Francesco Di Fulvio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francesco Di Fulvio
Kazan 2015 - Water polo - Men - Bronze medal match - 148.JPG
Nazionalità Italia Italia
Altezza 188 cm
Peso 82 kg
Pallanuoto Water polo pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Pro Recco
Carriera
Squadre di club1
2009-2010Roma Vis Nova
2010-2013Florentia
2013-2014AN Brescia
2014-Pro Recco
Nazionale
2010- Italia Italia 100 (-?)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Bronzo Rio de Janeiro 2016 Pallanuoto
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Gwangju 2019 Pallanuoto
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Bronzo Budapest 2014 Pallanuoto
Transparent.png World league
Argento Ruza 2017 Pallanuoto
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Francesco Di Fulvio (Pescara, 15 agosto 1993[1]) è un pallanuotista italiano, attaccante della Pro Recco e della Nazionale Italiana.

È campione del mondo con la nazionale italiana nel 2019, torneo nel quale verrà eletto anche miglior giocatore. È stato eletto miglior pallanuotista del mondo dal periodico Swimming World Magazine.[2] Ha vinto il LEN Award 2019.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Pro Recco: 2014-15, 2015-16, 2016-17, 2017-18, 2018-19
Pro Recco: 2014-15, 2015-16, 2016-17, 2018-19
Pro Recco: 2015

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Budapest 2014: Bronzo
Rio de Janeiro 2016: Bronzo
Ruza 2017: Argento
Gwangju 2019: Oro

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
— 2019[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda sul sito Federnuoto[collegamento interrotto]
  2. ^ Pallanuoto, Francesco di Fulvio è stato il migliore d'Europa nel 2019 per la LEN. Altro riconoscimento per l'azzurro, su OA Sport, 9 gennaio 2020. URL consultato il 9 gennaio 2020.
  3. ^ (EN) LEN Awards 2019 – LEN.eu | Ligue Européenne de Natation, su www2.len.eu. URL consultato il 9 gennaio 2020.
  4. ^ Lunedì 16 dicembre la Cerimonia dei Collari d'Oro con il Premier Conte. Diretta Rai2 dalle 11, su coni.it. URL consultato il 19 dicembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]