Nikita (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nikita
Nikita video Elthon John.png
Una scena del video
ArtistaElton John
Tipo albumSingolo
Pubblicazione29 ottobre 1985 (UK)
febbraio 1986 (USA)
Durata5:42
Album di provenienzaIce on Fire
GenerePop
Pop rock
Soft rock
Power ballad
EtichettaRocket Records, Geffen Records (Stati Uniti/Canada)
ProduttoreGus Dudgeon
Registrazione1985
Certificazioni
Dischi d'argentoFrancia Francia[1]
(vendite: 250 000+)
Regno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 200 000+)
Dischi d'oroAustria Austria[3]
(vendite: 50 000+)
Belgio Belgio[4]
(vendite: 100 000+)
Dischi di platinoPolonia Polonia[5]
(vendite: 100 000+)
Elton John - cronologia
Singolo precedente
(1985)
Singolo successivo
(1985)

Nikita è un brano scritto ed interpretato dall'artista britannico Elton John; il testo è di Bernie Taupin.

Struttura del brano[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente dall'album del 1985 Ice on Fire, si caratterizza come una canzone pop; presenta David Paton al basso, Dave Mattacks alla batteria e Nik Kershaw alla chitarra elettrica. Ai sintetizzatori troviamo sia Fred Mandel che Elton; la rockstar, oltre che al pianoforte, si cimenta anche nei cori insieme a Davey Johnstone e George Michael.

Significato del testo[modifica | modifica wikitesto]

Il testo di Bernie parla di un uomo innamorato di una guardia di frontiera (chiamata per l'appunto Nikita) proveniente dalla Repubblica Democratica Tedesca; egli non può incontrarla perché non è tollerato nel Paese (la storia si svolge nell'ambito della Guerra Fredda). Il videoclip della canzone fu diretto da Ken Russell e il ruolo della donna soldato fu interpretato da Anya Major. Russell, in un primo momento, non si rese conto del fatto che "Nikita" fosse un nome maschile in Russia (basti pensare a Nikita Krusciov); la canzone può perciò essere considerata anche da un punto di vista omosessuale.

Il grande successo[modifica | modifica wikitesto]

Nikita è uno dei brani più famosi di Elton: distribuita come singolo il 29 ottobre del 1985 nel Regno Unito e nel febbraio del 1986 negli Stati Uniti, ebbe un grandioso successo in buona parte dell'Europa, raggiungendo una terza posizione[6], una #1 in Germania, Paesi Bassi, Svizzera e Irlanda e una #2 in Norvegia. Negli Stati Uniti, essa conseguì una #7, mentre in Nuova Zelanda si posizionò al primo posto. Infine, il regista Luc Besson fu ispirato proprio da questo brano per la realizzazione del film Nikita[7].

I singoli[modifica | modifica wikitesto]

Singolo 7"
  1. "Nikita" — 4:54
  2. "The Man Who Never Died" — 5:10
oppure "Restless" — 4:26
oppure "I'm Still Standing" — 3:03
oppure "Don't Let the Sun Go Down on Me" — 6:12
Maxi singolo 12"
  1. "Nikita" (extended version) — 5:43
  2. "The Man Who Never Died" — 5:10
  3. "Sorry Seems to Be the Hardest Word (live)" — 3:26
  4. "I'm Still Standing (live)" — 4:38

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1986) Posizione
più alta
Austria[8] 3
Paesi Bassi[9] 1
Francia[8] 6
Eurochart Hot 100 Singles 1
Germania[10] 1
Irlanda[11] 1
Nuova Zelanda 1
Norvegia[8] 2
Svezia[8] 7
Svizzera[8] 1
Official Singles Chart[12] 3
Billboard Hot 100[13] 7
Billboard Hot Adult Contemporary Tracks[13] 3

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Les Certifications depuis 1973, InfoDisc. URL consultato il 10 aprile 2016. Selezionare "Elton JOHN" e premere "OK".
  2. ^ (EN) Nikita, British Phonographic Industry. URL consultato il 10 aprile 2016.
  3. ^ (EN) European Gold & Platinum Awards 1987 (PDF), Music & Media. URL consultato il 7 luglio 2019.
  4. ^ (EN) European Gold & Platinum Awards 1986 (PDF), Music & Media. URL consultato il 7 luglio 2019.
  5. ^ (EN) European Gold & Platinum Awards 1986 (PDF), Music & Media. URL consultato il 7 luglio 2019.
  6. ^ Elton John Concert Tickets 2008, Elton John Tickets Archiviato il 16 settembre 2009 in Internet Archive.
  7. ^ Elton John - Nikita (1985)
  8. ^ a b c d e "Nikita", in various singles charts Lescharts.com (URL consultato il 12 gennaio 2009)
  9. ^ De Nederlandse Top 40, week 49, 1985, su radio538.nl. URL consultato il 2 marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 20 novembre 2010).
  10. ^ German Singles Chart Charts-surfer.de (URL consultato il 12 gennaio 2009)
  11. ^ Irish Single Chart Irishcharts.ie (URL consultato il 12 gennaio 2009)
  12. ^ "Nikita", UK Singles Chart Chartstats.com (URL consultato il 12 gennaio 2009)
  13. ^ a b Billboard Allmusic.com (URL consultato il 12 gennaio 2009)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica