingua cebuana è una lingua VSO, nel senso che le frasi seguono un ordine Verbo Soggetto Oggetto. Le preposizioni sono più usate delle posposizioni. I nomi vengono dopo gli aggettivi, ma prima dei genitivi o delle frasi relative, e sono flessi per la persona, il numero ed il caso. Esempio: "mangio io la rossa mela".

Esempi linguistici[modifica | modifica wikitesto]

Numeri Cebuano
1 usa
2 duhá
3 tulú
4 upát
5 limá
6 unúm
7 pitú
8 walú
9 siyám
10 napúlu
11 napúlu'g usá
20 kawhaan
30 katloan
40 kaapatan/kap'atan
50 kalimaan/kalim'an
60 kaunuman/kan'uman
70 kapituan
80 kawaloan
90 kasiyaman
100 usá ka gatos
1.000 usá ka libo
1.000.000 usá ka libo ka libo
Oo
no Dili


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4147432-6