Nico, 1988

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nico, 1988
Nico 1988.png
Trine Dyrholm interpreta Nico in una scena del film
Lingua originaleinglese, italiano, tedesco, ceco
Paese di produzioneItalia, Belgio
Anno2017
Durata93 min
Dati tecnicirapporto: 1,3 : 1
Generebiografico, drammatico
RegiaSusanna Nicchiarelli
SceneggiaturaSusanna Nicchiarelli
ProduttoreValérie Bournonville, Marta Donzelli, Gregorio Paonessa, Joseph Rouschop
Produttore esecutivoAlessio Lazzareschi
Casa di produzioneVivo Film, Rai Cinema
Distribuzione (Italia)I Wonder Pictures
FotografiaCrystel Fournier
MontaggioStefano Cravero
MusicheGatto Ciliegia contro il Grande Freddo
ScenografiaIgor Gabriel, Alessandro Vannucci
CostumiFrancesca Vecchi, Roberta Vecchi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Nico, 1988 è un film del 2017 scritto e diretto da Susanna Nicchiarelli, che racconta gli ultimi anni di vita della cantante ed ex-modella tedesca Christa Päffgen, meglio conosciuta come Nico[1].

Il film ha vinto il Premio Orizzonti per il miglior film alla 74ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia[2] e il David di Donatello 2018 per la miglior sceneggiatura originale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'ex musa di Andy Warhol e cantante dei Velvet Underground Nico, ormai invecchiata e privata della sua bellezza, si reinventa come solista, avventurandosi nel suo ultimo tour in giro per l'Europa, cercando di trovare un senso alla propria vita e di riallacciare il rapporto con il figlio (mai riconosciuto dal padre Alain Delon), tormentato da istinti suicidi.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato nella sezione Orizzonti, rassegna che ha anche aperto, della 74ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia[3].

La pellicola è stata distribuita nei cinema italiani il 12 ottobre 2017 da I Wonder Pictures[4].

Il DVD è stato rilasciato in Italia il 22 maggio 2018.[5]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film, in inglese, è stato rilasciato il 29 agosto 2017[6].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (IT) Nico, 1988 | Vivo film, in Vivo film. URL consultato il 14 febbraio 2018.
  2. ^ Venezia: Nico, 1988 vince Orizzonti, ANSA, 9 settembre 2017. URL consultato il 2 ottobre 2017.
  3. ^ 'Nico 1988' di Susanna Nicchiarelli apre Orizzonti a Venezia 74, la Repubblica, 19 luglio 2017. URL consultato il 2 ottobre 2017.
  4. ^ (EN) NICO, 1988 di Susanna Nicchiarelli - I Wonder Pictures, in I Wonder Pictures. URL consultato il 9 marzo 2018.
  5. ^ Nico, 1988 DVD, in Amazon. URL consultato il 9 agosto 2018.
  6. ^ NICO, 1988, Vimeo, 29 agosto 2017. URL consultato il 2 ottobre 2017.
  7. ^ Biennale Cinema 2017: tutti i premi ufficiali, in La Biennale di Venezia, 9 settembre 2017. URL consultato il 9 marzo 2018.
  8. ^ Accademia del Cinema Italiano - Premi David di Donatello, su www.daviddidonatello.it. URL consultato il 14 febbraio 2018.
  9. ^ (IT) Premio Suso Cecchi d'Amico Castiglioncello per la Sceneggiatura - 7° edizione, anno 2018 | Susanna Nicchiarelli, "Nico,1988", su www.commediaallitaliana.it. URL consultato il 1º dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema