Matteo Aicardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matteo Aicardi
Matteo Aicardi 2015.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 192 cm
Peso 104 kg
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Ruolo Centroboa
Squadra Pro Recco
Carriera
Giovanili
?-? Doria Nuoto Loano
Squadre di club1
?-2004Imperia
2004-2006Camogli Camogli
2006-2012Savona
2012- Pro Recco
Nazionale
2006- Italia Italia 201
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 1
Campionati mondiali 2 0 0
World league 0 1 0
Campionati mondiali juniores 0 0 1
Campionati europei 0 1 1
Giochi del Mediterraneo 0 0 1
Campionati europei juniores 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 settembre 2016

Matteo Aicardi (Finale Ligure, 19 aprile 1986) è un pallanuotista italiano, centroboa della Pro Recco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera nei club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare a pallanuoto a dieci anni. Cresciuto nelle giovanili del Doria Nuoto Loano sotto la guida di Mauro Pozzoli, viene ceduto alla Rari Nantes Imperia. Nel 2004 passa ad un'altra società ligure, la Rari Nantes Camogli, dove trascorre due anni esordendo anche in Serie A1. Nel 2006 viene ingaggiato dalla Rari Nantes Savona, con la quale conquista il suo primo trofeo, la Coppa Len 2010-11, bissando la vittoria l'anno seguente.

Nell'estate 2012 firma per la Pro Recco.

Carriera in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver militato nelle nazionali giovanili fin dal 2001, il 20 luglio 2006 esordisce con la calottina della nazionale maggiore. Nel 2009 viene convocato per i mondiali di Roma, per i giochi del Mediterraneo, dove conquista il bronzo, e per la World league. Nel 2010 si aggiudica la medaglia d'argento ai campionati europei di Zagabria. L'anno successivo conquista un'altra piazza d'onore, nella World league di Firenze, nella stessa stagione vince la medaglia d'oro ai campionati mondiali di Shanghai battendo in finale la Serbia grazie anche alle sue tre reti.

Alle Olimpiadi di Londra 2012 la squadra italiana arriva fino in finale dove conquista la medaglia d'argento venendo sconfitta dalla Croazia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche parziali aggiornate al 25 giugno 2011.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-05 Italia R.N. Camogli A1 - - - - - - - - - -
2005-06 A1 - - - - - - - - - -
Totale R.N. Camogli ? ? - - - - ? ?
2006-07 Italia R.N. Savona A1 - - - - - - - - - -
2007-08 A1 - - - - - - - - - -
2008-09 A1 - - - - - - - - - -
2009-10 A1 - - - - - - - - - -
2010-11 A1 26 27 C.I. 3 5 E.L. - C.L. 13 13 42 45
2011-12 A1 ? ? C.I. - - C.L. - E.C. - - ? ?
Totale R.N. Savona ? ? - - - - ? ?
Totale carriera ? ? - - - - ? ?

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
«Campione mondiale pallanuoto»
— Roma, 2011.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Benemerenze sportive di Matteo Aicardi, su coni.it, Comitato Olimpico Nazionale Italiano. URL consultato l'11 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]