Nobody Wins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nobody Wins
ArtistaElton John
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1981
Durata3:46
Album di provenienzaThe Fox
GenerePop rock
EtichettaRocket Records, Geffen Records
Elton John - cronologia
Singolo precedente
(1980)
Singolo successivo
(1981)

Nobody Wins è un brano pop rock di Elton John; il testo è di Gary Osborne. Esso è una cover del brano di Janic Prévost J'veux de la Tendresse, composto da Jean-Paul Dreau.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente dall'album del 1981 The Fox (del quale costituisce la quarta traccia), si presenta, a detta dello scrittore David Buckely, come uno dei brani della rockstar musicalmente più innovativi[1], sebbene non sia stato John a comporne la melodia. Nell'estate del 1980, infatti, Elton era stato colpito molto positivamente dal brano J'veux de la Tendresse; aveva quindi chiesto al paroliere Gary Osborne di scrivere per la canzone un testo in inglese, che poi avrebbe cantato lui. Nacque così il brano Nobody Wins. È anche possibile reperire J'veux de la tendresse cantata da Elton, rigorosamente in francese: essa sostituiva Nobody Wins nella versione transalpina di The Fox.

Per Osborne, Nobody Wins costituisce il migliore risultato originato dalla sua collaborazione con il pianista di Pinner[1]; il suo testo si riferisce ai genitori di Elton e al loro rapporto tormentato. Il brano fu pubblicato come singolo nel 1981: raggiunse una #42 UK e una #46 USA.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Elton: The Biography, David Buckley, Chicago Review Press, 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock