Provincia di Quirino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Quirino
provincia
Localizzazione
StatoFilippine Filippine
RegioneValle di Cagayan
Amministrazione
CapoluogoCabarroguis
GovernatoreDakila Carlo Cua
Territorio
Coordinate
del capoluogo
16°17′N 121°35′E / 16.283333°N 121.583333°E16.283333; 121.583333 (Quirino)Coordinate: 16°17′N 121°35′E / 16.283333°N 121.583333°E16.283333; 121.583333 (Quirino)
Superficie3 057,2 km²
Abitanti163 610[1] (2007)
Densità53,52 ab./km²
Comuni6 municipalità
Barangay132
Altre informazioni
LingueTagalog, Ilocano, Ifugao
Cod. postale3400–3405
Prefisso78
Fuso orarioUTC+8
ISO 3166-2PH-QUI
Rappresentanza parlamentare1 deputato
Cartografia
Quirino – Localizzazione
Sito istituzionale

Quirino è una provincia delle Filippine settentrionali, nella regione della Valle di Cagayan.

Il suo capoluogo è Cabarroguis.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Si è separata nel 1971 (Republic Act No. 6394) dall'originaria provincia di Nueva Vizcaya, della quale era già una sub-provincia dal 1966 (Republic Act No. 4734). È intitolata a Elpidio Quirino, Presidente della Repubblica filippina tra il 1948 e il 1953.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Posta nella parte centro-orientale dell'isola di Luzon, non ha sbocchi sul mare e confina ad ovest con Nueva Vizcaya, a nord con Isabela e ad est e a sud con la provincia di Aurora.

Occupa l'alta valle del fiume Cagayan e il territorio è per 4/5 montuoso e ricco di foreste. Da est a sud, in pratica tutto il confine con la provincia di Aurora, è tracciato dalla catena della Sierra Madre mentre ad ovest c'è la catena del Mamparang.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Quirino è formata da 6 municipalità:

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'agricoltura (riso, frumento e soprattutto banane) è l'attività trainante per l'economia della provincia. Una grande risorsa per la provincia è costituita dal patrimonio forestale. In gran parte protetto, dà comunque lavoro all'industria del legname e favorisce la presenza di piccole imprese artigianali specializzate nella lavorazione del legno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Dati ufficiali del censimento al 1 agosto 2007, su census.gov.ph. URL consultato il 29 settembre 2008 (archiviato dall'url originale il 19 novembre 2008).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine