Coppa Italia 2014-2015 (pallanuoto maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa Italia 2014-2015
Competizione Coppa Italia
Sport Water polo pictogram.svg Pallanuoto
Edizione XXIV
Organizzatore FIN
Date 26 settembre 2014 - 28 febbraio 2015
Luogo Sori (GE) (Final 4)
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Pro Recco
(10º titolo)
Secondo AN Brescia
Terzo Sport Management
Statistiche
Incontri disputati 28
Gol segnati 546 (19,5 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013-2014 2015-2016 Right arrow.svg

La Coppa Italia 2014-2015 di pallanuoto maschile è stata la 24ª edizione del trofeo assegnato annualmente dalla FIN. La competizione ha aperto la stagione italiana di club 2014-2015 il 26 settembre, e si è conclusa il 28 febbraio[1]

Come già accaduto nelle due edizioni precedenti, prendono parte alla coppa solo le 12 squadre iscritte alla Serie A1, escludendo dunque per il terzo anno consecutivo le squadre di A2. Il formato è confermato dalle edizioni passate, con due fasi a gironi seguite dalla Final Four, che si disputerà nel Piscina Comunale di Sori (GE)[2].

La Pro Recco ha conquistato il trofeo per la decima volta, dopo aver sconfitto in finale l'AN Brescia. La Sport Management si è classificata terza, sconfiggendo l'Acquachiara nella finale per il terzo posto[3].

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

La prima fase prevede due gironi da disputarsi in sede unica tra il 26 e il 28 settembre 2014, a cui hanno partecipato le squadre classificate dal 5º al 10º posto del campionato 2013-14 e le due neopromosse dalla Serie A2. Le prime due classificate di ogni girone si qualificano alla fase successiva.[4][5]

Gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A
sede: Ostia
C.F. Polo Natatorio
Acquachiara
Florentia
Lazio
Roma Vis Nova
Gruppo B
sede: Mantova
Piscina Eugenio Dugoni
Bogliasco
Canottieri Napoli
Como
Sport Management

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Pt G V N P GF GS DR
1. Acquachiara 9 3 3 0 0 51 19 +32
2. Lazio 6 3 2 0 1 42 28 +14
3. Roma Vis Nova 3 3 1 0 2 20 40 -20
4. Florentia 0 3 0 0 3 18 44 -26
Calendario e risultati[4]
27-09-14 h 18:00 Lazio - Florentia 18 - 7
27-09-14 h 19:30 Roma Vis Nova - Acquachiara 5 - 19
28-09-14 h 09:00 Florentia - Roma Vis Nova 8 - 9
28-09-14 h 10:30 Acquachiara - Lazio 15 - 11
28-09-14 h 17:00 Acquachiara - Florentia 17 - 3
28-09-14 h 18:30 Lazio - Roma Vis Nova 13 - 6

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Pt G V N P GF GS DR
1. Sport Management 9 3 3 0 0 37 17 +20
2. Canottieri Napoli 6 3 2 0 1 28 31 -3
3. Bogliasco 3 3 1 0 2 18 34 -16
4. Como 0 3 0 0 3 24 29 -5
Calendario e risultati[4]
26-09-14 h 18:00 Como - Bogliasco 7 - 8
26-09-14 h 20:00 Sport Management - CC Napoli 11 - 6
27-09-14 h 09:00 CC Napoli - Como 11 - 10
27-09-14 h 10:30 Sport Management - Bogliasco 16 - 4
27-09-14 h 15:30 Bogliasco - CC Napoli 6 - 11
27-09-14 h 17:30 Sport Management - Como 10 - 7

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Hanno accesso diretto a questa fase le prime quattro classificate del campionato 2013-14 (Pro Recco, AN Brescia, Posillipo, Savona). Come nella prima fase, vengono disputati due gironi in sede unica tra il 21 e il 22 novembre 2014, in cui le prime due classificate vengono ammesse alla Final Four.[1]

Gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo C
sede: Roma
Salaria Sport Village
Lazio
Pro Recco
Savona
Sport Management
Gruppo D
sede: Napoli
Piscina Felice Scandone
Canottieri Napoli
Acquachiara
Posillipo
AN Brescia

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Pt G V N P GF GS DR
1. Pro Recco 9 3 3 0 0 42 19 23
2. Sport Management 6 3 2 0 1 28 27 1
3. Lazio 3 3 1 0 2 33 41 -8
4. Savona 0 3 0 0 3 24 40 -16
Calendario e risultati[6]
21-11-14 h 19:00 Pro Recco - Savona 14-7
21-11-14 h 20:30 Sport Management - Lazio 12-11
22-11-14 h 09:00 Lazio - Pro Recco 6-20
22-11-14 h 10:30 Savona - Sport Management 8-10
22-11-14 h 16:00 Pro Recco - Sport Management 8-6
22-11-14 h 17:30 Savona - Lazio 9-16

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Pt G V N P GF GS DR
1. AN Brescia 9 3 3 0 0 48 15 33
2. Acquachiara 6 3 2 0 1 37 30 7
3. Canottieri Napoli 3 3 1 0 2 18 39 -21
4. Posillipo 0 3 0 0 3 19 38 -19
Calendario e risultati[6]
21-11-14 h 19:00 CC Napoli - Acquachiara 8-15
21-11-14 h 20:30 Posillipo - Brescia 6-15
22-11-14 h 10:00 Brescia - CC Napoli 18-1
22-11-14 h 11:30 Acquachiara - Posillipo 14-7
22-11-14 h 17:30 Brescia - Acquachiara 15-8
22-11-14 h 19:00 Posillipo - CC Napoli 6-9

Final Four[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Sori
27 febbraio 2015, ore 18:00
Pro Recco12 – 6
(2-2; 3-1; 4-1; 3-2)
referto
AcquachiaraPiscina Comunale (400 spett.)
Arbitri:  Riccitelli
Ercoli

Sori
27 febbraio 2015, ore 19:30
AN Brescia7 – 4
(1-1; 2-2; 3-0; 1-1)
referto
Sport ManagementPiscina Comunale (400 spett.)
Arbitri:  Lo Dico
Ceccarelli

Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Sori
28 febbraio 2015, ore 15:00
Acquachiara8 – 9
(3-3; 2-2; 1-1; 2-3)
referto
Sport ManagementPiscina Comunale (300 spett.)
Arbitri:  Ercoli
Lo Dico

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Sori
28 febbraio 2015, ore 19:00
Pro Recco8 – 5
(0-1; 2-2; 3-2; 3-0)
referto
AN BresciaPiscina Comunale (1500 spett.)
Arbitri:  Caputi
Ceccarelli

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Pallanuoto maschile. Coppa Italia. Edizione 2014 - 2015 (PDF), in Federnuoto.it. URL consultato il 29 settembre 2014.
  2. ^ Coppa Italia a Sori e Messina, in Federnuoto.it, 29 gennaio 2015. URL consultato il 29 gennaio 2015.
  3. ^ Coppa Italia. La Pro Recco vince la decima, in Federnuoto.it, 28 febbraio 2015. URL consultato il 1º marzo 2015.
  4. ^ a b c Federnuoto.it, Calendario Coppa Italia Pallanuoto maschile - Prima fase - Edizione 2014/2015. URL consultato in data 29 settembre 2014.
  5. ^ Coppa Italia M. Le promosse alla seconda fase, in Federnuoto.it, 28 settembre 2014. URL consultato il 29 settembre 2014.
  6. ^ a b Federnuoto.it, Calendario Coppa Italia Pallanuoto maschile - Seconda fase - Edizione 2014/2015. URL consultato in data 12 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallanuoto Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto