Associazione Sportiva Dilettantistica Viribus Unitis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Polisportiva Viribus Unitis)
ASD Viribus Unitis
Calcio Football pictogram.svg
La Viribus, Rossoblu
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu e Rosso (Strisce).png rosso-blu
Dati societari
Città Somma Vesuviana
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Prima Categoria
Fondazione 1917
Rifondazione 2016
Stadio Felice Nappi
(2 500 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Viribus Unitis, nota semplicemente come Viribus Unitis, è una società calcistica italiana di Somma Vesuviana (NA).

Il sodalizio vesuviano, fondato nel 1917, ha mutuato il nome dalla omonima corazzata della k.u.k. Kriegsmarine affondata a Pola durante la prima guerra mondiale. Ha disputato 18 campionati nel massimo torneo dilettantistico italiano, di cui 14 consecutivi, raggiungendo come miglior piazzamento il secondo posto nelle stagioni 2000-2001 e 2001-2002.

I colori sociali sono il blu ed il rosso. Gioca gli incontri casalinghi allo stadio "Felice Nappi" di Somma Vesuviana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Viribus Unitis 1982-1983.

Fondata nel 1917[1], militò esclusivamente nelle categorie regionali fino agli anni ottanta. Nel 1980-1981 ottenne la storica ammissione al Campionato Interregionale tramite ripescaggio, dopo aver raggiunto la seconda posizione in Promozione. Disputò quattro campionati consecutivi nell'Interregionale, classificandosi al decimo posto nel 1981-1982, al quinto posto nel 1982-1983 e al nono posto nel 1983-1984 e nel 1984-1985.

Ripartito dalle categorie regionali, il club fu promosso nel Campionato Nazionale Dilettanti (ex Campionato Interregionale) nel 1997-1998[2], dopo essersi classificato al primo posto in Eccellenza da neopromosso.

Dopo due piazzamenti a metà classifica nelle stagioni 1998-1999[3] e 1999-2000[4], nella massima categoria dilettantistica la Viribus si rese protagonista di alcune annate di rilievo che la portarono a sfiorare la promozione in Serie C2 a più riprese: si classificò infatti seconda nel 2000-2001[5] e nel 2001-2002[6] – allorquando poté contare anche sul contributo realizzativo del prolifico attaccante Francesco Ingenito, che segnò 53 reti in questi due campionati[7][8] – e terza nel 2002-2003 quando accumulò il minimo scarto di punti dal primo posto in questo positivo triennio.[9]

Durante la stagione 2003-2004 i rossoblu videro cadere la loro imbattibilità casalinga al "Nappi", durata ben sei anni, nel corso della quale avevano ottenuto 40 vittorie e 16 pareggi[10][9][11], e raggiunsero il nono posto in campionato[12]. La Viribus disputò i play-out nella stagione seguente in virtù del piazzamento in tredicesima posizione[13]: pur uscendo sconfitta dalla doppia sfida valevole per la salvezza[14], venne ripescata evitando la retrocessione[15]. Dopo essersi piazzata nella parte centrale della classifica nel 2005-2006 e nel 2006-2007, si ritrovò a disputare i play-out nel 2007-2008, riuscendo comunque a salvarsi[16].

Dopo il settimo posto conquistato nel 2008-2009, i vesuviani affrontarono un campionato travagliato, concluso in quindicesima posizione, salvandosi ancora attraverso i play-out[17]. Nella stagione successiva la Viribus riuscì a piazzarsi in quinta posizione, venendo poi eliminata al primo turno dei play-off[18]. Nel 2011-2012 il club si ritrovò nei bassifondi della classifica, non riuscendo alla fine ad evitare la retrocessione in Eccellenza[19], in seguito al piazzamento in sedicesima posizione e alla successiva sconfitta nello spareggio per l'accesso ai play-out[20].

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dell'Associazione Sportiva Dilettantistica Viribus Unitis
  • 1917 - Fondazione della società.

  • ...
  • 1957-1958 - 9ª nel girone B campano del Campionato Dilettanti.
  • 1958-1959 - 5ª nel girone C campano del Campionato Dilettanti.
  • 1959-1960 - 3ª nel girone C campano di Prima Categoria.

  • 1960-1961 - 6ª nel girone C campano di Prima Categoria.
  • 1961-1962 - 6ª nel girone C campano di Prima Categoria.
  • 1962-1963 - 10ª nel girone B campano di Prima Categoria.
  • 1963-1964 - 12ª nel girone C campano di Prima Categoria.
  • 1964-1965 - 16ª nel girone B campano di Prima Categoria. Retrocessa in Seconda Categoria.
  • ...
  • 1978-1979 - 11ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1979-1980 - 8ª nel girone A campano di Promozione.

  • 1980-1981 - 2ª nel girone B campano di Promozione. Perde gli spareggi promozione. Ammessa al Campionato Interregionale a completamento organici.
  • 1981-1982 - 10ª nel girone I del Campionato Interregionale.
    Partecipa alla Coppa Italia Dilettanti.
  • 1982-1983 - 5ª nel girone I del Campionato Interregionale.
    Partecipa alla Coppa Italia Dilettanti.
  • 1983-1984 - 9ª nel girone H del Campionato Interregionale.
    Partecipa alla Coppa Italia Dilettanti.
  • 1984-1985 - 9ª nel girone L del Campionato Interregionale.
    Partecipa alla Coppa Italia Dilettanti. Rinuncia a disputare la stagione successiva di Interregionale.
  • ...
  • 1987-1988 - 9ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1988-1989 - 13ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1989-1990 - 6ª nel girone B campano di Promozione.

  • ...
  • 1993-1994 - 7ª in uno dei gironi campani di Prima Categoria.
  • 1994 - Si fonde con la Polisportiva Somma per dar vita alla Polisportiva Viribus Unitis.
  • 1994-1995 - 1ª in uno dei gironi campani di Prima Categoria. Promossa in Promozione.
  • 1995-1996 - 3ª nel girone B campano di Promozione.
  • 1996-1997 - 1ª nel girone B campano di Promozione. Promossa in Eccellenza.
  • 1997-1998 - 1ª nel girone A campano di Eccellenza. Promossa nel Campionato Nazionale Dilettanti.
  • 1998-1999 - 8ª nel girone I del Campionato Nazionale Dilettanti.
    Ottavi di finale Coppa Italia Dilettanti (Fase C.N.D.).
  • 1999-2000 - 10ª nel girone G di Serie D.
    Semifinalista Coppa Italia Serie D.


  • 2010 - Assume la denominazione di Associazione Sportiva Dilettantistica Viribus Unitis S.r.l..
  • 2010-2011 - 5ª nel girone G di Serie D. Eliminata ai play-off.
    Primo turno Coppa Italia Serie D.
  • 2011-2012 - 16ª nel girone H di Serie D. Perde lo spareggio retrocessione. Retrocessa in Eccellenza.
    Primo turno Coppa Italia Serie D.
  • 2012-2013 - 16ª nel girone A campano di Eccellenza. Retrocessa in Promozione, ma riparte dalla Seconda Categoria.
  • 2013-2014 - 12ª nel girone F campano di Seconda Categoria. Ripescata in Prima Categoria.
  • 2014-2015 - 10ª nel girone C campano di Prima Categoria. Esclusa dal campionato successivo per inadempienze finanziarie.
  • 2016 - Dopo due tentativi di rifondazione falliti nel 2015, la società rinasce con il titolo sportivo della A.S. Cral Fincantieri Stabia, iscrivendosi alla Prima Categoria.
  • 2016-2017 - nel girone A campano di Prima Categoria.

Colori[modifica | modifica wikitesto]

I colori sociali della Viribus Unitis sono il rosso e il blu. La tradizionale divisa casalinga è a strisce verticali alternate di colore rosso e blu.

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Lo Stadio Felice Nappi.

Lo stadio in cui la Viribus Unitis disputa le partite di casa è il comunale "Felice Nappi", intitolato alla memoria di un calciatore deceduto durante un incontro di calcio[21].

La struttura è dotata di due settori: i distinti per i padroni di casa e la curva per gli ospiti. Essa possiede un impianto di illuminazione che consente la disputa di gare in notturna. L'impianto ha una capacità totale di circa 2.500 posti. Il campo di gioco è in erba naturale.

Allenatori e presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori della Viribus Unitis

Di seguito sono raccolte in due tabelle le cronologie degli allenatori e dei presidenti del club.

Allenatori
  • 1917-1958 ...
  • 1958-1959 Italia Angrisani
  • 1959-1963 ...
  • 1963-1964 Italia Angrisani
  • 1964-1994 ...
  • 1994-1999 Italia Nello Di Costanzo
  • 1999-2000 Italia Sebastiano Scarfato
    Italia Ciro Muro
  • 2000-2001 Italia Nello Di Costanzo
  • 2001-2002 Italia Antonio Sorano
    Italia Lucchetti
    Italia Raffaele Di Fusco
    Italia D'Avino
  • 2002-2003 Italia Esposito
    Italia Francesco Farina
  • 2003-2005 Italia Renato Cioffi
  • 2005-2006 Italia Vincenzo Feola (1ª-2ª)
    Italia Carmine Turco (3ª-?)
    Italia Bruno Mandragora
  • 2006-2009 Italia Michele Cimmino
  • 2009-2010 Italia Michele Cimmino (1ª-29ª)
    Italia Vincenzo Sacafa (30ª-31ª)
    Italia Francesco Ingenito (32ª-34ª)
  • 2010-2011 Italia Francesco Ingenito
  • 2011-2012 Italia Renato Cioffi
    Italia Francesco Ingenito
    Italia Renato Cioffi
  • 2012-2013 Italia Pier Francesco Ulivi (1ª-5ª e 11ª-15ª)
    Italia Ferretti (6ª-10ª)
    Italia Tommaso Angrisani (16ª-26ª)
    Italia Giuseppe Parsi (27ª-30ª)
  • 2013-2014 Italia Giuseppe Parisi
  • 2014-2015 Italia Angelo Ciccone
  • 2015-2016 carica vacante[22]
  • 2016-2017 Italia Achille D'Onofrio
    Italia Angelo Ciccone
Presidenti
  • 1917-2002 ..
  • 1994-2001 . Gaetano Molaro
  • 2002-2003 Italia Mauro Polliere
  • 2003-2004 Italia Antonio Della Corte
  • 2004-2005 Italia Vincenzo Secondulfo
  • 2005-2008 Italia Antonio Della Corte
  • 2008 Italia Gennaro Secondulfo
  • 2009-2011 Italia Antonio Della Corte
  • 2011-2013 Italia Ciro Altea
  • 2013-2015 Italia Antonio Matrisciano
  • 2015-2016 carica vacante[22]
  • 2016-oggi Italia Gaetano Molaro

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori della Viribus Unitis

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

1997-1998 (girone A)
1996-1997 (girone B)
1994-1995 (girone ?)

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

secondo posto: 2000-2001 (girone G); 2001-2002 (girone G)
terzo posto: 2002-2003 (girone G)
semifinali: 1999-2000

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Campionato Interregionale 4 1981-1982 1984-1985 18
Campionato Nazionale Dilettanti 1 1998-1999
Serie D 13 1999-2000 2011-2012

Tifoseria[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo organizzato storico della tifoseria sommese è quello dei Vecchi Ultras '93.

Gemellaggi e rivalità[modifica | modifica wikitesto]

Rivalità

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Viribus Unitis, calciatori.com.
  2. ^ Ingenito, un cannoniere record per portare la Viribus nella storia, archiviostorico.gazzetta.it, 5 febbraio 2002.
  3. ^ Serie D gir. I - Classifica, archiviostorico.gazzetta.it, 11 maggio 1999.
  4. ^ Serie D gir. G - Classifica, archiviostorico.gazzetta.it, 23 maggio 2000.
  5. ^ Serie D gir. G - Classifica, archiviostorico.gazzetta.it, 22 maggio 2001.
  6. ^ Serie D gir. G - Classifica, archiviostorico.gazzetta.it, 13 maggio 2002.
  7. ^ Ingenito Francesco, calciatori.com.
  8. ^ Ingenito. lo scugnizzo che ha fatto più gol di Angelillo, archiviostorico.gazzetta.it, 14 maggio 2002.
  9. ^ a b Somma Vesuviana. Dove nessuno vince, archiviostorico.gazzetta.it, 30 gennaio 2004.
  10. ^ Il record della Viribus Unitis: sei anni senza sconfitte in casa. Dall'8 febbraio del '98 nessuno passa al «Felice Nappi» di Somma Vesuviana, cerca.unita.it.
  11. ^ Cossatese a un passo dal Borgo. Viribus k.o. in casa dopo 3 anni, archiviostorico.gazzetta.it, 16 febbraio 2004.
  12. ^ Serie D gir. G - Classifica, archiviostorico.gazzetta.it, 10 maggio 2004.
  13. ^ Serie D gir. G - Classifica; Verdetti, archiviostorico.gazzetta.it, 16 maggio 2005.
  14. ^ Playout: si salva la Scafatese, archiviostorico.gazzetta.it, 10 giugno 2005.
  15. ^ Serie D, archiviostorico.gazzetta.it, 19 agosto 2005.
  16. ^ Serie D - Playout, archiviostorico.gazzetta.it, 26 maggio 2008.
  17. ^ Orvietana e Ischia salve. Bitonto in Eccellenza, corrieredellosport.it, 7 giugno 2010.
  18. ^ Vincono Olginatese, Sanluri e Grottaglie. Venezia, passo avanti per il ripescaggio. La finale più attesa sarà Teramo-Rimini, archiviostorico.gazzetta.it, 16 maggio 2011.
  19. ^ Serie D, le squadre promosse e retrocesse, tuttosport.com.
  20. ^ Samb, Ancona, Cosenza e Messina ok, archiviostorico.gazzetta.it, 14 maggio 2012.
  21. ^ Coppi e Girardengo? Roba da Serie D..., gazzetta.it.
  22. ^ a b Società inattiva
  23. ^ LA VIRIBUS VINCE UN DERBY INFUOCATO A POMIGLIANO, ilmediano.it.
  24. ^ I tifosi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio