Poliedro di Szilassi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Poliedro di Szilassi
Szilassi polyhedron.svg
TipoPoliedro toroidale
Forma facceEsagoni non regolari
Nº facce7
Nº spigoli21
Nº vertici14
Valenze vertici3
DualePoliedro di Császár

In geometria solida il poliedro di Szilassi è un poliedro con 14 vertici, 21 spigoli e 7 facce esagonali. È il poliedro duale del poliedro di Császár e deve il proprio nome al matematico ungherese Lajos Szilassi.

Proprietà[modifica | modifica wikitesto]

Ognuna delle 7 facce del poliedro di Szilassi tocca tutte le altre facce (ovvero ne condivide uno spigolo); un altro solido con questa proprietà è il tetraedro.

La superficie del poliedro di Szilassi è topologicamente equivalente ad un toro ed illustra come su questo non valga il teorema dei quattro colori: per colorare le regioni connesse di un toro, in modo che due regioni adiacenti non abbiano mai lo stesso colore, possono essere necessari 7 colori.

Il poliedro duale del poliedro di Szilassi è il poliedro di Császár.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica