Prima Categoria Campania 1964-1965

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Promozione
1964-1965
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Campania
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1963-1964 1965-1966 Right arrow.svg

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Categoria 1964-1965.

Il campionato di calcio di Prima Categoria 1964-1965 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il sesto campionato dilettantistico con questo nome dopo la riforma voluta da Zauli del 1958.

Questi sono i gironi organizzati della regione Campania. Dalla stagione 1952-53 le squadre molisane erano aggregate al Comitato Regionale Campano.
Con la creazione del Comitato Provinciale di Campobasso (1952), le squadre molisane nuove affiliate si iscrivevano al campionato provinciale (dal 1959-60 = Terza Categoria) e agli altri campionati campani di Prima e Seconda Categoria.

Campania[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia) Stagione 1963-1964
Pol. Acerrana Acerra (NA)
S.P. Afragolese Afragola (NA)
U.S. Arzanese Arzano (NA)
U.S. Caivanese Caivano (NA)
Pol. Capua Capua (CE)
Pol. Casoria Casoria (NA)
S.S. Giugliano Giugliano in Campania (NA)
Interfrattese Frattamaggiore (NA)
U.S. Juve S.A.F.F.A. Napoli
S.S. Maddalonese Maddaloni (CE)
Pol. Ortese Orta di Atella (CE)
A.C. Pomigliano Pomigliano d'Arco (NA)
Rinascita Frattese Frattamaggiore (NA)
S.S. Rivetti Napoli
S.S.C. Santantimese Sant’Antimo (NA)
U.S. Sessana Sessa Aurunca (CE)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1rightarrow.png 1. Acerrana 54 30 25 4 1 89 17
2. Giallo e Verde (Strisce).png Caivanese 44 30 18 8 4 59 28
3. Casoria 39 30 15 9 6 47 26
4. Maddalonese 39 30 16 7 7 49 28
5. Afragolese 38 30 13 12 5 58 38
6. 600px bisection vertical HEX-A9A9A9 HEX-00A1DF.svg Juve Saffa 35 30 13 9 8 53 47
7. non conosciuta Interfrattese 34 30 13 8 9 34 25
8. 600px Yellow HEX-FFFF00 Red HEX-FF0000.svg Capua 31 30 10 11 9 41 33
9. Arzanese 27 30 10 7 13 43 45
10. Frattese (-3)[1] 23 30 9 8 13 27 35
11. Giugliano (-1)[2] 22 30 8 7 15 27 51
12. Sessana 22 30 8 6 16 39 64
13. 600px Bianco e Azzurro2.svg Ortese 21 30 7 7 16 38 84
Noatunloopsong (nuvola).svg 14. 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg Santantimese (-1)[2] 18 30 5 9 16 23 56
1downarrow red.svg 15. Pomigliano 15 30 4 7 19 28 55
1downarrow red.svg 16. non conosciuta Rivetti 12 30 2 8 20 27 59

Legenda:

      Ammessa alle finali regionali.
      Retrocessa in Seconda Categoria Campania 1965-1966.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Verdetti

  • Acerrana ammessa agli spareggi per la serie D
  • Rivetti e Pomigliano retrocedono in Seconda Categoria
  • Santantimese agli spareggi

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia) Stagione 1963-1964
U.S. Aenaria Lacco Ameno (NA)
S.S. Alba Napoli Napoli
A.S. Alba XXIII Pozzuoli (NA)
S.P. Barrese Napoli-Barra
U.S. Flegrea Napoli
U.S. Ischia Ischia (NA)
A.S. Juventus Napoli Napoli
U.S. La Speranza Sant’Anastasia (NA)
F.B.C. Libertas Vomero Napoli
S.S. Portici Portici (NA)
U.S. Portosalvo Isolaverde Ischia (NA)
A.S. Quarto Quarto (NA)
F.C. Turris Torre del Greco (NA)
Pol. U.N.A.E.M. Napoli
Pol. Viribus Unitis Somma Vesuviana (NA)
Vomero Napoli

