Noi inclusivo ed esclusivo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il noi inclusivo (sinistra) e il noi esclusivo (destra)

Per noi inclusivo ed esclusivo si intendono due persone grammaticali distinte, allo scopo di includere o escludere l'interlocutore:

  • uso inclusivo in italiano: vogliamo andare al cinema o preferisci il teatro?
  • uso esclusivo: domani ti scriviamo una lettera

Nella lingua italiana entrambe le forme sono espresse da un'unica persona grammaticale, la prima plurale (noi e le forme coniugate ad essa legata). Dato che noi può essere usato sia in senso inclusivo, sia in senso esclusivo, si possono produrre equivoci o volute ambiguità.

Al contrario, altri idiomi, come, ad esempio, la lingua vietnamita, distinguono tra il noi che include chi ascolta e quello che invece lo esclude, esprimendoli tramite due persone grammaticali diverse: si avrà dunque, in vietnamita, la forma inclusiva chúng ta e la forma esclusiva chúng tôi.

Di questa differenziazione tra la forma inclusiva e quella esclusiva si hanno esempi:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica