Pinuccio Pirazzoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giuseppe Pirazzoli
NazionalitàItalia Italia
GenereMusica leggera
Periodo di attività musicale1968 – in attività
StrumentoChitarra

Pinuccio Pirazzoli, pseudonimo di Giuseppe Pirazzoli (Milano, 9 giugno 1949), è un chitarrista, arrangiatore e direttore d'orchestra italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo debutto musicale avviene nel 1964 quando collabora con Antoine. Nel 1968 entra come chitarrista ne I Ragazzi della Via Gluck, gruppo che accompagnava Adriano Celentano fino al 1970.

Successivamente inizia la carriera di arrangiatore e collabora con numerosi artisti: Gino Paoli (con il quale realizza cinque LP a partire dal 1971), Donatella Rettore, Adriano Celentano, Fausto Leali, Renato Zero, Ricchi e Poveri, Al Bano, Toto Cutugno, Luca Barbarossa, Luis Miguel, Franco Simone, Iva Zanicchi ecc. È stato il secondo arrangiatore di tutte le canzoni italiane dello Zecchino d'Oro tra il 1982 e il 1989.

Dirige anche le musiche in tre pellicole cinematografiche: Si ringrazia la regione Puglia per averci fornito i milanesi (1982), Bingo Bongo (con Adriano Celentano nel 1983) e Mak PI 100 (1987) e di serie televisive come Don Tonino seconda stagione con Andrea Roncato, Gigi Sammarchi e Manuel De Peppe.

A partire agli anni Ottanta partecipa a numerose edizioni del Festival di Sanremo come direttore d'orchestra, attività che diventerà per lui prevalente negli anni novanta e duemila. Dirige infatti l'orchestra a numerose trasmissioni Rai come Fantastico, I cervelloni, varie edizioni di Domenica in, Cocco di mamma.

Nel 2004 è il direttore d'orchestra di Music Farm e poi arrangiatore della Music Farm Compilation, contenente alcuni brani eseguiti durante la trasmissione di Rai 2. Cura le musiche e gli arrangiamenti nelle edizioni 1993 e 1994 del Grande Gioco dell'Oca di Jocelyn, in onda su Rai 2.

In seguito dirige dal vivo l'orchestra di I migliori anni e di Voglia d'aria fresca, programmi condotti da Carlo Conti su Rai 1.

Dal 20 maggio 2011 è direttore d'orchestra del programma televisivo Lasciami cantare!. Dal 14 settembre 2012 partecipa a Tale e quale show su Rai 1 come maestro dell'Orchestra Invisibile e come coach di Mietta, Gigliola Cinquetti e Paolo Conticini.

Dal 19 gennaio 2013 è il direttore d'orchestra dello show del sabato sera di Rai1 I migliori anni versione Canzonissima. Realizza le colonne sonore per il game show preserale Reazione a catena - L'intesa vincente.

Dal 2018 è direttore d’orchestra della trasmissione televisiva La Corrida, condotta da Carlo Conti.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Ha due figli, Gianluca e Marco.

Fimografia[modifica | modifica wikitesto]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]