Classifica finale[3][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1rightarrow.png 1. Ischia 47 30
2. Portici 43 30
3. Turris 40 30
4. non conosciuta Portosalvo Isolaverde 38 30
5. 600px Nero e Granata.png Vomero 35 30
6. non conosciuta U.N.A.E.M. 33 30
7. 900px vertical trisection HEX-014DA2 White HEX-00B3F0.svg Flegrea 28 30
8. 600px Blu Rosso e Azzurro.png Alba Napoli 28 30
9. Rosso e Blu.svg Alba XXIII 27 30
10. non conosciuta Libertas Vomero 26 30
11. Flag blue HEX-99CBFF.svg Barrese 26 30
12. 600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg Aenaria 25 30
13. Azzurro e Bianco.svg Quarto 25 30
1downarrow red.svg 14. non conosciuta Juve Napoli 24 30
1downarrow red.svg 15. non conosciuta La Speranza 17 30
1downarrow red.svg 16. Viribus Unitis 13 30

Legenda:

      Ammessa alle finali regionali.
      Retrocessa in Seconda Categoria Campania 1965-1966.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Città (provincia) Stagione 1963-1964
U.S. Agropoli Agropoli (SA)
U.S. Angri Angri (SA)
A.C. Atripalda Atripalda (AV)
U.S. Battipagliese Battipaglia (SA)
Pol. Cavese Cava de' Tirreni (SA)
Pol. Gelbison Vallo della Lucania (SA)
U.S. Gesualdo Gesualdo (AV)
U.S. Padula Padula (SA)
U.S. Paganese Pagani (SA)
A.S. Palmese Palma Campania (NA)
U.S. Pompei Pompei (NA)
S.C. Sapri Sapri (SA)
A.C. Sianese Siano (SA)
A.S. Sorrento Sorrento (NA)
U.S. Speranze Cavesi Cava de' Tirreni (SA)
S.S. Vis Sanseverinese Mercato San Severino (SA)

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1rightarrow.png 1. Angri 47 30 20 7 3 64 13
2. 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg Vis Sanseverinese 46 30 20 6 4 61 23
3. Agropoli 42 30 16 10 4 50 28
4. Paganese 38 30 16 6 8 59 37
5. Palmese (-1)[2] 35 30 15 6 9 48 33
6. Cavese 33 30 12 9 9 44 29
7. Battipagliese 33 30 13 7 10 46 36
8. Sorrento 32 30 13 6 11 63 42
9. Flag maroon HEX-7B1C20.svg Sianese 28 30 11 6 13 45 45
10. Sapri 28 30 10 8 12 41 43
11. Bianco.svg Padula 25 30 10 5 15 44 64
1downarrow red.svg 12. Rosso e Blu.svg Pompei 23 30 7 9 14 24 36
13. Rosso e Blu.svg Gelbison 22 30 8 6 16 33 44
14. Bianco e Verde.svg Atripalda 20 30 9 2 19 31 78
15. Flag maroon HEX-7B1C20.svg Gesualdo 18 30 8 2 20 42 90
1downarrow red.svg 16. non conosciuta Speranze Cavesi 9 30 4 1 25 20 67

Legenda:

      Ammessa alle finali regionali.
      Retrocessa in Seconda Categoria Campania 1965-1966.

Regolamento:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Finali per il titolo[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[3] Luogo e data
Angri 1 - 0 Acerrana Napoli, 27 giugno 1965
Ischia 1 - 0 Acerrana Napoli, 4 luglio 1965
Ischia 0 - 0 Angri Napoli, 11 luglio 1965

Classifica finale[3][modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS
1uparrow green.svg 1. Ischia 3 2 1 1 0 1 0
1. Angri 3 2 1 1 0 1 0
3. Acerrana 0 2 0 0 2 0 2

Legenda:

      Promosso.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Spareggio per il titolo[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[3] Luogo e data
Ischia 0 - 0 Angri Napoli, 15 luglio 1965
Ischia 1 - 0 Angri Napoli, 18 luglio 1965

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • L'Ischia accede in Serie D.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 3 punti di penalizzazione.
  2. ^ a b c 1 punto di penalizzazione.
  3. ^ a b c d Ferrandino P. (1990), Storia degli Sports Isolani Vol. I, Editoriale Ischia, Ischia, p.442.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio